Valve, un tool per lanciare su Linux i giochi per i PC Windows

Valve, un tool per lanciare su Linux i giochi per i PC Windows

Valve sembra al lavoro su uno strumento di compatibilità, Steam Play, che potrebbe consentire di emulare i giochi per PC Windows anche su macchine basate su SteamOS e Linux

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Videogames
ValveSteam
 

Sembra che Valve stia lavorando su uno strumento di compatibilità, chiamato Steam Play, che potrebbe consentire ad alcuni giochi sviluppati per il sistema operativo Windows di essere lanciati anche sui sistemi SteamOS, notoriamente basati su Linux. Alcuni utenti Reddit hanno avvistato la novità all'interno dei file della GUI di Steam, scoprendo anche una sezione nascosta con del testo relativo al sistema Steam Play, non ancora divulgato ufficialmente.

SteamOS

La descrizione della funzionalità sembra essere la seguente: "Steam Play installerà automaticamente i tool di compatibilità che ti permetteranno di giocare ai videogiochi della tua libreria che sono stati progettati per altri sistemi operativi". Altro testo recita invece che la funzione offrirà ufficialmente la compatibilità solo sui "titoli supportati", ma gli utenti potranno testare il tool anche se "i giochi della libreria non sono stati verificati con un tool di compatibilità supportato".

È chiaro che in quest'ultimo caso non è previsto il funzionamento corretto del videogioco, ed è stato avvistato del testo anche relativo a questa evenienza: "Non potrebbe funzionare come previsto e potrebbe causare problemi ai giochi, fra cui crash e corruzione dei salvataggi". Nella sostanza non c'è molto di nuovo, visto che da tempo in ambiente Linux sono presenti degli strumenti che consentono di eseguire applicazioni e giochi Windows.

La novità è che in questo caso si tratta di uno strumento di compatibilità ufficiale, basato su Steam e con le risorse economiche e il know-how di Valve alle spalle. Il solo brand potrebbe creare un impatto enorme nello sviluppo di giochi per Linux o comunque resi compatibili a posteriori, una delle aree su cui Linux (e anche SteamOS) ha da sempre mostrato i più grossi limiti rispetto ai PC Windows. È comunque da segnalare che Steam Play non è mai stato discusso pubblicamente.

Inoltre, non sappiamo ancora qual è la tecnologia alla base della funzionalità, e non è improbabile che Steam Play sia solo un "contenitore" basato sulle tecnologie di emulazione già esistenti, come Wine e DOSBox, senza introdurre quindi niente di nuovo nel settore. Non sappiamo neanche le tempistiche previste da Valve per il rilascio di Steam Play, che potrebbero essere molto in là nel tempo, sempre se Valve deciderà davvero di rilasciare al pubblico la tecnologia.

Inoltre, Steam Play potrebbe non risolvere del tutto la situazione gaming del mondo Linux e di SteamOS. Anche alcuni giochi rilasciati sulla piattaforma mostrano un sensibile degrado prestazionale rispetto ai PC Windows con hardware identico, e uno strumento di emulazione non dovrebbe essere più efficiente. A risolvere definitivamente il problema potrebbe essere una più ampia adozione dello standard grafico Vulkan, ma Steam Play non va verso questa direzione.

Di recente, comunque, Valve ha dichiarato che sta lavorando sodo su SteamOS e ha in cantiere altre iniziative per l'ambiente Linux che ancora non intende rivelare al pubblico. Il supporto ad un numero più elevato di videogiochi potrebbe essere un chiaro segnale del fatto che Valve è davvero interessata a SteamOS, una piattaforma che ancora non è riuscita ad emergere rispetto alle soluzioni più tradizionali presenti da anni sul mercato dei PC.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

109 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8816 Agosto 2018, 13:35 #1


Immagino già le performance ....
UltimateBou16 Agosto 2018, 13:46 #2
Ma portare steam su Xbox è una bestemmia?
Max_R16 Agosto 2018, 13:51 #3
Originariamente inviato da: nickname88


Immagino già le performance ....


Che ti frega delle performance?
Sempre più giochi li sviluppano linux, mentre il problema rimangono i giochi del passato. A quel punto tutti sono contenti.
s12a16 Agosto 2018, 14:21 #4
Sono in sviluppo vari layer di compatibilità che permettono ad esempio di "tradurre" in Vulkan ed in tempo reale (con un po' di overhead, questo sì le istruzioni DX11 dei giochi Windows. La soluzione Valve potrebbe essere qualcosa del genere se non direttamente una di quelle già esistenti riadattate per Steam.

https://www.gamingonlinux.com/artic...h-release.12283
https://www.gamingonlinux.com/artic...1-project.12340
https://github.com/doitsujin/dxvk

Qualcosa del genere esiste già anche per i giochi DX9 (ma non usa Vulkan):
https://wiki.ixit.cz/d3d9
matsnake8616 Agosto 2018, 15:28 #5
secondo me non fanno nient'altro che installare e configurare wine
Rubberick16 Agosto 2018, 16:20 #6
Originariamente inviato da: nickname88


Immagino già le performance ....


Bah.. oramai siamo saliti con hardware mica male..

A parte qualche ultimissimo gioco.. strategici, gestionali, giochi di anche solo 2 anni fa dovrebbero girare una favola lo stesso..

Hai capito che libreria di giochi ti si apre davanti ?
Phoenix Fire16 Agosto 2018, 18:43 #7
Originariamente inviato da: matsnake86
secondo me non fanno nient'altro che installare e configurare wine


this, sarà una cosa simil playonlinux/playonmac
nickname8816 Agosto 2018, 19:31 #8
Originariamente inviato da: Max_R
Che ti frega delle performance?
Sempre più giochi li sviluppano linux, mentre il problema rimangono i giochi del passato. A quel punto tutti sono contenti.

La performance direi che il fulcro della godibilità di un videogioco, nonchè forse l'argomento di punta quando si parla di gaming su pc.
Se i giochi girassero come girano ora Windows rimarrebbe preferibile per il giocatore.

I giochi che escono anche per Linux o ci escono anni dopo come mezzo per raschiare le ultime vendite dal fondo del barile o in genere hanno performance inferiori comunque a parte forse qualche eccezione.
nickname8816 Agosto 2018, 19:35 #9
Originariamente inviato da: Rubberick
Bah.. oramai siamo saliti con hardware mica male..

A parte qualche ultimissimo gioco.. strategici, gestionali, giochi di anche solo 2 anni fa dovrebbero girare una favola lo stesso..

Hai capito che libreria di giochi ti si apre davanti ?
Quindi titoli come Monster Hunter World, AC Origins, Wildland, FFXV, Total War Warhammer 2 li fai girare con margine tu ? Beato te.
Già il prossimo BF V non sembra essere vicino al limite con una GTX 1080, figurati i prossimi AC Odissey, Shadow of TR, Metro e Anthem ...

Hai capito che libreria di giochi ti si apre davanti ?
Se è la stessa che gira ora su Windows, se gira a frames inferiori non ha motivo di esistere, vista un utenza che raggiunge appena il 3%.
Che motivo avrebbe un giocatore di passare a Linux se i giochi non godono della stessa performance e non c'è il medesimo supporto driver da parte dei produttori ?
Max_R16 Agosto 2018, 21:55 #10
Originariamente inviato da: nickname88
La performance direi che il fulcro della godibilità di un videogioco, nonchè forse l'argomento di punta quando si parla di gaming su pc.
Se i giochi girassero come girano ora Windows rimarrebbe preferibile per il giocatore.

I giochi che escono anche per Linux o ci escono anni dopo come mezzo per raschiare le ultime vendite dal fondo del barile o in genere hanno performance inferiori comunque a parte forse qualche eccezione.


I soliti tuoi parametri. Tuoi, sottolineo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^