The Crew gratuito per festeggiare i 30 anni di Ubisoft

The Crew gratuito per festeggiare i 30 anni di Ubisoft

Prosegui l'iniziativa Ubi30 per il trentesimo anniversario dalla fondazione di Ubisoft. Da mercoledì sarà infatti possibile giocare gratuitamente l'MMO The Crew.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:21 nel canale Videogames
Ubisoft
 

Dopo Prince of Persia Le Sabbie del Tempo, Splinter Cell e, ultimo in ordine cronologico, Rayman Origins, arriva il momento di The Crew. A partire da mercoledì sarà infatti possibile scaricarlo gratuitamente come illustrato nella pagina dell'iniziativa Ubi 30 sul sito Ubisoft Club.

The Crew

Se i titoli precedenti hanno qualche anno sulle spalle, stavolta Ubisoft offre un gioco relativamente recente, che oltretutto ha richiesto investimenti considerevoli da parte del produttore transalpino.

The Crew è basato su un mondo online persistente esplorabile liberamente con gli amici, che possono essere sfidati in gare ed eventi. Questo gioco di guida arcade porta i giocatori in una spericolata corsa attraverso una riproduzione fedele e liberamente esplorabile degli Stati Uniti, con diverse sfide e popolata da giocatori reali. I giocatori possono personalizzare le proprie auto per partecipare alle gare multiplayer, affrontare delle sfide che metteranno alla prova le loro abilità alla guida e impegnarsi in un lunghi test di endurance cross-country.

Altri dettagli si trovano nella recensione di The Crew.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^