Cyberpunk 2077 e tutti gli annunci Xbox all'E3

Cyberpunk 2077 e tutti gli annunci Xbox all'E3

La conferenza Xbox di oggi all'E3 è stata la più grande conferenza Microsoft di sempre, con oltre 6.000 persone, tra cui più di 1.000 fan, invitate al Microsoft Theater. Microsoft ha annunciato di aver raddoppiato l’investimento negli studi di sviluppo e presentato oltre 52 giochi tra cui 18 esclusive per console e 15 world premiers

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Sarà stata la chiusura con l'attesissimo Cyberpunk 2077, saranno stati i tantissimi annunci o sarà stato il messaggio implicito "Xbox è ancora qui e reclama il suo posto": il risultato è chiaro, la conferenza Xbox è piaciuta e ha mantenuto le aspettative dei fan.

Sono stati presentati videogiochi in grado di attrarre trasversalmente il pubblico: tutti i tipi di giocatori, dal single player al multiplayer, e tutti i gusti, dagli scenari con connotazione più tipicamente occidentale a quelli più legati all'immaginario orientale.

Microsoft ha parlato molto di investimenti nel settore gaming durante l'evento, annunciando un raddoppio degli studios di sviluppo gaming aggiungendo 5 team creativi alla famiglia Microsoft Studios. Tra i nuovi investimenti rientra anche la creazione di un nuovo studio, The Initiative, l’acquisizione di Playground Games e lettere di intenti per l’acquisizione di Ninja Theory, Undead Labs e Compulsion Games. Si tratta di studios molto importanti, che in un modo o nell'altro hanno fatto la storia dei videogiochi, perché responsabili, tra gli altri, di Hellblade: Senua's Sacrifice, State of Decay e We Happy Few rispettivamente.

Passando alle presentazioni di nuovi titoli, Microsoft conferma le sinergie trovate già nell'ultimo periodo fra le sue piattaforme di competenza, Xbox One e Windows 10. Microsoft ha inoltre annunciato diversi nuovi titoli che verranno inclusi nel catalogo Xbox Game Pass di quest'anno, tra cui Forza Horizon 4, Fallout 4, Tom Clancy’s The Division, e The Elder Scrolls Online: Tamriel Unlimited, oltre a diversi nuovi giochi ID@Xbox che verranno aggiunti alla data del rilascio. Per migliorare ulteriormente i giochi digitali, sono state introdotte diverse innovazioni tra cui FastStart, una novità del Machine Learning Team di Microsoft, oltre a progetti del Gaming Cloud Team di Microsoft per lo sviluppo di un servizio di streaming di gioco che promuove esperienze di gioco su qualsiasi dispositivo, con qualità pari a quella della console.

Quanto ai nuovi titoli, Halo Infinite è sviluppato ancora una volta da 343 Industries con il nuovo motore grafico Slipspace. Si tratta di un prodotto single player e multiplayer, con una nuova storia per Master Chief.

Ori and the Will of the Wisps è il seguito dell'acclamato Ori e riproporrà combattimenti dinamici, vari tipi di nemici e rompicapo impegnativi. Il lancio di Ori and the Will of the Wisps su Xbox One e Windows 10 è previsto per il 2019.

Sekiro: Shadows Die Twice è il nuovo gioco del team di Dark Souls e di Bloodborne, From Software, prodotto da Activision. Diretto da Hidetaka Miyazaki, Sekiro: Shadows Die Twice è un action-adventure game con elementi RPG. Un gioco fantasy, dark e perverso con una nuova esperienza di gameplay che in modalità single player metterà i giocatori nei panni di un guerriero crudele la cui missione è salvare il suo maestro, un giovane principe, e ottenere vendetta sulla sua nemesi. Sekiro: Shadows Die Twice sarà rilasciato nei primi mesi del 2019.

Una completa novità tra le action series over-the-top sarà Devil May Cry 5, previsto per la primavera 2019. È iniziata una nuova invasione demoniaca e l’ultima speranza dell’umanità giace nelle mani di tre cacciatori di demoni solitari, ciascuno dei quali offre stili di gioco completamente differenti. Uniti dal fato e dalla sete di vendetta, questi cacciatori dovranno affrontare i propri demoni se vorranno sopravvivere.

Sono finalmente arrivate le novità su Kingdom Hearts III che i fan aspettavano da tempo. Ambientato in diversi mondi Disney, Kingdom Hearts segue il viaggio di Sora, un giovane e ignaro erede di un potere portentoso. A Sora si uniscono Paperino e Pippo per impedire a una forza del male nota come Heartless di invadere e prendere il controllo dell’universo. Grazie al potere della positività e dell’amicizia, Sora, Paperino e Pippo, insieme a celebri personaggi Disney-Pixar, riusciranno a superare terribili sfide e sconfiggere l’oscurità che minaccia il mondo. Il gioco uscirà su PS4 e Xbox One il 29 gennaio 2019 per quanto riguarda l'Occidente, mentre il 25 gennaio arriverà in Giappone.

The Awesome Adventures of Captain Spirit è una storia originale nella serie Life is Strange Universe che contiene diversi link con la storia e i personaggi di Life is Strange 2. Il gioco è sviluppato ancora una volta da Dontnod Entertainment e segue la storia di Chris, un ragazzo con tanta fantastia di 10 anni che vuole scappare dalla realtà per vivere fantastiche avventure con il suo alter ego, il fantastico Captain Spirit. Si preannuncia ancora una volta come una storia toccante e memorabile. L'uscita è prevista per il 26 giugno.

Crackdown 3 è un progetto ancora vivo e vegeto, nonostante il gioco sia stato rivoluzionando in alcune sue componenti fondanti dopo le presentazioni non troppo convincenti delle fiere precedenti. Sviluppato da Microsoft Studios in collaborazione con Sumo Digital ed Elbow Rocket, Crackdown 3 offre modalità co-op e multiplayer, Wrecking Zone, in cui la distruzione sarà potenziata dal Cloud di Microsoft. Crackdown 3 uscirà a febbraio 2019 (a scanso di nuovi posticipi).

Metro Exodus è uno sparatutto in prima persona di 4A Games che fonde combattimenti mortali, esplorazione e survival horror in uno dei giochi più immersivi mai creati. I giocatori esploreranno la selvaggia landa russa durante vasti livelli non lineari, seguendo una emozionante story-line che dura un intero anno, attraversando primavera, estate e autunno, fino alle profondità dell’inverno nucleare. Ispirato ai racconti di Dmitry Glukhovsky, Metro Exodus prosegue la storia di Artyom nella più grande avventura Metro di sempre.

Rare ha ben quattro team dedicati allo sviluppo di contenuti di espansione di Sea of Thieves. Dopo il lancio di luglio, Cursed Sails renderà ancora più minacciosi i mari con nuove navi pirata e a settembre, Forsaken Shores svelerà una nuova e pericolosa parte del mondo in cui i giocatori dovranno affrontare avvincenti sfide che mettono alla prova la capacità e il coraggio anche degli equipaggi più esperti. Ogni aggiornamento sarà accompagnato da una campagna di durata limitata in cui il contenuto verrà presentato in modo divertente, coinvolgente e indimenticabile.

<

Forza Horizon 4 offre stagioni dinamiche in un mondo aperto e condiviso che cambia ogni settimana. In Gran Bretagna, con HDR e 4K nativo, una collezione di oltre 450 auto per trasformarsi in una superstar Horizon. Forza Horizon 4 verrà lanciato per Xbox One, Windows 10 e Xbox Game Pass il 2 ottobre 2018 come titolo Xbox Play Anywhere.

Dopo il debutto come titolo Xbox Game Preview alla conferenza stampa di Xbox a E3 2016, We Happy Few 1.0, con una narrativa completamente nuova e miglioramenti basati sulla community, verrà lanciato su Xbox One e Xbox One X (con supporto 4K e HDR) il 10 agosto 2018. We Happy Few è un gioco d’avventura basato sul racconto ambientato in un’Inghilterra degli anni ’60 retrofuturistica e alimentata dalle droghe. Il giocatore scoprirà il mistero di Wellington Wells vivendo le storie intrecciate di tre cittadini moderatamente terribili, che cercano di sfuggire a una vita di felice negazione.

Black Desert è un MMORPG rivoluzionario caratterizzato da combattimenti veloci e intensi, competenze utili come capacità artigianali, pesca e cucina. Entrerà in beta in autunno anche per quanto riguarda i giocatori Xbox, mentre è già giocabile su PC.

Audace sequel del fenomeno open-world, Dying Light 2 dà vita a una visione post-apocalittica di Modern Dark Ages, dove le abilità di parkour e le brutali capacità di combattimento sono le uniche possibilità per sopravvivere. I giocatori si troveranno a dover prendere decisioni moralmente discutibili, dar forma alla trasformazione della città e, infine, decidere il proprio fato.

Il viaggio dell’agente mascalzone Rico Rodriguez verso Solis, terra sudamericana caratterizzata da conflitto, oppressione e condizioni climatiche estreme. Square Enix annuncia Just Cause 4.

In Cuphead: The Delicious Last Course, Cuphead e Mugman si uniscono grazie a Ms. Chalice per un’avventura DLC add-on su un’isola mai vista prima d'ora. Con nuove armi, nuovi incantesimi e le nuove capacità di Ms. Chalice, i giocatori affronteranno un nuovo cast di boss sfaccettati e a tutto schermo per aiutare Chef Saltbaker.

A proposito di PlayerUnknown's Battlegrounds sono state mostrate due nuove mappe: Sanhok, una mappa di piccole dimensioni ma ricca d’azione ispirata alle isole dell’Oceano Pacifico sudorientale, e una mappa coperta di neve attualmente in fase di sviluppo. È stata inoltre illustrata War Mode, un’esperienza di gioco battle royale in stile deathmatch, e presentato a livello mondiale Ballistic Shield, un nuovo tool per impostare velocemente una copertura per attacchi esplosivi e a breve distanza. Le modalità Sanhok e War Mode debutteranno su Xbox alla fine dell’estate 2018.

Annuncio a sorpresa è stato quello di Gears 5, che vedrà i giocatori impersonare Kait, personaggio già emerso nel capitolo precedente. Si potrà giocare da soli o con un amico in modalità cooperativa a schermo condiviso o in modalità cooperativa online sperimentando ogni modalità in risoluzione 4K Ultra HD con HDR a 60 fotogrammi al secondo. Gears 5 verrà rilasciato nel 2019 su Xbox One e Windows 10 e sarà disponibile per Xbox Game Pass nella stessa data di disponibilità globale.

Ma il piatto forte è stato ovviamente Cyberpunk 2077, con un assaggio rispetto alla lunga demo di un'ora e mezzo che gli inviati a Los Angeles avranno modo di provare "Behind Closed Doors" nei prossimi giorni. Al momento, ciò che meraviglia maggiormente di questo trailer di debutto è quanto differente Cyberpunk 2077 appare rispetto a The Witcher 3 Wild Hunt, pur essendo realizzato dallo stesso team con lo stesso motore grafico. Cyberpunk 2077 è un RPG open world basato sul racconto, ambientato nella metropoli più vivace e pericolosa del futuro – Night City. Nelle vesti di V, un hitman in ascesa, che ha appena ottenuto il suo primo vero contratto, i giocatori inizieranno il proprio percorso per diventare una leggenda urbana in un mondo di guerrieri cibernetici, netrunner tecnologici e lifehacker aziendali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen11 Giugno 2018, 10:28 #1
Saro' strano io, ma quello che mi e' piaciuto di piu' e' Ori and the Will of the Wisps, lo trovo veramente bello come grafica, sia come qualita' e che come stile, ed anche la tipologia di gioco mi piace parecchio, senza essere il solito FPS pompato di grafica ma alla fine sempre di sparare si tratta...

Dal trailer piu' atteso, quello di Cyberpunk, mi aspettavo sinceramente qualcosina in piu'... Non che sia brutto per carita', ma niente che faccia lussare la mascella...
Gyammy8511 Giugno 2018, 10:40 #2
Originariamente inviato da: jepessen
Saro' strano io, ma quello che mi e' piaciuto di piu' e' Ori and the Will of the Wisps, lo trovo veramente bello come grafica, sia come qualita' e che come stile, ed anche la tipologia di gioco mi piace parecchio, senza essere il solito FPS pompato di grafica ma alla fine sempre di sparare si tratta...

Dal trailer piu' atteso, quello di Cyberpunk, mi aspettavo sinceramente qualcosina in piu'... Non che sia brutto per carita', ma niente che faccia lussare la mascella...


Ma ormai l'andazzo è questo, quando pure gli sviluppatori di giochi tipo ori saranno "amorevolmente convinti" a sviluppare la solita roba "spara e competi nella foresta" neanche quelli.
Già "il più grande metro di sempre" la dice lunga...
alexbilly11 Giugno 2018, 11:14 #3
Originariamente inviato da: jepessen
Saro' strano io, ma quello che mi e' piaciuto di piu' e' Ori and the Will of the Wisps, lo trovo veramente bello come grafica, sia come qualita' e che come stile, ed anche la tipologia di gioco mi piace parecchio, senza essere il solito FPS pompato di grafica ma alla fine sempre di sparare si tratta...

Dal trailer piu' atteso, quello di Cyberpunk, mi aspettavo sinceramente qualcosina in piu'... Non che sia brutto per carita', ma niente che faccia lussare la mascella...


quoto tutto con tristezza. Ori, e ci metto anche Cuphead, sono quelli che mi ispirano di più. Il resto non mi dice granchè. Lo stesso Cyberpunk, che attendo con molto interesse, in questo trailer non mi ha detto niente... ma lascio il beneficio del dubbio a CDProject, se lo meritano.
popomer11 Giugno 2018, 11:47 #4
in effetti cyberpunk sembra un po' troppo scansonato
thresher325311 Giugno 2018, 12:27 #5
Onestamente non capisco tutta la negatività. É stata una conferenza da manuale come Microsoft non ne faceva da anni. Se fosse stata la Sony ora sarebbero tutti qui a farsi le seghe "SONY WINS EVERYTHING" "BEST E3 EVER".
Titanox211 Giugno 2018, 12:40 #6
io ho visto le solite 3 ip che mungono da anni.
Forse la novità di spicco è l'assorbimento dei ninja theory.
Lato multipiatta ci sono stati giochi interessanti tipo quello dei from, mentre annunci un po meh tipo dmc5 (molto atteso che sembra invece dmc2) però a livello di roba puramente ms sempre le solite cose, che palle.

Sono il primo a volere una microsoft più forte, la concorrenza fa del bene solo a noi giocatori
nickname8811 Giugno 2018, 12:41 #7
Fallout 76
TES VI
BF V
Il nuovo Doom
GoW5 per PC
Metro Exodus

Da Cyberpunk sinceramente non mi aspetto molto, è un titolo abbandonato e ripreso, ma sarò felice di essere smentito.

Sinceramente sono grandi notizie.
jepessen11 Giugno 2018, 14:59 #8
Originariamente inviato da: thresher3253
Onestamente non capisco tutta la negatività. É stata una conferenza da manuale come Microsoft non ne faceva da anni. Se fosse stata la Sony ora sarebbero tutti qui a farsi le seghe "SONY WINS EVERYTHING" "BEST E3 EVER".


Non e' che sia un giudizio da fanboysmo… semplicemente ci sono poche idee originali e troppi seguiti (e ci metto anche quello che piace a me, ovvero Ori). Anche dalle altre parti non vedo una situazione migliore, ad esempio l'articolo su EA. Per quanto riguarda Sony vedremo, io personalmente aspetto Death Stranding per avere finalmente una line-up che potrebbe convincermi a comprare una PS4, per il resto anche li' non e' che ci siano tutte queste anteprime che mi facciano gridare "lo voglio", ma sono io che preferisco giochi piu' ragionati e con piu' trama di quelli che si vedono normalmente in giro. Questione di gusti.
thresher325311 Giugno 2018, 15:08 #9
Originariamente inviato da: jepessen
Non e' che sia un giudizio da fanboysmo… semplicemente ci sono poche idee originali e troppi seguiti (e ci metto anche quello che piace a me, ovvero Ori). Anche dalle altre parti non vedo una situazione migliore, ad esempio l'articolo su EA. Per quanto riguarda Sony vedremo, io personalmente aspetto Death Stranding per avere finalmente una line-up che potrebbe convincermi a comprare una PS4, per il resto anche li' non e' che ci siano tutte queste anteprime che mi facciano gridare "lo voglio", ma sono io che preferisco giochi piu' ragionati e con piu' trama di quelli che si vedono normalmente in giro. Questione di gusti.
C'era davvero roba per tutti i gusti e tutte le audience: FPS, action, platform, guida, strategici, indie, free roaming, pure un soulslike, jrpg e un musou, contenuti aggiuntivi per giochi abbastanza apprezzati dal pubblico, un trailer dietro l'altro senza perdersi in chiacchere, date di uscita, era tutto concreto.
Vero che sono stati quasi tutti seguiti, ma non lo trovo necessariamente un male se quello che viene proposto sarà roba di qualità. Anche Gears, che odio abbastanza, sembra un titolo divertente. Sicuramente preferisco una conferenza del genere che al classico stile Sony con roboanti trailer e date di uscita previste tra anni e anni, per quanto ps4 sia attualmente in netto vantaggio.
Titanox211 Giugno 2018, 15:33 #10
Originariamente inviato da: thresher3253
C'era davvero roba per tutti i gusti e tutte le audience: FPS, action, platform, guida, strategici, indie, free roaming, pure un soulslike, jrpg e un musou, contenuti aggiuntivi per giochi abbastanza apprezzati dal pubblico, un trailer dietro l'altro senza perdersi in chiacchere, date di uscita, era tutto concreto.
Vero che sono stati quasi tutti seguiti, ma non lo trovo necessariamente un male se quello che viene proposto sarà roba di qualità. Anche Gears, che odio abbastanza, sembra un titolo divertente. Sicuramente preferisco una conferenza del genere che al classico stile Sony con roboanti trailer e date di uscita previste tra anni e anni, per quanto ps4 sia attualmente in netto vantaggio.


si la conferenza era molto variegata ma le esclusive sono sempre le stesse. E' stata salvata da giochi che escono anche per pc e ps4.
Per i trailer roboanti vale un po per tutti, ricordo nel 2014 che buttarono fuori il trailer di scalebound per contrapporre qualcosa all'imminente bloodborne

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^