Microsoft Scorpio: il dev kit ha un display programmabile

Microsoft Scorpio: il dev kit ha un display programmabile

Il dev kit di Project Scorpio, come precedentemente rivelato, dispone di un display sulla parte frontale che permette di monitorare le prestazioni del sistema. Ma non solo...

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:41 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Uno degli elementi più appariscenti dell'XDK di Scorpio, ovvero della versione della nuova console consegnata da Microsoft agli sviluppatori, è subito stato il display frontale che tiene traccia del frame rate del gioco in esecuzione e mostra altri grafici sulle prestazioni.

Scorpio XDK

I dettagli sulle specifiche di Project Scorpio si trovano qui
Adesso, uno degli sviluppatori di Windows Central al lavoro sul nuovo dev kit mostra su Twitter come sia possibile programmare liberamente questo display. Nello specifico è riuscito a far visualizzare sul piccolo pannello una vasca con dei delfini che vi nuotano dentro. Una delle opzioni a disposizione degli sviluppatori, infatti, consente di sfruttare la GPU della console per renderizzare le immagini sul display.

Il pannello potrebbe essere utile anche sulla versione definitiva della console? È lecito pensare che Microsoft possa confermarlo? Intanto, per tutti i dettagli rivelati sul nuovo sistema che verrà definitivamente annunciato all'E3 (14/16 giugno) vi rimandiamo a questo contenuto.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen16 Maggio 2017, 19:15 #1
Probabilmente e' stato inserito e reso programmabile per rendere disponibile agli sviluppatori delle informazioni di debug senza la necessita' di inserire altri overlay nella finestra principale di gioco, non ci vedo niente di strano..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^