Electronic Arts si aspetta di supportare Anthem per 10 anni

Electronic Arts si aspetta di supportare Anthem per 10 anni

Il vice presidente Patrick Soderlund dice di aver stimolato BioWare a creare un open world di altissimo profilo, che per certi versi saprà raggiungere e superare l'accuratezza delle esperienze di gioco più circoscritte.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
Electronic Arts
 

L’annuncio di Anthem da parte di BioWare ha provocato reazioni contrastanti nella community dei giocatori, specialmente per chi già immagina notevoli similitudini con le meccaniche di Destiny. Nonostante il team di sviluppo prometta caratteristiche peculiari e la presenza di una trama strutturata, Patrick Soderlund di Electronic Arts ha instaurato un parallelismo quantomeno sospetto.

Il vice presidente esecutivo del publisher americano ha infatti espresso il desiderio che Anthem possa durare per dieci anni. Come qualcuno ricorderà, si tratta di una frase già utilizzata da Bungie durante lo sviluppo del primo capitolo di Destiny.

“È un action RPG open world, un gioco con dinamiche sociali dove voi e i vostri amici andate alla ricerca di quest e di viaggi”, ha dichiarato Soderlund. “È un titolo che è stato in lavorazione per quasi quattro anni, ed è un gioco che, una volta lanciato il prossimo anno, ci auguriamo possa iniziare un viaggio di dieci anni”.

Nome immagine

Le frasi espresse da Soderlund sembrano confermare la grande fiducia risposta da BioWare nei confronti del suo progetto. Il dirigente ha aggiunto anche di aver stimolato il team a creare un titolo open world di altissimo profilo, che per certi versi raggiunga o superi l'accuratezza delle esperienze più circoscritte e scriptate.

“Serve tempo per arrivare a fare una cosa di questo tipo, ma con alcuni investimenti mirati nella tecnologia, un design intelligente e un incredibile team, ce la faremo”, ha concluso. “Posso fermamente dichiarare che non ho mai visto un gioco open world di qualità paragonabile a questo”.

Anthem è un action RPG open world nel quale i giocatori potranno esplorare e collaborare nei panni dei Freelancer, uomini chiamati a proteggere l’umanità dai pericoli di un mondo apertamente ostile e pericoloso. Il tratto distintivo del gioco è costituito dai Javelin, delle speciali tute capaci di rendere i protagonisti molto simili a super eroi. I giocatori avranno modo di personalizzare a piacimento queste risorse con l’equipaggiamento recuperato nel corso dell’avventura, dotandolo di nuove armi e abilità uniche.

Volutamente orientato ad esaltare la componente d’azione rispetto a quella ruolistica, Anthem promette una trama avvincente e una progressione interessante. Come è stato assicurato dal direttore creativo Jonathan Warren, la natura cooperativa dell’esperienza permetterà ai giocatori di scoprire segreti e plasmare gli eventi in un contesto primordiale che, a giudicare dalle prime sequenze di gioco, sembra essere piuttosto affascinante.

Vi ricordiamo che il lancio di Anthem è previsto per il 2018 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Titanox223 Giugno 2017, 09:23 #1
ok verrà abbandonato odpo 6 mesi
nickname8823 Giugno 2017, 09:27 #2
Si 10 anni come no.
ningen23 Giugno 2017, 10:20 #3
Esattamente come Destiny... Ah no aspè.
TheDarkAngel23 Giugno 2017, 10:36 #4
10 anni ma non hanno specificato se terrestri, quindi legit.
davi9223 Giugno 2017, 10:39 #5
Se il gioco mantiene una user base abbastanza numerosa, perchè no?
Alle fine Destiny 2 poteva essere trasformato in un semplice aggiornamento del primo a pagamento (come tutti gli aggiornamenti di questo genere di giochi).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^