Bethesda, copie per le recensioni solo a un giorno dalle uscite

Bethesda, copie per le recensioni solo a un giorno dalle uscite

Il produttore di DooM e di The Elder Scrolls proseguirà con l'approccio già adottato da qualche mese.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
Bethesda
 

Normalmente i produttori di videogiochi inviano ai giornalisti le copie dei giochi da recensire qualche giorno prima del rilascio, in modo da lasciare che sia possibile provare per bene e con calma. Ma questo approccio sembra non essere gradito da Bethesda che, con questo post, fa sapere che proseguirà sulla strada già intrapresa con DooM.

The Elder Scrolls V: Skyrim

Anche se la mancata spedizione per tempo delle copie per le recensioni spesso viene vista come una prova di scarsa fiducia verso il prodotto che sta per essere rilasciato, Bethesda conferma che consegnerà ai giornalisti i giochi a un solo giorno dalle uscite. "Vogliamo che tutti, a prescindere dal fatto che siano giornalisti o meno, inizino a giocare nello stesso momento", questa la spiegazione ufficiale alla base della decisione.

"Sappiamo che molti giocatori fanno affidamento alle recensioni prima di prendere le decisioni sull'acquisto o meno dei giochi. In quel caso suggeriamo di aspettare gli articoli dei recensori preferiti prima di decidere".

L'annuncio di Bethesda arriva alla vigilia di due importanti rilasci, Skyrim Special Edition e Dishonored 2, previsti rispettivamente per il 28 ottobre e l'11 novembre.

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sertopica26 Ottobre 2016, 11:15 #1
Bella politica del kaiser, certo, Doom alla fine si e' rivelato essere un ottimo titolo ma questa e' l'ennesima presa per i fondelli da parte dei publisher. Come sempre meglio evitare come la peste i preorders.
omega72626 Ottobre 2016, 11:22 #2
Cosa centrano i pre orders?
Quando ne fai uno non è che hai letto la recensione quindi non ti cambia nulla... trovo che il loro ragionamento sia giusto e trovo che mantenga vivo quel minimo di sorpresa che si può provare provando un gioco per la prima volta.... oramai siamo abituati a giochi di cui sappiamo vita morte e miracoli (compresi filmati di gameplay, spoiler e tutto il resto) già settimane prima del lancio...
Ton90maz26 Ottobre 2016, 11:23 #3
Se non avesse quel marchio consolidato verrebbe massacrata dalle recensioni. Come indurre i siti di gossip-videogiochini a valutare la roba superficialmente.
Frate26 Ottobre 2016, 11:34 #4
credo che sarà una tendenza anche per i prossimi giochi, le testate di settore ora contano molto meno rispetto a qualche mese (anno) fa, i publisher non hanno necessità di promuovere il gioco tramite loro e i famosi votoni, molto meglio la riviste generaliste e gli influencer, più remonerativi e che danno si giudizi, ma non in maniera critica e deontologica come farebbero quelle presenti su metacritic
hfish26 Ottobre 2016, 11:46 #5
semplicemente ogni secondo e' prezioso per i bug fix, e mandare le copie ai tester un mese prima, anche mettendo un embargo sulla pubblicazione, e' assai rischioso, perche' i tester si ritrovverebbero con copie buggate e fornirebbero probabilmente pareri negativi.

in questo modo i tester avranno le ultimissime versioni disponibili, con tutti i bug fix possibili...
sertopica26 Ottobre 2016, 11:51 #6
Originariamente inviato da: omega726
Cosa centrano i pre orders?
Quando ne fai uno non è che hai letto la recensione quindi non ti cambia nulla... trovo che il loro ragionamento sia giusto e trovo che mantenga vivo quel minimo di sorpresa che si può provare provando un gioco per la prima volta.... oramai siamo abituati a giochi di cui sappiamo vita morte e miracoli (compresi filmati di gameplay, spoiler e tutto il resto) già settimane prima del lancio...


C'entrano eccome, fanno parte di questo sistema ormai in voga da anni... Recensioni blindate, poche informazioni, live action trailers a gogo e poca sostanza. Ma... Preordina per avere in regalo il costume con mutande di pizzo per il tuo eroe preferito!

Come sempre qui vale il buon senso di ciascuno, se non vuoi spoilerarti nulla basta non cliccare.
LordPBA26 Ottobre 2016, 12:00 #7
Originariamente inviato da: hfish
semplicemente ogni secondo e' prezioso per i bug fix, e mandare le copie ai tester un mese prima, anche mettendo un embargo sulla pubblicazione, e' assai rischioso, perche' i tester si ritrovverebbero con copie buggate e fornirebbero probabilmente pareri negativi.

in questo modo i tester avranno le ultimissime versioni disponibili, con tutti i bug fix possibili...


oppure il contrario, tutti invasi da copie buggate ed il titolo che viene bollato come scarso

Cmq, le recensioni oggi le trovo sempre meno affidabili. Recensire un gioco che dura mesi se non anni in un giorno? Non ha senso...

Un esempio? Destiny ma anche altri...
LordPBA26 Ottobre 2016, 12:04 #8
Originariamente inviato da: sertopica
C'entrano eccome, fanno parte di questo sistema ormai in voga da anni... Recensioni blindate, poche informazioni, live action trailers a gogo e poca sostanza. Ma... Preordina per avere in regalo il costume con mutande di pizzo per il tuo eroe preferito!

Come sempre qui vale il buon senso di ciascuno, se non vuoi spoilerarti nulla basta non cliccare.


Oppure non preordinare il gioco (alias beta), i preordini hanno senso solo se a meta' prezzo
monster.fx26 Ottobre 2016, 12:06 #9
Io la vedo in maniera differente...magari sbagliando. O
Recensioni in ritardo rispetto all'uscita = maggiori possibilità di vendita, perché se i recensori scovano bug, qualità del titolo scarsa o altri deficit, sarà tardi perché i possibili acquirenti saranno già in fila alla cassa, a meno che non aspettino diversi giorni.
LordPBA26 Ottobre 2016, 12:07 #10
Originariamente inviato da: monster.fx
Io la vedo in maniera differente...magari sbagliando. O
Recensioni in ritardo rispetto all'uscita = maggiori possibilità di vendita, perché se i recensori scovano bug, qualità del titolo scarsa o altri deficit, sarà tardi perché i possibili acquirenti saranno già in fila alla cassa, a meno che non aspettino diversi giorni.


anche io la penso cosi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^