Videogiochi: cosa aspettarsi dal 2009 - parte 1

Videogiochi: cosa aspettarsi dal 2009 - parte 1

I titoli più importanti, in fatto di gameplay e di tecnologia, dell'anno che è appena entrato. Le caratteristiche, i dettagli tecnici e le aspettative sui 20 videogiochi più promettenti tra quelli che saranno rilasciati nel 2009. Si parla, tra gli altri, di Alan Wake, Final Fantasy XIII, Mafia 2, Diablo III.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Diablo
 

Street Fighter IV (PC, PS3, 360)

La nuova versione del classico picchiaduro di Capcom si basa su Street Fighter II, con l'aggiunta di nuovi contenuti e dei personaggi Crimson Viper, El Fuerte, Abel e Rufus. È molto interessante lo stile grafico adottato dagli artisti di Capcom, in cel shading, con colori molto accesi e con animazioni fluide e aggressive. Le versioni console di Street Fighter IV saranno graficamente del tutto identiche alla controparte arcade, già disponibili dallo scorso luglio. Il gioco arriverà il 20 febbraio su PlayStation 3 e XBox 360, e su PC più avanti nel corso dell'anno.

La principale introduzione sul versante del gameplay è il Focus attack. Premendo contemporaneamente i tasti di attacco di media potenza (quindi il pugno medio e il calcio medio), si ottiene una risposta del personaggio differente a seconda delle circostanze. Ad esempio, se si esegue il Focus mentre si è in difesa si realizzerà un'istantanea contromossa; se lo si esegue mentre si sta attaccando, i colpi avranno una maggiore efficacia e maggiore rapidità. Sono tre i tipi di attacchi Focus: leggero, basta premere i due tasti; medio, occorre lasciarli premuti per poco tempo; pesante, occorre lasciarli premuti a lungo.

Quanto alle combo super non ci sono sostanziali novità rispetto a quanto visto in Super Street Fighter II Turbo, ma in questo quarto capitolo vengono aggiunte le combo ultra. Entrambi i tipi di mosse si basano su una concatenazione di colpi, ma le ultra si differenziano dalle super per via della necessità di agire contemporaneamente sui tre pulsanti di attacco. Le combo ultra sono molto cinematografiche e consistono in una serie di colpi in rapida successione che possono essere pugni, calci e altre mosse.

Le due modalità di gioco principali sono l'Arcade Mode e lo Story Mode. La prima è la classica modalità in cui si affrontano in rassegna i vari personaggi. Sulla seconda, invece, al momento Capcom non fornisce dettagli, ma è probabile che i vari personaggi vengano coinvolti all'interno di una trama. Capcom punta moltissimo anche sulla modalità multiplayer, offrendo dunque ai giocatori la possibilità di sfidare in qualunque momento qualsiasi avversario online. Potranno, inoltre, essere collezionati nuovi oggetti e nuovi costumi. Attraverso XBox Live e PlayStation Network, inoltre, verranno forniti nuovi livelli di gioco e nuovi personaggi, probabilmente a pagamento.

Quanto ai nuovi personaggi, Crimson Viper è una spia americana di sesso femminile che indossa degli occhiali da sole, guanti di cuoio e una tuta da combattimento aderente. El Fuerte è un wrestler messicano con un debole per la cucina. Abel un uomo senza passato in lotta con la Shadaloo, l'associazione che vuole sovvertire l'ordine del pianeta che è gestita da Mister Bison. Abel è francese ed esperto nelle arti marziali. Infine, Rufus conosce il kung fu e vuole confrontarsi con Ken per dimostrare di essere il miglior lottatore degli Stati Uniti.

Street Fighter IV è un progetto molto ambizioso per il restyling della grafica e per le tante novità a livello di gameplay. D'altronde, si tratta del primo Street Fighter con una nuova numerazione dal 1999.

 
^