CS:GO, nuovo anti-cheat individua migliaia di attacchi provenienti da Linux

CS:GO, nuovo anti-cheat individua migliaia di attacchi provenienti da Linux

Counter-Strike: Global Offensive è stato attaccato dagli hacker fin dal suo lancio originale. Adesso Valve ha deciso di fare un po' di pulizia per quanto riguarda gli attacchi provenienti da Linux

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
ValveSteamCounter-Strike
 

Molti hacker di CS:GO riescono a compromettere la natura competitiva dello sparatutto Valve senza subire conseguenze, anche per anni. Valve occasionalmente mette in piedi delle campagne che portano a ondate di ban, ma ciò non impedisce ad alcuni di questi cheater di accumulare nel corso degli anni oggetti di gioco anche di valore consistente.

Counter-Strike Global Offensive

Abbiamo affrontato il fenomeno CS:GO in questo speciale
Solitamente i cheater giocano CS:GO su Linux perché il sistema di anti-cheat di Valve non riesce ad accedere al meccanismo di allocazione della memoria del sistema operativo per individuare i cheat. Ma le cose sono destinate a cambiare perché negli ultimi giorni Valve ha introdotto uno dei più consistenti upgrade al suo sistema anti-cheat, volto proprio a combattere il cheating tramite Linux. Sostanzialmente ha reso il controllo sul cheating lato server, piuttosto che lato client come da approccio precedente.

Un utente di Reddit, con nickname GivePLZ-DoritosChip, ha descritto in maniera dettagliata il funzionamento del nuovo sistema anti-cheat: "Fino a oggi avresti potuto installare un hack gratuito senza mai essere bannato a meno di non essere individuato manualmente tramite il sistema Overwatch, ma adesso il cheat principale (di cui non posso fare il nome ma che tutti conoscono) è stato attaccato per la prima volta in tre anni".

Secondo il giocatore in questione fra coloro che sono stati colpiti dalla nuova ondata di ban anche un utente che aveva ottenuto skin per le armi dal valore di 771 mila dollari, proprio grazie ai cheat, con un raro coltello Karambi fra i suoi possedimenti. Adesso questo utente è stato bannato dal Valve Anti-Cheat in maniera permanente e per questo non può giocare online nessun titolo Valve.

Si tratta di un importante segnale da parte di Valve, che nell'ultimo periodo aveva promesso maggiore attenzione al problema del cheating in Counter-Strike Global Offensive. Nonostante sia basato su uno schema di gioco di vecchia generazione, infatti, lo shooter multiplayer sta godendo di una seconda gioventù: è uno dei titoli più giocati su Steam e uno degli eSport principali.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Jammed_Death08 Giugno 2017, 10:30 #1
cosa perdo tempo a lavorare io, metti sta roba in vendita e ti fai pure il mutuo...e cosa rischi? Un ban da valve...lol, crei 5 account steam e compri cs su tutti, quando ti bannano su uno passi al prossimo...cosa mi sono perso
djmatrix61908 Giugno 2017, 10:39 #2
VALVE é in crescita esponenziale per la peggior compagnia del pianeta.
Se non fosse per il successo di Steam.. forse lo sarebbe giá diventato.
eddie8108 Giugno 2017, 11:00 #3
questi CHEATER di accumulare

Piango di gioia, grazie.
jepessen08 Giugno 2017, 11:07 #4
Originariamente inviato da: Jammed_Death
cosa perdo tempo a lavorare io, metti sta roba in vendita e ti fai pure il mutuo...e cosa rischi? Un ban da valve...lol, crei 5 account steam e compri cs su tutti, quando ti bannano su uno passi al prossimo...cosa mi sono perso


Se lo sai fare ok, ma queste cose sono redditizie proprio perche' sono in pochi a farli, anche se uno avesse le conoscenze adeguate.. penso per esempio al mining ethereum... con la spesa di una scheda video puoi cominciare a minare e guadagnare qualcosina al mese, ma se lo fanno tutti allora il guadagno e' nullo (come per il mining bitcoin adesso)... Qua il concetto e' lo stesso, se tutti si mettono a vedere roba per le regole di mercato i prezzi crollano...
Jammed_Death08 Giugno 2017, 11:09 #5
Originariamente inviato da: jepessen
Se lo sai fare ok, ma queste cose sono redditizie proprio perche' sono in pochi a farli, anche se uno avesse le conoscenze adeguate.. penso per esempio al mining ethereum... con la spesa di una scheda video puoi cominciare a minare e guadagnare qualcosina al mese, ma se lo fanno tutti allora il guadagno e' nullo (come per il mining bitcoin adesso)... Qua il concetto e' lo stesso, se tutti si mettono a vedere roba per le regole di mercato i prezzi crollano...


ma guarda non penso siano simili, più che altro perchè il grey market dietro cs:go è enorme...i tool si acquistano e installano come software normali, il gioco lo compri e alla fine le conoscenze tecniche non servono...ti serve sapere come creare le mail e una postepay immagino...non devi neanche essere bravo giocando perchè fa tutto l'aimbot
Spider Baby08 Giugno 2017, 12:53 #6
Ma a parte tutto, come ci può essere in un gioco roba comprabile per quasi un milione di dollari??
dr-omega08 Giugno 2017, 13:02 #7
Originariamente inviato da: Spider Baby
Ma a parte tutto, come ci può essere in un gioco roba comprabile per quasi un milione di dollari??


Esattamente! E' un gioco, per la miseria!
turcone08 Giugno 2017, 14:54 #8
[cinic mode on]
ecco perchè tanti bmk erano passati da windows a linux
[/cinic mode off]

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^