Call of Duty Modern Warfare: come è stata usata la tecnica della fotogrammetria per migliorare la grafica

Call of Duty Modern Warfare: come è stata usata la tecnica della fotogrammetria per migliorare la grafica

Joel Emslie, Art Director del nuovo Call of Duty, spiega quali tecniche ha usato il team artistico per migliorare la grafica del gioco e renderla il più realistica possibile

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
ActivisionCall of Duty
 

L'obiettivo del team artistico di Call of Duty Modern Warfare era quello di creare una grafica che ricordasse in qualche modo i precedenti Call of Duty, a partire da Remastered, ma allo stesso tempo desse la sensazione di maggiore realismo e fedeltà. Per raggiungere questi scopi si è fatto ricorso alla tecnica della fotogrammetria. Si tratta di una tecnica che consente di ottenere un modello 3D molto dettagliato di ambienti e personaggi a partire da diverse foto scattate da diverse angolature.

Risalente alla metà del XIX secolo, questa tecnica utilizza delle fotografie per effettuare misurazioni comparative e accurate, solitamente per mostrare con precisione un luogo, una scena o un oggetto. Oggi la si usa soprattutto per riprodurre modelli poligonali tridimensionali fedeli rispetto alle controparti reali. "Scatti migliaia di foto diverse di una particolare stanza da diverse angolazioni, le inserisci in un software magico e otterrai una mesh che sembra reale", si legge in un post pubblicato sul blog di Activision e scritto da Joel Emslie, Art Director di Call of Duty: Modern Warfare. "Ovvero una versione 3D di una stanza, esatta al micron".

Call of Duty Modern Warfare

"I primi risultati ottenuti applicando la fotogrammetria al nuovo motore grafico di Modern Warfare erano così impressionanti che il team ha voluto raggiungere un obiettivo: applicare la fotogrammetria alla maggior parte degli ambienti di Modern Warfare senza alterare il gameplay tipico di Call of Duty". A quel punto i tecnici di Infinity Ward sono andati alla ricerca di tutti quegli oggetti che avrebbero potuto fotografare allo scopo di inserirli nel gioco. Infinity Ward ha creato un team predisposto a questo compito e lo ha formato, dotandolo delle attrezzature necessarie per poter scattare le fotografie necessarie.

Scopri le caratteristiche di gioco di Call of Duty: Modern Warfare
Servendosi di tutti i dati visivi raccolti con la fotogrammetria il team artistico ha potuto creare ambienti molto realistici. In un secondo momento, con una tecnica di "tiling" è stato aggiunto un ulteriore strato di dettaglio per migliorare la qualità degli oggetti nel caso di inquadrature ravvicinate. "Ti accorgi della presenza della 'tiling technique' quando ti trovi particolarmente vicino agli oggetti" ha scritto Emslie. "Probabilmente sei abituato a una densità di 16 o 32 pixel per pollice, ma qui avremo 64 pixel per pollice".

Agendo su un unico pulsante i tecnici erano in grado di attivare 160-200 telecamere, a seconda dei casi, pronte a fotografare contemporaneamente da diverse inquadrature. Per ogni scatto sono poi servite circa 6 ore di post-elaborazione per ottenere l'immagine finale. La tecnica è stata usata per ricreare cadaveri, muri ed edifici. Nel primo caso si sono prestati gli stessi sviluppatori di Infinity Ward, allo scopo di riprodurre realistici ambienti di guerra con una moltitudine di persone morte che giacciono a terra. La fotogrammetria ha consentito di ottenere immediatamente le corrette sfumature della pelle e di rendere la gravità della scena, senza dovervi dedicare appositamente del lavoro.

Call of Duty Modern Warfare

Il team di Infinity Ward voleva rendere l'idea della gravità delle situazioni e per farlo aveva bisogno di riprodurre ambienti realistici e sporchi. Per questi motivi è andato a fotografare strutture metalliche piegate, tubature arrugginite, cumuli di mattoni in rovina e altri elementi scenici che potessero trasmettere l'idea di devastazione. Un lavoro del genere è stato fatto anche per riprodurre i carroarmati, che sono stati fotografati da tutte le angolazioni, anche di sotto, sollevandoli in qualche modo per poter piazzare le macchine fotografiche. In questo modo le proporzioni fra le parti di oggetti e personaggi sono fedeli.

"Con il procedere dei lavori il team è diventato sempre più creativo nei modi di impiegare la fotogrammetria, e alcuni tecnici hanno iniziato a usare dei droni per scattare foto migliori" continua Emslie. "Andavamo in ambienti molto ampi, attivavamo un drone e iniziavamo a portare a casa informazioni su foreste, coste, montagne e deserti. Questi dati si sono rivelati estremamente importanti perché la dimensione dei livelli dei giochi più recenti è superiore rispetto al passato".

"Ma avere un ambiente realistico e riempirlo con personaggi non realistici non è un grande risultato. Se abbiamo un ambiente reale come una fotografia anche tutto il resto deve essere reale. Se inserisci un personaggio inventato all'interno di un ambiente reale ottieni una forte stonatura".

Call of Duty Modern Warfare

"Quindi, tutti gli operatori e i personaggi presenti nel gioco sono stati fotografati in un reale set fotografico". I modelli poligonali dei personaggi sono stati realizzati con una tecnica di proiezione fotografica allo scopo di rendere realistico il modo in cui vestono le armature o altri pezzi di equipaggiamento. "Mentre guardavamo un altro Operatore giocabile ("Zane") ci siamo meravigliati di come si agitava il suo poncho tattico, interagendo realisticamente con l'armatura" commenta Emslie.

Lo stesso varrà per le armi e l'equipaggiamento: tutto in Call of Duty è stato fotografato da una moltitudine di angolazioni allo scopo di riprodurre il più fedelmente possibile qualsiasi oggetto presente nel gioco.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eress23 Giugno 2019, 11:49 #1
Attacco spam
kamon23 Giugno 2019, 12:17 #2
Originariamente inviato da: worlsentscow
Vai a http://*******.com - sito di incontri perfetto per gli adulti con il sistema di ricerca intelligente di prossima generazione per trovare un partner per il sesso!


Si sono d'accordo con te worlsentscow, meglio un sito di incontri per adulti rispetto al novantanovesimo cod col miracolo della grafica fotorealistica (che poi staremo a vedere).
Ma questi "partner per il sesso" sono interessati a partite multiplayer?
Roman9123 Giugno 2019, 13:43 #3
Originariamente inviato da: worlsentscow
Vai a http://*******.com - sito di incontri perfetto per gli adulti con il sistema di ricerca intelligente di prossima generazione per trovare un partner per il sesso!


ragazzi se lo dovete fare, almeno fatelo sicuro http[B][COLOR="Red"]s[/COLOR][/B]://


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^