Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Un assaggio del futuro di The Sims con Project Rene. E da poche ore The Sims 4 è gratis

Un assaggio del futuro di The Sims con Project Rene. E da poche ore The Sims 4 è gratis

Il passato, il presente e il futuro di The Sims sono stati svelati in uno streaming speciale del Franchise, Behind The Sims Summit. The Sims 4 è diventato gratuito, scaricabile da chiunque, un regalo che anticipa il prossimo capitolo della serie che si appoggerà alla nuova piattaforma creativa Project Rene.

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
Electronic ArtsThe Sims
 

Era facile intuire che, dopo l'inattesa scelta di rendere gratuito The Sims 4 da ieri, Electronic Arts avrebbe anticipato a stretto giro l'arrivo di un nuovo capitolo dell'amata serie di giochi che simulano la vita reale. Nelle scorse ore, celebrando i 22 anni di The Sims, Electronic Arts e Maxis hanno condiviso dettagli sul futuro di The Sims.

Il primo annuncio ha riguardato proprio The Sims 4 che, oltre a essere scaricabile gratuitamente dalle scorse ore, continuerà a essere supportato. Altri pacchetti, kit, aggiornamenti gratuiti e consegne di Sims Delivery Express ma non solo: in arrivo due nuovi pacchetti di espansione, oltre all'inclusione dei neonati all'inizio del 2023. Lo studio ha annunciato anche una nuova destinazione per i giocatori di The Sims 4 per scaricare mod e contenuti generati dagli utenti grazie a una nuova collaborazione con Overwolf, gestori di CurseForge, un gestore di mod.

Maxis ha dato inoltre un assaggio delle primissime fasi del gioco e della piattaforma creativa di nuova generazione di The Sims, con il titolo provvisorio di Project Rene (dal minuto 27 del video qui sopra). "Il titolo Project Rene", hanno spiegato gli sviluppatori "è stato scelto per ricordare parole come rinnovamento, rinascimento e rinascita, per rappresentare il rinnovato impegno dello sviluppatore per il brillante futuro di The Sims".

Il gioco rimarrà fedele a ciò che The Sims è sempre stato, pur spingendosi a evolvere il modo in cui i Sims pensano e si comportano. "Immagina The Sims con ancora più modi di giocare, strumenti per incoraggiare la creatività e la possibilità di raccontare storie significative. Con Project Rene, i giocatori potranno scegliere se giocare da soli o collaborare con altri e avranno la possibilità di giocare su tutti i dispositivi supportati" si legge in una nota stampa.

"Fin dall'inizio, The Sims ha definito i giochi di simulazione di vita e ha continuato a crescere fino a diventare un'incredibile piattaforma per la creatività e l'espressione di sé", afferma Lyndsay Pearson, vicepresidente della divisione Franchise Creative di The Sims. "Oggi inizia il nostro viaggio nei prossimi anni, mentre lavoriamo al prossimo gioco e alla prossima piattaforma creativa, attualmente intitolata Project Rene. Stiamo costruendo sulle stesse basi che hanno reso The Sims avvincente per generazioni di giocatori e stiamo spingendo i confini per creare nuove esperienze. Avremo molto altro da condividere man mano che continueremo a progredire nello sviluppo del gioco e nelle tappe fondamentali del nostro percorso".

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_R19 Ottobre 2022, 10:27 #1
Mercato nero degli organi?
deggial19 Ottobre 2022, 10:50 #2
Originariamente inviato da: Max_R
Mercato nero degli organi?


Organi NFT?
*Pegasus-DVD*19 Ottobre 2022, 13:39 #3
ma è ancora cartonato che skif

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^