Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Suicide Squad: Kill the Justice League rimandato (ancora) di quasi un anno

Suicide Squad: Kill the Justice League rimandato (ancora) di quasi un anno

Attraverso un post su Twitter, Warner Bros ha comunicato un ulteriore rimando per Suicide Squad: Kill the Justice League. La nuova data di rilascio è fissata al 2 febbraio 2024, ma ulteriore materiale verrà condiviso nei prossimi mesi.

di pubblicata il , alle 11:11 nel canale Videogames
Warner Bros.
 

Warner Bros. ha ufficializzato il ritardo di Suicide Squad: Kill the Justice League di quasi un anno. La nuova data di rilascio è 2 febbraio 2024, anche se il team ha già anticipato che fornirà aggiornamenti costanti sullo stato di sviluppo e condividerà nuovi video e screenshot in questo arco di tempo.

Come avviene di consueto in questi casi, la ragione è legata alla qualità del titolo. Rocksteady, lo studio che si occupa dello sviluppo, ha sottolineato che intende proporre la migliore esperienza possibile, di conseguenza necessita di tempi maggiori per rifinire il gioco. Titolo che, peraltro, pare abbia ricevuto un'accoglienza piuttosto tiepida all'atto della presentazione.

"Abbiamo preso la difficile ma necessaria decisione di prenderci il tempo necessario per lavorare al gioco e offrire la migliore esperienza possibile per i giocatori. Vogliamo ringraziare la nostra fantastica community per il supporto, la pazienza e la comprensione. Abbiamo molto altro da condividere nei mesi a venire e non aspettiamo altro che vedervi a Metropolis il prossimo anno" si legge nel tweet.

D'altronde, in molti hanno criticato fin da subito la struttura live-service del titolo e un lavoro poco ispirato in senso più ampio. In più c'è la scottatura lasciata da Gotham Knights che, anche dal punto di vista dell'ottimizzazione, ha lasciato l'amaro in bocca a molti fan della saga di Arkham dedicata a Batman.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^