Call of Duty: doppiatore di Ghost licenziato per misoginia e sessismo

Call of Duty: doppiatore di Ghost licenziato per misoginia e sessismo

Activision ha interrotto la collaborazione con Jeff Leach, interprete dell'operatore Ghost in Call of Duty Modern Warfare e Warzone. Il motivo? Il doppiatore britannico ha espresso dei commenti sessisti e offensivi nelle sue dirette su Facebook Gaming.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Videogames
Call of DutyActivision
 

I giochi della serie Call of Duty sono tra i più visualizzati sulle piattaforme di livestreaming. In particolare, i più recenti Modern Warfare, Black Ops Cold War e il battle royale Warzone hanno catalizzato l'attenzione dei fan degli sparatutto, che ogni giorno seguono le partite degli streamer più popolari: tra questi troviamo anche attori e influencer che hanno collaborato con la stessa Activision per la realizzazione dei giochi appena menzionati.

Per gli appassionati di CoD, il nome di Jeff Leach potrebbe suonare familiare: parliamo del doppiatore di Ghost, emblematico personaggio della serie tornato alla ribalta con il reboot di Modern Warfare. Il publisher statunitense è stato costretto ad allontanare Leach dalla produzione, a causa dei commenti sessisti e misogini espressi dall'attore britannico nelle sue ultime dirette.

Activision contro Leach: "Il sessismo non ha posto nel nostro settore"

La scorsa settimana, lo streamer NitroLukeDX ha condiviso su Twitter una serie di clip che ritraggono l'attore Jeff Leach, altra figura ben nota nell'ambiente delle livestream e, in particolare, nella categoria dedicata a CoD Warzone. Nelle dirette il doppiatore ufficiale di Ghost ha assunto un comportamento scorretto e, più generalmente, offensivo

Nel caso specifico che ha attirato l'attenzione dell'intera community, Leach ha insultato l* streamer ZombiUnicorn esprimendo dei commenti volgari e decisamente inopportuni. Le prime dichiarazioni risalgono al 2017, ma il doppiatore è tornato a offendere ZombiUnicorn in una diretta trasmessa di recente su Facebook Gaming, piattaforma di cui è partner.

ZombiUnicorn ha commentato la faccenda poche ore fa, tramite un tweet in cui richiama l'attenzione di Facebook Gaming e della stessa Activision, invitandoli a rivalutare le partnership con Leach.

Mentre la società di Zuckerberg mantiene il silenzio, la risposta del publisher di Call of Duty non è tardata ad arrivare. In un comunicato inoltrato a CharlieIntel, Activision afferma di aver concluso la collaborazione con il doppiatore, condannando il suo comportamento: "Il sessismo non ha posto nel nostro settore, nei nostri giochi o nella società. Activision non lavora più con Jeff Leach. [...] Siamo impegnati a fornire un'esperienza divertente e sicura per tutti i giocatori".

jeff leach ghost activision call of duty

Ora che Leach è letteralmente fuori dai giochi, non ci resta che attendere il comunicato per l'eventuale recasting di Ghost, ammesso che l'operatore inglese ritorni nei prossimi episodi.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!
161 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dinitech10 Maggio 2021, 15:09 #1
Le donne esagerano oggi. Sono tutte fissate con lo stalking, catcalling, misoginia, molestie, sessismo. Addirittura se la prendono con il principe di Biancaneve, leggete qua:

https://www.repubblica.it/esteri/20...emica-299411612

Queste si sono bevute il cervello. Altro che parità dei sessi, queste vogliono la superiorità femminile. Loro sono perfette, sono il top, sono le vittime, mentre noi uomini siamo i porci, i maniaci, le mele marce. È questo il messaggio veicolato OGNI GIORNO dai mass media. Ci vorrebbe una sana dose di maschilismo in questa società invece, lo dico veramente. Bisogna che noi uomini ci svegliamo un pò perché sono loro oggi il sesso forte e hanno un sacco di privilegi in tutto. Riflettete
mail9000it10 Maggio 2021, 15:51 #2
Originariamente inviato da: dinitech
Le donne esagerano oggi. Sono tutte fissate con lo stalking, catcalling, misoginia, molestie, sessismo. Addirittura se la prendono con il principe di Biancaneve, leggete qua:

https://www.repubblica.it/esteri/20...emica-299411612

Queste si sono bevute il cervello. Altro che parità dei sessi, queste vogliono la superiorità femminile. Loro sono perfette, sono il top, sono le vittime, mentre noi uomini siamo i porci, i maniaci, le mele marce. È questo il messaggio veicolato OGNI GIORNO dai mass media. Ci vorrebbe una sana dose di maschilismo in questa società invece, lo dico veramente. Bisogna che noi uomini ci svegliamo un pò perché sono loro oggi il sesso forte e hanno un sacco di privilegi in tutto. Riflettete


Tu non conosci il mondo reale. Vedo ogni giorno comportamenti molto discutibili verso le donne.
Vero anche che le femministe estreme esagerano.
Biancaneve è del 57 se ricordo bene e allora la situazione era molto peggio di oggi. Ma non puoi pretendere di rifare una pietra miliare del cinema perchè oggi la sensibilità del pubblico è cambiata.
Allora rifacciamo anche Casablanca perchè oggi la pubblicità/promozione delle sigarette è vietata.

PS. >>>Bisogna che noi uomini ci svegliamo un pò perché sono loro oggi il sesso forte e hanno un sacco di privilegi in tutto.
Vero, ma la cura dei figli e della famiglia è in carico a loro per il 90% e questo è un dato di fatto che non si può dimenticare.
WarDuck10 Maggio 2021, 15:52 #3
Originariamente inviato da: dinitech
Le donne esagerano oggi. Sono tutte fissate con lo stalking, catcalling, misoginia, molestie, sessismo. Addirittura se la prendono con il principe di Biancaneve, leggete qua:

https://www.repubblica.it/esteri/20...emica-299411612

Queste si sono bevute il cervello. Altro che parità dei sessi, queste vogliono la superiorità femminile. Loro sono perfette, sono il top, sono le vittime, mentre noi uomini siamo i porci, i maniaci, le mele marce. È questo il messaggio veicolato OGNI GIORNO dai mass media. Ci vorrebbe una sana dose di maschilismo in questa società invece, lo dico veramente. Bisogna che noi uomini ci svegliamo un pò perché sono loro oggi il sesso forte e hanno un sacco di privilegi in tutto. Riflettete


In una società in cui scarseggiano sempre di più le figure paterne e gli uomini sono sempre più deboli e insicuri, questo è il risultato, purtroppo.

Non credo proprio che siano le donne a volerlo. Avere uomini deboli sul lungo periodo giova coloro che vogliono avere la meglio su cittadini che alla lunga saranno incapaci di ribellarsi alle eventuali angherie del potere, già lo vediamo adesso.

Dopodiché l'alterazione della realtà comincia dal cambiamento di linguaggio, Orwell c'aveva visto giusto.
GoFoxes10 Maggio 2021, 15:56 #4
Mo' manco si può più offendere una donna dai
Quelli del video non son commenti misogini o sessisiti (che poi uno non può essere misogino? Mica capito perché. E' anticostituzionale avere un'opinione?), al massimo è uno che vuole offendere qualcun'altro. A molti farebbe bene una guerricciola, altro che la pandemia.

Comunque, Activision (non che fossi un suo accanito sostenitore anzi, non so manco se ho suoi giochi) ha perso definitivamente un potenziale cliente. Mo' vado a vedere se ho giochi loro da qualche parte e li disinstallo.
WarDuck10 Maggio 2021, 16:05 #5
Originariamente inviato da: mail9000it
Tu non conosci il mondo reale. Vedo ogni giorno comportamenti molto discutibili verso le donne.
Vero anche che le femministe estreme esagerano.
Biancaneve è del 57 se ricordo bene e allora la situazione era molto peggio di oggi. Ma non puoi pretendere di rifare una pietra miliare del cinema perchè oggi la sensibilità del pubblico è cambiata.
Allora rifacciamo anche Casablanca perchè oggi la pubblicità/promozione delle sigarette è vietata.

PS. >>>Bisogna che noi uomini ci svegliamo un pò perché sono loro oggi il sesso forte e hanno un sacco di privilegi in tutto.
Vero, ma la cura dei figli e della famiglia è in carico a loro per il 90% e questo è un dato di fatto che non si può dimenticare.


Si ma questo non c'entra.

La parità dei diritti e il riconoscimento di un salario per quello che dici tu, o la parità di stipendio sono sacrosanti e sono obiettivi che devono essere perseguiti e sperabilmente raggiunti.

Affermare invece che esista una parità *dei sessi* significa negare la natura stessa di uomo e donna, sminuirli, non riconoscere le loro intrinseche differenze (non solo biologiche) ma anche qualitative.

Purtroppo viviamo in un mondo che vuole negare la realtà e l'identità delle cose, perché forse non piace a qualche ben pensante elitario che vuole sovvertire lo status quo, che poi è lo stesso che ha consentito all'occidente di proliferare per secoli. Infatti si vedere dove stiamo andando a finire, nel nichilismo più totale.
nebuk10 Maggio 2021, 16:12 #6
In che senso "l* streamer"?
GoFoxes10 Maggio 2021, 16:18 #7
Originariamente inviato da: nebuk
In che senso "l* streamer"?


Il famoso articolo liquido
silvanotrevi10 Maggio 2021, 16:36 #8
Scommetto che se quei commenti li avesse fatti una donna contro un uomo non sarebbe successo nulla e Activision non avrebbe preso nessun provvedimento anzi la avrebbero pure invitata in qualche trasmissione televisiva. Ma siccome li ha fatti un uomo, putiferio! Viviamo in un mondo a misura di donne
GoFoxes10 Maggio 2021, 16:38 #9
Originariamente inviato da: silvanotrevi
Scommetto che se quei commenti li avesse fatti una donna contro un uomo non sarebbe successo nulla e Activision non avrebbe preso nessun provvedimento anzi la avrebbero pure invitata in qualche trasmissione televisiva. Ma siccome li ha fatti un uomo, putiferio! Viviamo in un mondo a misura di donne


In pratica un mondo fatto a c...o
StylezZz`10 Maggio 2021, 16:48 #10
Originariamente inviato da: dinitech
Addirittura se la prendono con il principe di Biancaneve, leggete qua:

https://www.repubblica.it/esteri/20...emica-299411612


La disney ha già provveduto a modificare la scena:

https://www.youtube.com/watch?v=TH2cNQ9_1GU

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^