Xbox Series X: Assassin's Creed Valhalla e altri titoli per la nuova console mostrati in azione

Xbox Series X: Assassin's Creed Valhalla e altri titoli per la nuova console mostrati in azione

Microsoft stuzzica i giocatori in trepida attesa offrendoci un primo assaggio della sua next-gen. Xbox Series X è protagonista dell'ultimo appuntamento con Inside Xbox, dove abbiamo assistito al gameplay di Assassin's Creed Valhalla e di altri titoli third-party

di pubblicata il , alle 18:55 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

In occasione dell'ultima live di Inside Xbox, Microsoft ha avuto la possibilità di mostrare alcuni giochi in azione su Xbox Series X, la console next-gen della casa di Redmond.

Aaron Greenberg, responsabile di Xbox Games Marketing, e Matt Booty, capo della divisione Xbox Game Studios, hanno presentato una ghiotta carrellata di filmati gameplay riguardanti i titoli più attesi dai giocatori. Tutti i giochi mostrati sono attualmente in sviluppo per Xbox Series X, con alcuni in arrivo anche su Xbox One e PC.

È da intendersi come un primo assaggio, con meno gameplay di quanto lasciato intendere alla vigilia, anche nel caso del nuovo Assassin's Creed. Si nota, inoltre, una nutrita presenza di produzioni indipendenti rispetto alle grandi case del mondo del gaming.

Nel comunicato stampa si legge: "Maggiori informazioni su queste produzioni e su quelle firmate Xbox Game Studios saranno rivelate nelle puntate di Xbox 20/20 dei prossimi mesi, durante le quali Xbox svelerà la propria visione sulla next-generation con maggiori informazioni su hardware, giochi, piattaforme, servizi e altro ancora".

Bright Memory: Infinite

Tra i primi trailer condivisi durante l'Inside Xbox c'è quello di Bright Memory: Infinite.

Il gioco di FYQD-Studio ricorda lo stile visivo di Crysis, ma si tratta a tutti gli effetti di un first-person shooter inedito: il giocatore sarà catapultato in una futuristica metropoli del 2036, dove potrà scatenarsi con un vasto arsenale e un'ampia varietà di abilità e poteri.

DiRT 5

Dopo aver assistito alla presentazione di una nuova IP, arriva il turno di un franchise ben noto agli amanti dei racing game.

Parliamo in questo caso di DiRT 5, ultima produzione firmata Codemasters che porterà i fan della serie in giro per il mondo, come sempre a bordo di uno dei tanti bolidi disponibili nel parco auto. Il gioco è in sviluppo per le console di prossima generazione, inclusa Xbox Series X, dove esibisce un comparto grafico all'avanguardia e nuovi, intriganti scenari off-road.

Scorn

In occasione del nuovo Inside Xbox abbiamo dato anche uno sguardo a Scorn, altro sparatutto in prima persona caratterizzato, in questo caso, da marcate tonalità horror.

Come ammesso dagli sviluppatori di Ebb Software, il gioco è direttamente ispirato ai lavori di H.R. Giger e Zdzisław Beksiński, come si può percepire dalle atmosfere in puro stile Alien. Non abbiamo assistito a una vera e propria demo gameplay, ma il filmato sembra essere stato realizzato col motore di gioco.

CHORVS

Continuiamo con i setting fantascientifici, fiondandoci nello spazio con CHORVS (Chorus). Il gioco pubblicato da Deep Silver è caratterizzato da un particolare sistema di combattimento che Xbox ha definito 'space-flight combat shooter'.

I protagonisti di quest'avventura sono Nara, un'abile pilota segnata da un terribile passato, e Forsaken, la sua nave senziente. Ci addentreremo in un oscuro universo tutto da esplorare, dove avranno luogo colossali battaglie e scontri al cardiopalma, il tutto sfruttando il complesso equipaggiamento della nostra nave.

CHORVS sarà disponibile su Xbox Series X nel corso del 2021.

The Medium

Bloober Team, una software house polacca che già ha realizzato Blair Witch, Observer e Layers of Fear, ha presentato The Medium, il quale è stato uno dei titoli che hanno catturato maggiormente le attenzioni. Previsto per Xbox Series X e PC nella parte conclusiva dell'anno, The Medium è un gioco horror psicologico in cui i giocatori prenderanno il ruolo di Marianne, una chiaroveggente perseguitata da una visione che interagisce con due diversi mondi: il mondo reale e quello spirituale.

Niente è come sembra, e con una prospettiva così ampia Marianne ha una visione diversa da qualsiasi altro. La colonna sonora sarà realizzata dal famosissimo compositore di Silent Hill, Akira Yamaoka, il quale lavorerà insieme a Arkadiusz Reikowski di Bloober Team con un approccio "duale" come prevede l'immaginario di The Medium. Gli elementi in comune con il classico gioco d'avventura di Konami sembrano comunque più di uno.

Call of the Sea

Call of the Sea è un'avventura ispirata ai racconti di H.P. Lovecraft creata da Out of the Blue e pubblicata da Raw Fury.

È stata annunciata per la prima volta durante l'evento Inside Xbox ed è ambientata negli anni '30 nelle zone isolate del Pacifico meridionale, Call of the Sea porta i giocatori a interpretare Norah, una donna che ha attraversato l'oceano nel disperato tentativo di ritrovare il marito scomparso.

Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2

L'atteso Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2 porterà i giocatori a esplorare una Seattle molto particolare piena di personaggi e fazioni da scoprire. Ognuno di questi individui avrà obiettivi nascosti, pertanto il giocatore dovrà scegliere attentamente con chi allearsi; ciascuna fazione avrà una propria storia e caratteristiche ben precise nella guerra per il commercio del sangue. I giocatori impersoneranno un vampiro, ora più forte, più affascinante e con un grande potenziale. PUò decidere se essere brutale e risoluto o colto e seducente.

Scarlet Nexus

Uno dei pochi titoli dell'evento proveniente da un produttore affermato, e ci riferiamo a Bandai Namco, Scarlet Nexus sembra molto promettente grazie alla sua grafica colorata e variegata e a un gameplay innovativo in alcuni aspetti. Basato su creature che non possono essere colpite o fermate, conosciute come "gli altri", Scarlet Nexus si ambienta in un futuro definito "Brain Punk" intrappolato tra tecnologia e abilità psichiche. L'ultima speranza dell'umanità cade nelle mani di un gruppo d'élite di soldati psionici, gli unici che possono affrontare "gli altri". In Scarlet Nexus il giocatore assumerà il ruolo di Yuito Sumeragi per esplorare la città futuristica di New Himuka e scoprire i misteri di un futuro che fonde tecnologia e abilità psichiche.

Second Extinction

Second Extinction è un intenso FPS cooperativo per 3 giocatori, in cui bisogna collaborare con altri giocatori per abbattere folti gruppi di dinosauri vittime di mutazioni genetiche. Si sa molto poco di questo titolo, se non che sembra un incrocio tra Turok e Ark, il che lo rende decisamente promettente.

The Ascent

The Ascent è un gioco di ruolo d'azione affrontabile da soli e in co-op ambientato in un mondo cyberpunk. La mega società che controlla tutto, The Ascent Group, è appena crollata. L'umanità potra sopravvivere senza di essa?

Yakuza: Like a Dragon

Con un pizzico di sorpresa abbiamo assistito anche alla presentazione di un nuovo episodio della serie Yakuza. La prossima iterazione dell'acclamato franchise SEGA s'intitolerà Like a Dragon.

Toshihiro Nagoshi dirigerà il capitolo che vedrà protagonista Ichiban Kasuga, uno yakuza fresco di reclutamento che proverà a scalare i ranghi della sua organizzazione, non senza infastidire qualche altro piantagrane.

Il gioco ci porterà a esplorare un setting inedito, ambientato nel Giappone dei giorni nostri, così come un sistema di combattimento rivisitato, in cui troveremo anche alcune meccaniche RPG.

Assassin's Creed Valhalla: un primo (breve) sguardo al gameplay

L'ambiziosa opera di Ubisoft non poteva che essere protagonista assoluto della presentazione di Microsoft, peccato solo che la clip mostrata all'Inside Xbox si è rivelata estremamente breve.

Nel primo teaser gameplay di Assassin's Creed Valhalla vediamo in azione Eivor, "combattente senza paura e leggenda tra tutti i vichinghi", l'eroe di cui vestiremo i panni in quest'avventura ambientata tra la Scandinavia e l'Inghilterra del IX secolo d.C.. 

Nel filmato l'Assassino è a bordo della sua nave, che lo porterà dalle montagne innevate della Norvegia alle coste inglesi, dove stringerà insolite alleanze e darà inizio a sanguinose battaglie. Il tutto si svolgerà all'interno di un open world aperto e dinamico, dove prenderemo parte a una vasta gamma di attività in-game.

Come spiega Ashraf Ismail, Creative Director di Assassin's Creed Valhalla, il nuovo capitolo introdurrà alcune meccaniche inedite, ma rinfrescherà anche la vincente formula proposta negli ultimi due prequel (Origins e Odyssey): troveremo un sistema di combattimento ancora più coinvolgente, un rinnovato sistema di loot - con armi, armature e oggetti estetici - e una più ampia varietà di nemici.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rei & Asuka08 Maggio 2020, 11:24 #1
La fiera del sangue/merda, a parte Dirt.
Sinceramente la cosa mi scoccia, tantopiù che ci giocheranno ragazzini ormai avvezzi alla violenza. La stessa conferenza non era Rated...
Non per fare il moralista, gioco dal 1989 e ho più di quaranta anni, ma adesso si esagera un pò, come in molti altri campi...
StIwY08 Maggio 2020, 11:34 #2
Originariamente inviato da: Rei &
La fiera del sangue/merda, a parte Dirt.
Sinceramente la cosa mi scoccia, tantopiù che ci giocheranno ragazzini ormai avvezzi alla violenza. La stessa conferenza non era Rated...
Non per fare il moralista, gioco dal 1989 e ho più di quaranta anni, ma adesso si esagera un pò, come in molti altri campi...


Ma mi facci il piacere ! (Fantozzi, batti lei?!) Sono immensamente più diseducativi fessbukk, tik-tok, instachilo...e tutte queste cag4te, alla mercè dei ragazzini, strapieni di fenomeni da baraccone, schifezze volgari e chi più ne ha più ne metta. Purtroppo di facile accesso da parte di chiunque. Il tumore della società contemporanea è questo, altro che la violenza nei videogiochi......
Rei & Asuka08 Maggio 2020, 11:44 #3
Non ho detto che altro sia più educativo
Dico che tutta questa violenza/splatter omaggio è esagerata. Ripeto, nemmeno la conferenza era rated quando avrebbe dovuto esserlo.
Scorn faceva abbastanza schifo, personalmente.
Non parliamo di moralismo con me, ho combattuto i mulini a vento per una vita, ma adesso si sta un pò esagerando. Potrò avere una mia idea o non è concesso?
Axios200608 Maggio 2020, 13:26 #4
"Scusate e' previsto che si vedano dei gameplay nel vostro parco dei gameplay?" Cit. Jurassic Park.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^