SK Telecom T1 vince il Mondiale di League of Legends per la terza volta

SK Telecom T1 vince il Mondiale di League of Legends per la terza volta

In questo team gioca il leggendario mid laner Lee “Faker” Sang-hyeok. Per la prima volta un team vince per tre volte le fasi finali del Mondiale, confermando il successo dell'anno precedente.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 07:01 nel canale Videogames
League of Legends
 

I vincitori della sesta edizione hanno sconfitto Samsung Galaxy nel corso di una finale al meglio delle cinque, di fronte a un pubblico di 18.000 appassionati e decine di milioni di spettatori online. SK Telecom T1 si è aggiudicato il premio finale da 2 milioni di dollari, dopo aver vinto per 3-2 all'interno di un gremito Staples Center, a Los Angeles.

Mondiale 2016 di League of Legends

“Senza dubbio questo è stato finora il più importante evento di esport svoltosi negli Stati Uniti per quel che riguarda League of Legends”, afferma Lee “Faker” Sang-hyeok. “I tifosi, l’organizzazione, le partite e l’esperienza in generale sono andati ben oltre le nostre aspettative. Giocare ad altissimo livello davanti a cosi tanti tifosi è fantastico, un momento storico per SKT, il Team Razer e i nostri fan”.

Lo sponsor tecnico di SKT è Razer, il noto produttore di periferiche e sistemi rivolti al gaming. A questo indirizzo trovate una gallery con le immagini provenienti dalla finale e dei vincitori.

Il primo round della finale è stato molto combattuto, dopo che si è generata una fase di stallo di circa 50 minuti. Ma proprio l'azione di Faker ha rovesciato gli equilibri: dopo aver costretto a indietreggiare fino alla propria base Lee “Crown” Min-ho ha consentito ai compagni di avere il sopravvento. Meno teso il secondo round, vinto con facilità da SKT, mentre nel terzo la spuntava il team rivale SSG.

Mondiale 2016 di League of Legends

Il terzo round è stato molto agguerrito con il team SKT che azzardava l'attacco al Barone nella mid lane, Ma Kang “Ambition” Chan-yong, il jungler degli SSG, soffiava a SKT il Drago e permetteva ai suoi di vincere di misura dopo un match durato 68 minuti. Il team sponsorizzato da Samsung si ripeteva nel quarto round, costringendo SKT a giocare anche il quinto. Una vittoria in soli 45 minuti resa possibile dalle aggressive giocate del top laner Lee “CuVee” Seong-jin e dell'AD carry Park “Ruler” Jae-hyu.

Il quinto round è stato molto tirato, con entrambe le parti che sono state attente soprattutto ad arginare gli avversari. Kang "Ambition" Chan-yong e Jo “Core JJ” Yong-in si sono messi in luce dalla parte degli SSG con i loro Olaf e Tahm Kench. Dall'altra parte replicavano Bae “Bengi” Seong-ung e Bae “Bang” Jun-sik di SKT con Lee Sin e Ashe. È stata l'esperienza dei veterani del team SKT alla fine ad avere la meglio sui giovani membri di SSG. Alla fine si è trattata comunque di una vittoria sul filo del rasoio in un round finale durato 49 minuti.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala03 Novembre 2016, 07:26 #1
Avrei voluto vincesse l'underdog. Comunque portarla da 2-0 a 2-2 ha reso la serie più interessante.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^