Warcraft 3: Reforged è ora il gioco con la media voti più bassa su Metacritic

Warcraft 3: Reforged è ora il gioco con la media voti più bassa su Metacritic

Fan amareggiati per la deludente qualità di Warcraft 3: Reforged, a cui si aggiunge la rabbia per il comportamento di Blizzard in merito alle richieste di rimborso. Su Metacritic arriva dunque il review bombing da parte degli utenti, che 'regalano' all'RTS il metascore più basso di sempre.

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Videogames
Blizzard
 

Con un punteggio pari a 0.5 (su 10), Warcraft 3: Reforged è ufficialmente il titolo con il metascore più basso di sempre su Metacritic, record che fino a poche ore fa poteva 'vantare' Day One: Garry's Incident; quest'ultimo titolo, uscito nel 2013, ha persino ricevuto nuove recensioni positive, passando da una media voti di 0.4 a 0.8. L'obiettivo degli utenti? Affibbiare il primato negativo all'ultima produzione di Blizzard, per le diverse lacune che il gioco presenta e per le discutibili manovre recentemente intraprese dal colosso di Irvine. Facciamo chiarezza.

Warcraft 3 Reforged: i giocatori scatenano il review bombing

"Molto deluso dal prodotto finale", "La peggiore remaster nella storia delle remaster"; sono frasi come queste ad accompagnare le recensioni degli utenti su Metacritic, con voti che vanno dallo 0,4 allo 0,7. Tra le critiche degli utenti leggiamo dei diversi difetti che sembrano affliggere il gioco di Blizzard: si parte da un'interfaccia utente poco curata per arrivare ad una più grave mancanza di contenuti che erano invece presenti nel titolo originale. Insomma, tra i vari tagli e i problemi di ottimizzazione, la situazione legata a Warcraft 3: Reforged è decisamente catastrofica.

A peggiorare la situazione ci pensa la stessa Blizzard Entertainment.

Il producer ha infatti deciso di non rimborsare i giocatori che ne fanno richiesta, violando i diritti stessi dei consumatori e attirando ulteriori critiche negative. Alcuni utenti sarebbero stati anche bannati, probabilmente a causa dei contenuti delle loro richieste di rimborso. Non è un caso, dunque, se nelle suddette recensioni di Metacritic ritroviamo le invettive rivolte dai fan a Blizzard, criticandone sia le scelte di design che quelle di marketing.

Neanche il corposo aggiornamento alla versione 1.32 ha potuto salvare Warcraft 3: Reforged dal massacro adoperato dagli utenti. L'ultima patch è arrivata a pochi giorni dal lancio (29 gennaio) per introdurre tre missioni prologo provenienti dall'RTS originale, lievi miglioramenti grafici e altre modifiche per quanto concerne il sistema di difficoltà e i salvataggi automatici.

Per chi fosse estraneo al fenomeno del review bombing, parliamo di un vero e proprio strumento adottato occasionalmente dai fan per far sentire la propria voce, almeno in quelle circostanze in cui si ritiene necessario. Rientra in questi casi quello di Warcraft 3: Reforged, un gioco rilasciato con una generosa quantità di intoppi tecnici e contenutistici, a cui si aggiungono alcune contestabili decisioni del producer. Blizzard, intanto, non ha ancora fornito una spiegazione esauriente in merito all'attuale stato di Reforged, ma attendiamoci un eventuale comunicato nelle prossime settimane.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8803 Febbraio 2020, 14:50 #1
Votazione ampiamente meritata.

Dovevano effettuare una semplice remastered e senza scadenze particolari, quindi doveva essere un lavoro piuttosto semplice e poco impegnativo e pure realizzato con tempi rilassati, si ci aspettava quindi un buon lavoro come minimo sindacale, e soprattutto l'ultimissima cosa che si ci poteva aspettare era il downgrade grafico, che su un opera di questo tipo è veramente vergognosa.

Dovrebbero essere licenziati in tronco dal primo all'ultimo.
jepessen03 Febbraio 2020, 14:51 #2
Mi aspetto conseguenze sugli abbonamenti di WoW ed altri giochi, con conseguente diminuzione degli introiti e scuse da parte di Blizzard che non voleva bannare, e' stato uno sbaglio e comunque rivolto solo ad una piccolissima percentuale di giocatori, analizzeranno il problema dei rimborsi e arriveranno ad una soluzione.
Saturn03 Febbraio 2020, 15:11 #3
Mi tengo stretti gli originali...complimentoni alla Blizzard...a parte il fatto che prima che tutti i capelli mi diventassero bianchi mi avrebbe dato gusto giocare al quarto capitolo, che CHISSA' sei mai verrà realizzato...certo però che se non riescono neanche decentemente in un'operazione di rimasterizzazione semplice semplice, non voglio neanche immaginare cosa avrebbero partorito come seguito...

Scaffale...e vergogna ! Un altro classico dissacrato.
SpyroTSK03 Febbraio 2020, 15:36 #4
I soliti commenti anti blizzard, di cui boh non li ho mai capiti.

Premesso che ho tutti i giochi Blizzard, compresi di espansioni, tranne il remaster di W3 perché non ho ancora avuto modo di acquistarlo...ma dal gameplay di questo video non ci vedo nessun downgrade grafico come dite
https://youtu.be/VPdIOtqOxaQ
Anzi, è notevolmente migliorato, tra l'altro tirate fuori sempre questo discorso su qualsiasi gioco blizzard, compreso overwatch e D3 dicendo che hanno una grafica scarna e di bassa qualità, ma forse non vi è chiaro che la blizzard fa [U]SOLO[/U] giochi con grafica "cartonata", se non vi piace cambiate brand ed evitatela.

Detto questo, se ha dei bug il gioco si sistemano, grazie a Dio Blizzard non è Bethesda.

[B]Edit: https://youtu.be/CgB6LYenK_k[/B]
polli07903 Febbraio 2020, 15:50 #5
Originariamente inviato da: jepessen
Mi aspetto conseguenze sugli abbonamenti di WoW ed altri giochi, con conseguente diminuzione degli introiti e scuse da parte di Blizzard che non voleva bannare, e' stato uno sbaglio e comunque rivolto solo ad una piccolissima percentuale di giocatori, analizzeranno il problema dei rimborsi e arriveranno ad una soluzione.


Il commento di un utente sopra ti dimostra che non succederà nulla di tutto questo (purtroppo). La fanbase difficilmente vede le cose con occhio obiettivo.
La parte grafica comunque è solo una delle cose che non sono riuscite, se si va sul forum ufficiale o su internet è pieno di commenti su cosa non va.
nickname8803 Febbraio 2020, 15:58 #6
Originariamente inviato da: Saturn
Mi tengo stretti gli originali...complimentoni alla Blizzard...a parte il fatto che prima che tutti i capelli mi diventassero bianchi mi avrebbe dato gusto giocare al quarto capitolo, che CHISSA' sei mai verrà realizzato...certo però che se non riescono neanche decentemente in un'operazione di rimasterizzazione semplice semplice, non voglio neanche immaginare cosa avrebbero partorito come seguito...

Scaffale...e vergogna ! Un altro classico dissacrato.

Mi sa che ti tocca ampliare le tempistiche delle tue aspettative.
Da "prima dei capelli bianchi" a "prima della tomba".
nickname8803 Febbraio 2020, 15:59 #7
Originariamente inviato da: SpyroTSK
I soliti commenti anti blizzard, di cui boh non li ho mai capiti.

Premesso che ho tutti i giochi Blizzard, compresi di espansioni, tranne il remaster di W3 perché non ho ancora avuto modo di acquistarlo...ma dal gameplay di questo video non ci vedo nessun downgrade grafico come dite
https://youtu.be/VPdIOtqOxaQ
Anzi, è notevolmente migliorato, tra l'altro tirate fuori sempre questo discorso su qualsiasi gioco blizzard, compreso overwatch e D3 dicendo che hanno una grafica scarna e di bassa qualità, ma forse non vi è chiaro che la blizzard fa [U]SOLO[/U] giochi con grafica "cartonata", se non vi piace cambiate brand ed evitatela.

Detto questo, se ha dei bug il gioco si sistemano, grazie a Dio Blizzard non è Bethesda.

[B]Edit: https://youtu.be/CgB6LYenK_k[/B]


Quindi tu la grafica la valuti dai video su youtube ?
Il punto non è quello, il punto è che un lavoro del genere vista la scarsa complessità e l'assenza di scadenza particolarmente ristrette sarebbe dovuto essere banale visto il calibro della SH in questione e invece sono riusciti a fallire pure in questa circostanza.

E poi parliamoci chiaro, una Remastered dovrebbe avere come focus quasi esclusivo il miglioramento lato grafico, quindi l'ultima cosa che uno vorrebbe leggere è un downgrade proprio sotto questo punto di vista. Senza contare gli altri bugs nonostante siano partiti da un prodotto finito e rifinito da anni.
SpyroTSK03 Febbraio 2020, 15:59 #8
Originariamente inviato da: polli079
Il commento di un utente sopra ti dimostra che non succederà nulla di tutto questo (purtroppo). La fanbase difficilmente vede le cose con occhio obiettivo.
La parte grafica comunque è solo una delle cose che non sono riuscite, se si va sul forum ufficiale o su internet è pieno di commenti su cosa non va.


Invece è proprio quello il punto. Le versioni rimasterizzate sono per i fan, no i bimbiminkia che ci giocano per la prima volta che si aspettano Apex Legend di turno e dopo 10gg cade nel dimenticatoio.
polli07903 Febbraio 2020, 16:01 #9
Originariamente inviato da: nickname88
Quindi tu la grafica la valuti dai video su youtube ?

Comunque vedo che hai editato, prima ti stavi rivolgendo a me.


Ero io che ti avevo quotato ma volevo quotare Jepessen, cmq siamo sulla stessa linea di pensiero in questo caso.
SpyroTSK03 Febbraio 2020, 16:02 #10
Originariamente inviato da: nickname88
Quindi tu la grafica la valuti dai video su youtube ?


Non mi riferisco solo al tuo commento, ma in generale.
E comunque si, perché ancora non l'ho comprato e lo sto facendo proprio ora.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^