Il gioco VR Star Trek: Bridge Crew arriverà a maggio con la U.S.S. Enterprise

Il gioco VR Star Trek: Bridge Crew arriverà a maggio con la U.S.S. Enterprise

I giocatori potranno scegliere se affrontare le missioni sul ponte della U.S.S. Enterprise o della U.S.S. Aegis quando il gioco sarà disponibile il 30 maggio 2017.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:51 nel canale Videogames
Ubisoft
 

Ubisoft ha annunciato che nel videogioco per realtà virtuale Star Trek: Bridge Crew sarà incluso il famoso ponte di comando dell’U.S.S. Enterprise NCC-1701 proveniente dalla serie originale di Star Trek. Dietro licenza di CBS Consumer Products, Star Trek: Bridge Crew sarà disponibile il 30 maggio 2017 per Playstation VR, Oculus Rift e HTC Vive.

Star Trek: Bridge Crew

Sviluppato da Red Storm Entertainment, uno degli studio di Ubisoft, Star Trek: Bridge Crew metterà i giocatori nei panni un membro dell’equipaggio a bordo della U.S.S. Enterprise e della U.S.S. Aegis, una nuova nave spaziale creata per l'occorrenza. In modalità cooperativa i giocatori potranno giocare con un equipaggio composto da quattro membri oppure, in modalità singolo, giocheranno nei panni del Capitano. l ponte di comando originale della U.S.S. Enterprise sarà disponibile nella modalità Missioni in corso, che genera missioni in maniera casuale.

Star Trek: Bridge Crew

"Star Trek: Bridge Crew è il progetto più recente per realtà virtuale di Ubisoft che crede nel forte potenziale della VR per ridefinire il social gaming con un senso di realtà unico nel suo genere", si legge nel comunicato stampa. "Ubisoft ha recentemente lavorato su Werewolves Within e Eagle Flight già disponibili sul mercato e ha inoltre annunciato una partnership per la VR con la compagnia cinematografica SpectreVision".

Star Trek: Bridge Crew era originariamente atteso per lo scorso novembre. Per scusarsi del ritardo, dunque, Ubisoft ha deciso di inserire l'iconica Enterprise.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alexbilly14 Febbraio 2017, 10:02 #1
Kirk non me lo ricordavo così scosciato
Stevejedi14 Febbraio 2017, 13:00 #2
Se inseriscono l'Enterprise D, Stewart e Spiner come doppiatori, la possibilità di riconoscere i comandi vocali... sono tutto loro.
Uakko14 Febbraio 2017, 19:42 #3
Secondo me questo gioco sara un flop di vendite.
Già di VR ne sono state vendute poche, se poi a solo una minoranza piace Star Trek, sono fritti.
Se facessero la versione anche non VR allora le cose potrebbero cambiare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^