The Last of Us: al cinema un adattamento della storia originale

The Last of Us: al cinema un adattamento della storia originale

Neil Druckmann dice che il progetto sulla trasposizione cinematografica di The Last of Us è appena partito.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:24 nel canale Videogames
 

The Last of Us arriverà al cinema con un adattamento della storia originale che i fan hanno avuto modo di conoscere su PS3. Lo ha detto Neil Druckmann, direttore creativo del pluripremiato titolo, in un'intervista concessa a Ign.

The Last of Us

"Dobbiamo adattare la storia alle caratteristiche di un film, e su questo dobbiamo ancora ragionare bene. Il progetto è appena partito", sono le parole di Druckmann. Lo stesso Druckmann, inoltre, curerà la sceneggiatura del film, mentre Evan Wells e Christophe Balestra, fondatori di Naughty Dog, e Bruce Straley, game director, fungeranno da "creative architect" per il nuovo progetto di Sony.

The Last of Us è una delle nuove franchise ad essere andata meglio al debutto, con 3,4 milioni di copie vendute nelle prime tre settimane di commercializzazione. Ma è anche un gioco pluripremiato, avendo vinto cinque riconoscimenti, tra cui miglior gioco dell'anno, in occasione dei recenti Video Game BAFTA Awards, e quattro al Premio Drago d'Oro, ovvero miglior gioco dell’anno, miglior colonna sonora, miglior sceneggiatura oltre al premio assegnato dal pubblico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^