Red Dead Redemption 2 ora disponibile anche per Google Stadia

Red Dead Redemption 2 ora disponibile anche per Google Stadia

Grazie ai nuovi contenuti rilasciati su PC, Red Dead Redemption 2 per Stadia include nuove missioni Caccia alla taglia, covi delle bande, personaggi da incontrare, tesori da scoprire, armi, razze di cavalli e altro ancora

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Videogames
Rockstar GamesGoogleStadia
 

Dopo la pubblicazione dell'edizione PC, a partire da oggi Red Dead Redemption 2 è disponibile anche su Google Stadia, la nuova piattaforma di cloud gaming che il colosso di Mountain View ha lanciato questa settimana in quattordici Paesi, inclusa l'Italia.

Grazie ai nuovi contenuti rilasciati di recente, Red Dead Redemption 2 per Stadia include nuove missioni Caccia alla taglia, covi delle bande, personaggi da incontrare, tesori da scoprire, armi, razze di cavalli e altro ancora.

Presente anche una nuova modalità fotografica, che permette di catturare immagini in modo creativo mentre si gioca in modalità Storia, ma anche di aggiungere filtri, adesivi e testi per poi caricarle sul Social Club e condividerle con il resto della community.

Inoltre, Red Dead Redemption 2 per Stadia comprende l'accesso gratuito al mondo di gioco di Red Dead Online. Giocando a Red Dead Online su Stadia entro il 16 dicembre si potranno ricevere 25 Lingotti d'Oro in omaggio per ricevere sostegno nella dura vita della frontiera.

Gli utenti che acquisteranno Red Dead Redemption 2 su Stadia entro il 31 dicembre riceveranno bonus esclusivi per la modalità Storia, tra cui il Kit di sopravvivenza del fuorilegge, un Cavallo da guerra, una mappa del tesoro e altro ancora.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^