Syberia 3: pubblicato un nuovo trailer narrativo

Syberia 3: pubblicato un nuovo trailer narrativo

Syberia 3 sarà disponibile dal 20 aprile su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 08:21 nel canale Videogames
Koch Media
 

Microids ha pubblicato un nuovo trailer di Syberia 3 dedicato alla trama del gioco, nel quale viene descritto il rapporto che legherà la protagonista Kate Walker alla tribù Youkol.

“Tutto ebbe inizio quando Kate Walker, un ex avvocato di New York, incrociò il suo cammino con la tribù Youkol, in un modo terribile”, spiega la voce narrante nel filmato. “Insieme seguiranno il più misterioso ed incredibile viaggio verso la terra sacra degli Youkol. Ma l’avventura assumerà una piega imprevista”.

Nome immagine

Il game director Benoit Sokal ha dichiarato che la principale fonte d’ispirazione di Syberia 3 deriva dagli enormi relitti lasciati dal regime sovietico nell’Est Europa. La colonna sonora sarà nuovamente affidata al compositore israeliano Inon Zur, che in passato si era già occupato dei primi due capitoli ed è noto anche per aver collaborato ad altre produzioni importanti, tra le quali Fallout, Dragon Age e Prince of Persia.

Nelle prime fasi di gioco Kate sarà alla deriva a bordo di un’imbarcazione di fortuna e verrà condotta in salvo da un convoglio appartenente alla gente di Youkol. Dopo essere stata recuperata, la protagonista deciderà di aiutare i nomadi a soddisfare alcune loro tradizioni. Il viaggio si snoderà attraverso paesaggi incantevoli e territori disagiati, dove la giovane donna vivrà pericolose avventure e dovrà fronteggiare un manipolo di agguerriti inseguitori.

Vi ricordiamo che Syberia 3 sarà disponibile dal 20 aprile su PC, PlayStation 4 e Xbox One. A gennaio è stata confermata una versione per Nintendo Switch, che però non ha ancora una data di lancio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^