Mass Effect: emozioni ed esplorazione da BioWare

Mass Effect: emozioni ed esplorazione da BioWare

Il gioco di ruolo degli autori di Baldur's Gate, Neverwinter Nights e Knights of the Old Republic propone delle caratteristiche all'avanguardia in ragione di modalità di esplorazione e combattimenti in tempo reale. Un'esclusiva XBox 360 che promette di dire la sua anche nel prossimo futuro.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
XboxMicrosoft
 

Grafica, aggiornamenti, edizione per collezionisti

Mass Effect è il primo gioco di BioWare a non essere basato su una piattaforma tecnologica proprietaria. La software house, in passato, è stata artefice di piattaforme importanti come Infinity, Aurora, Odyssey ed Electron Engine. Il primo è un motore grafico 2D che usava le librerie OpenGL per gli effetti grafici speciali. È stato impiegato nei Baldur's Gate, in Planescape: Torment, negli Icewind Dale.

Aurora Engine costituiva una bella evoluzione e rendeva Neverwinter Nights e Knights of the Old Republic, quest'ultimo attraverso la versione potenziata dell'Aurora Engine, ovvero l'Odyssey Engine, competitivi con i giochi con la grafica più interessante del periodo. Aurora Engine è presente anche in un gioco di recente pubblicazione come The Witcher. Per Neverwinter Nights 2, invece, fu realizzata la piattaforma Electron. Il prossimo gioco di BioWare, Dragon Age, impiegherà una tecnologia completamente nuova e interamente DirectX 10, ovvero Eclipse Engine.

Tuttavia, per Mass Effect la software house canadese si è affidata su una soluzione middleware, Unreal Engine 3. Questa scelta deriva probabilmente dal fatto che la tecnologia è già adattata da diverso tempo all'hardware di XBox 360. Propendere per Unreal Engine 3, insomma, ha evitato a BioWare di realizzare una piattaforma ad hoc e le ha consentito di dedicarsi sulle meccaniche di gioco.

Unreal Engine 3 conferisce a Mass Effect un aspetto da gioco di nuova generazione. I grandi spazi aperti, le straordinarie animazioni, le espressioni facciali, gli effetti in post-processing su personaggi e strutture e il dettaglio dei modelli poligonali rendono Mass Effect bello da vedere e assolutamente caratteristico, visto che ha un proprio stile grafico. BioWare ha pensato anche ad un motore fisico in tempo reale, il quale consente al giocatore di interagire con gli oggetti e che agisce sugli stessi modelli poligonali dei personaggi.

Mass Effect non comprende alcuna modalità online, è essenzialmente un'esperienza single player. Si è parlato di un'impostazione da gioco multiplayer per i successivi capitoli, ma per il momento tutto ciò resta escluso da questo primo episodio. Tuttavia, BioWare aggiornerà costantemente Mass Effect attraverso il rilascio di aggiornamenti che saranno resi disponibili su XBox Live. Si parla di nuovi contenuti e di nuovi obiettivi di gioco.

Come ormai capita per tutti i giochi Tripla A, Mass Effect sarà commercializzato anche in un'elegante edizione per collezionisti. Questa comprende i seguenti bonus: un fiction book di "Mass Effect" intitolato "Galactic Codex: Essentials" con una guida di 36 pagine all'universo di "Mass Effect", informazioni sulla Citadel e una guida a tutte le razze non-umane, biotiche e le località più importanti nella parte di galassia denominata Perseus; un altro art book di "Mass Effect" intitolato "Un futuro immaginato" con una raccolta in 36 pagine del concept art di Bioware per il gioco; un DVD di esclusivi materiali di background e contenuti aggiuntivi su "Mass Effect", tra i quali: il documentario "The Vision of "Mass Effect", il documentario "Il Making of di "Mass Effect", il documentario "Trama interattiva", il documentario "Dentro BioWare", 18 immagini a tema su "Mass Effect" themed gamer pics (3 set unici da 6), 16 temi dashboard (4 set unici da 4) Dieci brani dalla colonna sonora di "Mass Effect", cinque trailer storici di "Mass Effect" dall'X05 fino all'E3 2007 e il trailer TV ufficiale, una demo di "Blue Dragon" e video di "Lost Odyssey", "Halo 3" e "Halo Wars", gallerie di disegni con 600 concept images commentate dagli Art Director.

I prezzi delle due edizioni di Mass Effect sono i seguenti: € 64,99 per l'edizione tradizionale, € 69,99 per l'edizione limitata. Il gioco è classificato PEGI 18+.

 
^