100 miliardi di coin rubati in Old School RuneScape: è stato un dipendente di Jagex

100 miliardi di coin rubati in Old School RuneScape: è stato un dipendente di Jagex

Il corrispettivo in soldi reali è di circa 100 mila dollari. Jagex sta lavorando con le autorità di polizia per accertare le reali responsabilità

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
 

Un paio di mesi fa un giocatore di Old School RuneScape ha denunciato una "grave falla" nel noto MMORPG che gli avrebbe fatto perdere 45 miliardi di coin, la valuta virtuale con cui è possibile acquistare i beni all'interno del gioco. Il giocatore denunciò l'accaduto su Reddit, ma a quel post risposero molti altri giocatori disapprovando le accuse: secondo loro, si era trattato semplicemente di incuranza da parte della presunta vittima, perché non avrebbe adeguatamente protetto il suo account.

Ma adesso è venuto alla luce che quel giocatore non stava per niente mentendo, e anzi sembra che il responsabile del crimine digitale sia un dipendente di Jagex, la software house con sede a Cambridge, Inghilterra, che cura RuneScape. "Confermiamo che un membro del Team Old School è stato licenziato da Jagex perché è stato accertato un uso improprio dei privilegi da moderatore", si legge in una comunicazione di Jagex. "Durante i nostri controlli di routine, attività irregolare è stata riscontrata su un limitato numero di account".

Old School RuneScape

"Siamo riusciti a risolvere il problema prima che intaccasse l'economia globale del gioco e abbiamo preso provvedimenti affinché articoli e GP vengano restituiti ai loro legittimi proprietari". Jagex ha avviato un'indagine insieme alle autorità di polizia per individuare tutti i dipendenti coinvolti nel raggiro.

Secondo un thread su Resetera, l'impiegato in questione sarebbe Jed Sanderson, aka Mod Jed, che complessivamente avrebbe trafugato 100 miliardi di coin in Old School Runescape, per un controvalore reale di circa 100 mila dollari. Questa persona, inoltre, farebbe parte del clan Reign of Terror, accusato di aver perpetrato attacchi DDoS per ostacolare alcuni team nei tornei ufficiali, alterandone l'esito finale. Uno di questi tornei avrebbe avuto un montepremi di 20 mila dollari.

Old School RuneScape è un MMORPG rilasciato nel 2013 come risposta al criticismo che era nato intorno ai recenti cambiamenti apportati a RuneScape, ai tempi dei fatti uno dei giochi online in assoluto più giocati. OSRS originariamente era una copia esatta della primissima versione di RuneScape rilasciata nel 2007. Successivamente è stato dotato di miglioramenti alla grafica, nuovi contenuti e patch per migliorare l'esperienza di gioco. Eventuali cambiamenti al gemeplay vengono introdotti solo dopo consultazione della playerbase e una percentuale di voti a favore superiore al 75%. In questo momento OSRS ha un numero di giocatori di circa il doppio rispetto a RuneScape.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Techie23 Settembre 2018, 19:20 #1
"disapprovando le accuse" che cattivone queste accuse... diteglielo voi che non si fa!
tallines23 Settembre 2018, 21:47 #2
Complimenti..........

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^