David Brevik entra a far parte del team di Path of Exile

David Brevik entra a far parte del team di Path of Exile

Colui che è considerato come il creatore di Diablo entra a far parte del team di sviluppo del noto action rpg free-to-play.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:31 nel canale Videogames
 

La notizia metterà fine alle tante voci che si sono susseguite dopo alcuni twit dello stesso David Brevik. Uno dei principali responsabili dei primi Diablo inizierà a lavorare per Grinding Gears, il team di sviluppo artefice dell'apprezzato Path of Exile. Lo ha riportato PC Invasion, che aggiunge che Brevik si occuperà dello sbarco di Path of Exile nel mercato cinese.

Path of Exile

"Sono orgoglioso di essere il consigliere per il gioco che porterà il genere a un nuovo livello", aveva scritto nei giorni scorsi Brevik su Twitter. "Ci sono molte speculazioni e speranze in merito, ma io non sto lavorando sul franchise Diablo e non lo farò nell'immediato futuro". Dichiarazioni che portarono alcuni a supporre addirittura il ritorno di Brevik in Blizzard e il suo coinvolgimento nello sviluppo di Diablo 4, che sarebbe stato annunciato al BlizzCon ormai imminente.

Abbiamo ricostruito la storia qui. Quanto a Path of Exile, si tratta effettivamente di uno dei migliori "Diablo-like" mai rilasciati: per tutte le informazioni sul titolo free-to-play di Grinding Gears vi rimandiamo a questo articolo.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
turcone20 Ottobre 2016, 12:00 #1
che markettaro è da una settimana che va avanti usando il nome di diablo per fare pubblicità e adesso viene fuori che va a promuovere PoE un p2w ....
fruttolol20 Ottobre 2016, 12:05 #2
PoE non è assolutamente Pay2Win, gli unici item che puoi compare con soldi veri in game sono estetici. ci ho giocato per un anno ed è di gran lunga il miglior titolo free che abbia mai giocato, sicuramente il clone di diablo meglio pensato che ho visto
Marok20 Ottobre 2016, 12:38 #3
PoE un p2w??? Forse non ci hai mai giocato...
Anche io ci ho giocato parecchio alla sua nascita ed era un piacere vederlo crescere ogni giorno.
In assoluto il migliore Diablo like in circolazione. Avendo giocato tantissimo anche a Diablo2 devo dire che per molti versi gli è anche superiore in quanto è molto più incentrato sulle abilità del personaggio che sull'armamentario super mega uber.
~Blissard~20 Ottobre 2016, 12:39 #4
Ma prima di dire che un gioco è un p2w non sarebbe meglio provarlo?
Poe è uno dei pochi very f2p, ed è anche uno dei migliori, se non il migliore, hak'n'slash che ci sia in circolazone.
riuzasan20 Ottobre 2016, 13:42 #5
Originariamente inviato da: turcone
che markettaro è da una settimana che va avanti usando il nome di diablo per fare pubblicità e adesso viene fuori che va a promuovere PoE un p2w ....


Vedo che sta diventando di moda parlare senza nemmeno sapere di cosa si parla ...
Pier Silverio20 Ottobre 2016, 13:45 #6
Il mio problema con gli hack'n'slash / action-RPG è che, dopo aver giocato Diablo 3, nessuno mi soddisfa altrettanto come grafica/fluidità di gioco. Penso in particolare a Grim Dawn e proprio PoE, entrambi molto belli in ogni aspetti ma legnosi graficamente, e non riesco a mandarlo giù.
Resto in paziente attesa nella speranza che almeno uno tra Lost Ark, Lineage Eternal, e Wolcen: Lord of Mayhem riesca a farmi riprendere il genere.
Skelevra20 Ottobre 2016, 15:14 #7
C'è solo roba esclusivamente estetica e slot per la banca, come fà ad essere p2w, semmai è time2win, piu giochi e piu droppi ovviamente e richiede una certa dedizione, esattamente come d2 *_*

Comunque in cina stanno testando un auction house con valuta in game, chaos orb, exalted... niente di reale all'interno del gioco visto che molti giocatori novizi non conoscono poetrade che è comunque in sito di terze parti.

Se dovesse arrivare anche da noi sarei contento
polli07920 Ottobre 2016, 15:46 #8
Originariamente inviato da: Skelevra
C'è solo roba esclusivamente estetica e slot per la banca, come fà ad essere p2w, semmai è time2win, piu giochi e piu droppi ovviamente e richiede una certa dedizione, esattamente come d2 *_*


Che poi è la meccanica degli H&S.
Thisismich20 Ottobre 2016, 15:58 #9
Spero che questo sia un trend che prosegua nel tempo (gente che passa da Blizzard a PoE). PoE è quello che avrebbe dovuto essere D3 a mio parere.
turcone20 Ottobre 2016, 23:25 #10
Originariamente inviato da: fruttolol
PoE non è assolutamente Pay2Win, gli unici item che puoi compare con soldi veri in game sono estetici. ci ho giocato per un anno ed è di gran lunga il miglior titolo free che abbia mai giocato, sicuramente il clone di diablo meglio pensato che ho visto


si si tutti quelli che pagano dicono cosi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^