Star Wars Jedi: Fallen Order: trailer di lancio pubblicato da Electronic Arts

Star Wars Jedi: Fallen Order: trailer di lancio pubblicato da Electronic Arts

EA e Respawn Entertainment hanno svelato il trailer di lancio di Star Wars Jedi: Fallen Order, nuovo capitolo della saga in procinto di aggiungersi ai cataloghi PC, PS4 e Xbox One il prossimo 15 novembre

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Videogames
Electronic ArtsStar Wars
 

Electronic Arts ha rivelato il trailer di lancio ufficiale di Star Wars Jedi: Fallen Order, che offre un assaggio di alcuni momenti epici della storia, dei combattimenti con la spada laser e dell’eclettico cast presente nel nuovo titolo sviluppato da Respawn Entertainment.

Star Wars Jedi: Fallen Order si sviluppa con le avventure di Cal Kestis, un giovane Padawan sopravvissuto all’Ordine 66. Braccato dagli inquisitori dell’Impero guidati dalla Seconda Sorella, sostenuto dai compagni Cere, Greeze, dal fedele droide BD-1 e da qualche volto familiare agli appassionati della galassia di Star Wars, il protagonista si imbarcherà in un tumultuoso viaggio per ricostruire l’Ordine Jedi.

Nei panni di Cal, i videogiocatori esploreranno pianeti conosciuti e nuove ambientazioni per ristabilire il contatto con la Forza, affinare le proprie abilità con la spada laser e trasformarsi in un cavaliere Jedi.

Vi ricordiamo che Star Wars Jedi: Fallen Order sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC a partire dal 15 novembre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^