Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Back 4 Blood: stop al supporto a poco più di un anno dal lancio

Back 4 Blood: stop al supporto a poco più di un anno dal lancio

Turtle Rock Studios ha annunciato il termine del supporto a Back 4 Blood per concentrarsi su un nuovo titolo non ancora annunciato. Il gioco rimarrà comunque accessibile su tutte le piattaforme e incluso negli abbonamenti Xbox e PlayStation.

di pubblicata il , alle 09:46 nel canale Videogames
Warner Bros.XboxPlaystation
 

Con un post abbastanza conciso sul proprio blog, Turtle Rock Studios ha annunciato il termine del supporto a Back 4 Blood, il suo ultimo sparatutto cooperativo pubblicato da Warner Bros. Lo studio ha ringraziato tutti i fan del titolo per l'entusiasmo dimostrato in questo anno - e poco più - annunciando un nuovo gioco.

B4B, naturalmente, rimarrà accessibile su tutte le piattaforme e continuerà a essere incluso sia con l'abbonamento Xbox Game Pass che con quello PlayStation Plus Extra. Dal lancio sono state rilasciate tre espansioni - Tunnels of Terror, Children of the Warm e River of Blood - e sono stati aggiunti numerosi contenuti.

Tuttavia, Turtle Rock sottolinea che lo studio è piuttosto piccolo rispetto agli standard che consentono di pubblicare giochi AAA, ragion per cui non conta abbastanza elementi per sviluppare un nuovo gioco e supportare quello attualmente disponibile.

Proprio per questo, lo studio sottolineato che ci vorrà del tempo prima di avere maggiori informazioni sulla nuova produzione. "Mentre rimarremo più tranquilli nel breve termine, vi promettiamo che torneremo, più grandi, più audaci e migliori che mai" si legge nel post.

Vale la pena ricordare che nonostante si tratti di uno studio piccolo, alcune delle opere di maggior successo negli ultimi anni sono state produzioni di Turtle Rock. In particolare, è stata la collaborazione con Valve a dare vita a giochi immortali come Left 4 Dead e la serie di Counter-Strike.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ningen03 Febbraio 2023, 10:40 #1
Ah quelli di Turtle rock studios... Dei tizi che vanno in giro dicendo che sono i creatori di l4d quando a quanto pare la maggior parte dei creatori più importanti di l4d non fa parte di Turtle rock studios ed è o rimasta in valve o lavora da qualche altra parte.
Mi sembra un caso analogo a The callisto protocol... Gente che si spaccia per i creatori originali di un dato gioco e poi ne producono una copia peggiore. E pensare che nel caso di The fallisco protocol ci ero pure cascato in un primo momento
Titanox203 Febbraio 2023, 11:05 #2
tutti i giochi "alla left 4 dead" (compresi i due di valve) vengono abbandonati senza supporto post lancio in pratica fai 3-4 volte la missione e poi hai visto tutto del gioco.
L'unico che ha avuto supporto è stato payday 2 che però ha avuto milioni di dlc a pagamento....in sostazna tutti i giochi con quella formula lo mettono nel posto agli acquirenti
Giuss03 Febbraio 2023, 12:20 #3
Peccato è uno dei pochissimi giochi per i quali uso la xbox ogni tanto
Redvex03 Febbraio 2023, 21:11 #4
Che Redfall sarà sulla scia di questi?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^