Days Gone: Sony mette in palio un'esclusiva Ducati Scrambler per chi acquista il gioco

Days Gone: Sony mette in palio un'esclusiva Ducati Scrambler per chi acquista il gioco

Sony Interactive Entertainment Italia ha organizzato un concorso di Days Gone in collaborazione con Scrambler Ducati. I giocatori potranno parteciparvi dal 26 aprile al 26 maggio 2019

di pubblicata il , alle 19:41 nel canale Videogames
SonyPlaystationDucati
 

La data d’uscita di Days Gone e per l’occasione Sony Interactive Entertainment Italia ha annunciato un concorso esclusivo rivolto a tutti i fan del gioco, in collaborazione con Ducati Scrambler.

Acquistato una copia del titolo, in formato fisico o in digitale, gli utenti avranno l’occasione di partecipare all’estrazione di un’esclusiva moto Scrambler Ducati Desert Sled con componenti uniche e personalizzate a tema Days Gone, realizzata dal customizzatore Officine Mermaid di Milano.

Il fortunato vincitore potrà quindi saltare in sella e vivere un’esperienza di guida nello stile di Deacon St. John. “Siamo fieri di offrire quest’esclusiva opportunità agli appassionati del mondo PlayStation, resa possibile dalla collaborazione con Scrambler® Ducati” ha dichiarato Raffaele Zeppieri, Direttore Marketing di Sony Interactive Entertainment Italia “I nostri più sentiti ringraziamenti vanno a questo brand iconico, simbolo di libertà ed eleganza, che ha fatto la storia del motociclismo in Italia.”

Nome immagine

Il concorso avrà la durata di un mese, dal 26 aprile al 26 maggio 2019. Per partecipare sarà necessario aver acquistato o pre-ordinato una copia del videogioco, in una delle edizioni italiane disponibili: Edizione Standard, Special Edition, Collectors Edition o Digital Deluxe Edition. L’utente dovrà poi registrarsi sul sito ufficiale, accedere alla sezione “Home” e seguire le istruzioni lì riportate.

Il primo estratto riceverà, oltre alla speciale Scrambler Ducati Desert Sled, l’invito per due persone a partecipare alla prossima Milan Games Week, che si svolgerà a Milano dal 27 al 29 settembre 2019, durante la quale sarà proclamato vincitore ufficiale del concorso. Ma i premi non finiscono qui: saranno infatti estratti altri dieci concorrenti, ai quali spetterà un abbonamento di tre mesi a PlayStation Plus.

Tutti i dettagli e le modalità di partecipazione sono disponibili sul sito ufficiale del concorso. Qui di seguito il trailer di annuncio dell’iniziativa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
poaret12 Aprile 2019, 07:17 #1
"....questo brand iconico, simbolo di libertà ed eleganza, che ha fatto la storia del motociclismo in Italia.”
Non riesco proprio a mandarla giù che Ducati ormai è AUDI , è più forte di me , è inutile che Meda si scaldi così tanto nelle sue telecronache .
Alekx12 Aprile 2019, 10:35 #2
Ringraziamo chi e' riuscito a mandare via dall'italia il firo fiore di aziende leader in ogni settore merceologico, Dolciaria, Moda, Motori etc.

OttoVon14 Aprile 2019, 10:57 #3
A giorni alterni non fate altro che tessere le lodi del made in Allemagne denigrando il made in Italie, oggi si "rigrazia" il sistema liberista.
Scusate, ma per le vostre fonti l'italietta non è capace a far nulla.


Io ringrazio me stesso per aver sempre votato giusto e [U]mai[/U] pd+fi.
Noto che, ad oggi, un 27% della popolazione ancora voterebbe quella gente, quindi enjoy. Presto o tardi non rimarrà nulla.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^