Sekiro: Shadows Die Twice ora disponibile su PC, PS4 e Xbox One

Sekiro: Shadows Die Twice ora disponibile su PC, PS4 e Xbox One

Finalmente il nuovo gioco d'azione targato From Software è arrivato nei negozi. L'opera rimane fedele alla tradizione di From Software, proponendo un gameplay impegnativo e combattimenti unici che richiedono il giusto mix di pazienza, tecnica e creatività

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Videogames
Activision
 

Nella giornata di oggi Activision ha rilasciato Sekiro: Shadows Die Twice, nuovo action game realizzato dallo studio giapponese From Software. Diretta da Hidetaka Miyazaki (Dark Souls, Bloodborne), l’opera conduce i giocatori in un’avvincente avventura ambientata in una versione alternativa del Giappone feudale.

I giocatori scopriranno una nuova esperienza di gioco in Sekiro: Shadows Die Twice mentre assumono il ruolo del "lupo". Unico protagonista dell’avventura, lo shinobi dovrà dare il massimo per proteggere il suo maestro e ottenere vendetta servendosi del suo braccio protesico appena acquisito.

Sekiro: Shadows Die Twice offre un processo di esplorazione ricco di ricompense, in cui i giocatori scoprono nuovi oggetti, incontrano nuovi personaggi, affrontano sfide nascoste e apprendono di più sulla ricca tradizione del gioco, il tutto in un mondo ricco di dettagli e splendidi panorami, armi uniche, e nemici straordinari.

Nome immagine

"Sekiro: Shadows Die Twice è un gioco ambientato nell'era giapponese del Sengoku e ritrae la grande battaglia affrontata da uno shinobi solitario con un braccio solo. Paesaggi in rovina e una vivace tavolozza di colori creano un mondo fedele allo stile FromSoftware, in cui il giocatore è sempre ad un passo dalla morte. Speriamo che i nuovi e vecchi fan si godranno il viaggio del nostro shinobi; ricco di combattimenti intensi e dinamici ", ha dichiarato Hidetaka Miyazaki, presidente di FromSoftware e direttore di Sekiro: Shadows Die Twice.

Pur essendo un titolo action con varie differenze rispetto a Dark Souls e Bloodborne, Sekiro: Shadows Die Twice resta fedele alla tradizione di From Software, con un gameplay impegnativo e combattimenti unici che richiedono il giusto mix di pazienza, tecnica e creatività. Gli appassionati dovranno imparare a gestire il sistema di postura, che si concentra sulla deviazione degli attacchi in fase di difesa e uno stile aggressivo in fase offensiva.

La meccanica della resurrezione dà l’opportunità di mettere in atto una ritirata tattica oppure di ingannare il nemico con alcuni stratagemmi, mentre il braccio prostetico a disposizione del protagonista può essere equipaggiato con un’ampia varietà di accessori come il rampino, l’ascia e il getto ardente, permettendo di sfruttare al meglio ogni debolezza dei nemici. Qui di seguito il trailer di lancio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bestio22 Marzo 2019, 22:36 #1
Sarà bloccato a 60fps anche lui come i "vecchi" souls?
nickname8822 Marzo 2019, 22:55 #2
Originariamente inviato da: Bestio
Sarà bloccato a 60fps anche lui come i "vecchi" souls?

Si, poi non so se sarà sbloccabile.
EdMetal22 Marzo 2019, 23:08 #3
Originariamente inviato da: Bestio
Sarà bloccato a 60fps anche lui come i "vecchi" souls?


Confermo, bloccato a 60 fps per ora
sintopatataelettronica25 Marzo 2019, 06:39 #4
Originariamente inviato da: Bestio
Sarà bloccato a 60fps anche lui come i "vecchi" souls?


Il primo era addirittura cappato a 30fps. C'è voluto il custom hack DSFix per sbloccare i 60.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^