Nintendo: Wii U non avrà gli stessi problemi del lancio di 3DS

Nintendo: Wii U non avrà gli stessi problemi del lancio di 3DS

Nintendo è ancora scottata dai problemi che si sono verificati con il lancio di Nintendo 3DS, ma Satoru Iwata, presidente della compagnia, è fiducioso sulla nuova console domestica.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:22 nel canale Videogames
NintendoWii U3DS
 

È ormai riconosciuto che il lancio di Nintendo 3DS è stato molto stentato. Nei primi due mesi di commecializzazione, infatti, sono state vendute nel Nord America circa 11 mila unità di Nintendo 3DS, contro le oltre 22 mila unità di DSi che erano state vendute nei primi due mesi di commercializzazione della console portatile di precedente generazione di Nintendo (bisogna comunque considerare che il prezzo di lancio di DSi era di 150 dollari, mentre quello di 3DS di 250 dollari).

In un incontro con gli azionisti svoltosi a Kyoto, il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, ha risposto in maniera ottimistica alle domande degli azionisti, chiedendo loro di non fare paragoni tra il lancio di 3DS e quello di Wii U, la nuova console domestica rivelata ufficialmente all'E3.

Iwata ha amesso le difficoltà con il lancio di 3DS, ma spera che ciò non si verifichi nuovamente con Wii U. "Le reazioni da Los Angeles dopo la presentazione sono state molto buone. C'è stata una differenza significativa nelle reazioni tra coloro che hanno avuto modo di toccare con mano il controller di Wii U all'E3 e coloro che hanno semplicemente coperto l'evento su internet. In altre parole, è fondamentale il modo con cui Nintendo conferisce valore ai suoi prodotti".

"Wii non è stato accettato dai giocatori hardcore perché non vogliono abbandonare il loro approccio al sistema di controllo tradizionale. Inoltre, Wii non ha supporto all'alta definizione perché quando è stato messo sul mercato era troppo costoso produrre hardware che garantisse l'alta definizione. Con Wii U sarà più facile giocare con il sistema di controllo classico. Inoltre, il controller di Wii U non è così pesante come può sembrare dalle foto".

Alla domanda se Nintendo 3DS può essere usato come controller di Wii U, Iwata risponde così: "È possibile tecnicamente, ma se succede si perde la possibilità di andare online. Inoltre, i giocatori avrebbero la necessità di comprare entrambi".

L'ultima risposta di Iwata non è chiara: si perde la possibilità di andare online su Wii U o su 3DS? In passato, lo stesso presidente di Nintendo aveva detto che si potrà collegare un solo controller a Wii U e che questa scelta era stata presa per non portare i giocatori a dover comprare più di un controller.

Fonte: Andriasang

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
luca2014130 Giugno 2011, 14:44 #1

Wii U e 3DS

Eh, questa generazione di console Nintendo è nata male...
Prima il 3D da mal di testa e il parco giochi limitatissimo.

Adesso la regressione della Wii U a console non solo per casual gamers, ma non proprio per hardcore gamers, insomma, per chi? Lo strano controller, ecc. ecc.

Poi magari le cose cambiano in corsa, eh... Ma l'inizio non è stato brillante.

Penso alla PS3, alcuni lo chiamavano la stufetta, il monolite nero, ecc. all'inizio certo non brilava. Ora, direi, la situazione è molto migliorata.

Quindi lasciamo tempo al tempo e vediamo come si evolve la cosa.
PhoEniX-VooDoo30 Giugno 2011, 14:44 #2
e io spero di diventare milionario..

sono fiducioso, non avrò gli stessi problemi dell'ultima volta che ci ho provato!




..ma quanto sono inutili queste notizie di aria fritta??
Giustaf30 Giugno 2011, 14:57 #3
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
e io spero di diventare milionario..

sono fiducioso, non avrò gli stessi problemi dell'ultima volta che ci ho provato!




..ma quanto sono inutili queste notizie di aria fritta??


In compenso è utilissima la nuova barra pubblicitaria del Quotidiano.net!
Per fortuna con adblock sempre più utenti non visualizzano più queste cagate!
BugoA7X30 Giugno 2011, 15:17 #4
Originariamente inviato da: Giustaf
In compenso è utilissima la nuova barra pubblicitaria del Quotidiano.net!
Per fortuna con adblock sempre più utenti non visualizzano più queste cagate!


OT\

Con AdBlock io la vedo.. come hai fatto a toglierla??
PhoEniX-VooDoo30 Giugno 2011, 15:18 #5
Originariamente inviato da: Giustaf
In compenso è utilissima la nuova barra pubblicitaria del Quotidiano.net!
Per fortuna con adblock sempre più utenti non visualizzano più queste cagate!


non farmi parlare va', che tanto ci si rimette sempre noi ..
MaxFactor[ST]30 Giugno 2011, 15:25 #6
Sempre OT:
Ho capito ragazzi, però chi la paga la gente che lavora se non le pubblicità?

IT:
Ma mantenere il vecchio controller e affiancarlo con il nuovo no?
Giustaf30 Giugno 2011, 15:37 #7
Originariamente inviato da: BugoA7X
OT\

Con AdBlock io la vedo.. come hai fatto a toglierla??


infatti è l'unica che non riesco a togliere...almeno qui dall'ufficio.
BugoA7X30 Giugno 2011, 15:40 #8
Originariamente inviato da: Giustaf
infatti è l'unica che non riesco a togliere...almeno qui dall'ufficio.


è fastidiosissima, quando rispondo ad un messaggio spesso me la trovo al posto del tasto QUOTE.. mamma mia, non potevano fare il solito banner, no??
Abufinzio30 Giugno 2011, 17:00 #9
Originariamente inviato da: BugoA7X
è fastidiosissima, quando rispondo ad un messaggio spesso me la trovo al posto del tasto QUOTE.. mamma mia, non potevano fare il solito banner, no??


Dopo l'exe di qualche programma (tipo norton) che si scarica automaticamente cliccando di lato e questa barra, c'è un solo modo per risolvere:
togliete hwupgrade dai preferiti, annullate i feed rss e usate altri forum.
Non c'è soluzione migliore di questa
flapane30 Giugno 2011, 17:54 #10
Originariamente inviato da: BugoA7X
OT\

Con AdBlock io la vedo.. come hai fatto a toglierla??


##div#fedHead

Passi per i banner e mi sembra giusto, ci mancherebbe, ma quella toolbar in alto proprio non la voglio. Le odio come le twitbar che appaiono in molti siti, zona footer.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^