Otoy e le migliori immagini in realtà virtuale

Otoy e le migliori immagini in realtà virtuale

Al GTC abbiamo avuto modo di intervistare Jules Urbach, fondatore e CEO di Otoy. È una delle software house più impegnate nel campo della realtà virtuale con tutta una serie di strumenti di sviluppo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:51 nel canale Videogames
NVIDIA
 

Otoy ha basato la sua presenza al GTC sulla realtà virtuale. Fornisce una serie di strumenti come OctaneRender e OctaneVR, già visti in una precedente occasione, che permettono di costruire con immediatezza esperienze in realtà virtuale partendo dalla realtà o da immagini digitalizzate.

Oltre che sugli strumenti Octane ha già sperimentato delle camere plenottiche per filmare in VR una partita di hockey. E lo stesso John Carmack ha espresso apprezzamento per la qualità delle immagini di Otoy.

Al GTC abbiamo avuto modo di intervistare il CEO della compagnia, Jules Urbach.

[HWUVIDEO="1752"]Le tecnologie Otoy al GTC 2015[/HWUVIDEO]

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^