Quake Champions: l'aggiornamento di dicembre è ora disponibile

Quake Champions: l'aggiornamento di dicembre è ora disponibile

L’update introduce in accesso anticipato il personaggio di Keel, una nuova mappa, le partite classificate e una serie di oggetti che celebrano le festività natalizie

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Videogames
Bethesda
 

Bethesda ha reso disponibile il più massiccio aggiornamento di Quake Champions, realizzato finora. L’update introduce in accesso anticipato il personaggio di Keel, una nuova mappa, le partite classificate e una serie di oggetti che celebrano le festività natalizie.

Proveniente da Quake 3, Keel dispone dell’abilità passiva Scorta, che gli consente di ridurre il tempo di recupero di Sciame di granate ogni qualvolta raccoglie una scatola di munizioni ed è disponibile gratuitamente per tutti i possessori del Pacchetto Campioni. Gli altri utenti potranno acquistarlo pagando 800 unità di platino tramite il negozio del gioco.

La nuova mappa si chiama Vale of Pnath ed è un insidioso tempio dedicato alla divinità antica Ithagnal. Si estende in verticale ed è stato eretto in cima a infide caverne piene di acido. Ideale per sfide 1 contro 1, è disponibile gratuitamente anche per le partite personalizzate Deathmatch e Deathmatch a squadre.

Nome immagine

Inoltre, i giocatori con accesso anticipato potranno mettersi alla prova misurandosi in partite classificate per ottenere la migliore posizione nel ranking mondiale. Gli oggetti cosmetici a tema includono shader per campioni animati e shader per armi festivi, decorazioni festive in Burial Chamber e Corrupted Keep, cappelli a tema festivo per i campioni e icone ed emblemi per il profilo in edizione limitata.

Le mappe festive sono gratuite per tutti e disponibili per un periodo limitato. Tutti gli oggetti a tema festivo per campioni e armi si trovano in zaini, casse e reliquiari per un periodo limitato. Uno speciale pacchetto di cappelli festivi per i campioni è acquistabile nel negozio del gioco. Con l'aggiornamento di dicembre è anche stata introdotta una delle funzionalità più richieste dalla community: la possibilità di scegliere tra oltre 40 tipi di mirino e personalizzarne il colore.

Quake Champions è disponibile in fase di accesso anticipato su Steam e tramite Bethesda.net. I giocatori possono entrare subito in azione acquistando il Pacchetto Campioni, che sblocca tutti i campioni attuali e futuri e altri bonus esclusivi al prezzo di 29,99 €. Una versione free-to-play verrà pubblicata prossimamente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8817 Dicembre 2017, 12:38 #1
Con UT c'era la scusa che non è sviluppato da una grande SH, con Quake invece che scuse ci sono sul fatto che va avanti a rilento ? E' da parecchio che è in beta.
DrSto|to17 Dicembre 2017, 14:44 #2
Originariamente inviato da: nickname88
Con UT c'era la scusa che non è sviluppato da una grande SH, con Quake invece che scuse ci sono sul fatto che va avanti a rilento ? E' da parecchio che è in beta.

È un gioco da rifare da zero tra motore grafico, netcoding, armi, audio, modalità di gioco, personalizzazione personaggio etc.
nickname8817 Dicembre 2017, 17:16 #3
Originariamente inviato da: DrSto|to
È un gioco da rifare da zero tra motore grafico, netcoding, armi, audio, modalità di gioco, personalizzazione personaggio etc.
In teoria è in fase di beta non pre-alpha, i personaggi già ci sono, come le armi, le modalità di gioco, mancano solo le mappe. Stesso discorso per UT, dove lì per altro le mappe non finite ci sono, gran parte di esse sono le mappe classiche remastered e sono comunque giocabili ma mancano solo le texture sulle superfici, il problema è che latitano da un enormità.
Titanox218 Dicembre 2017, 09:53 #4
sta briga di pubblicare giochi alpha, beta, a metà di sviluppo o incompleti deve finire...motlo meglio prima che uscivano giochi completi e stop
ronthalas18 Dicembre 2017, 18:39 #5
o giochi che rimangono in beta per anni...
nickname8818 Dicembre 2017, 23:12 #6
Originariamente inviato da: ronthalas
o giochi che rimangono in beta per anni...

Esatto, in particolar modo UT e ora si sta avvicinando pure sto Quake.
In un mesetto un gruppo di appassionati con gli strumenti giusti riuscirebbe a completarlo in breve tempo, non capisco cosa accidenti ci voglia a piazzare delle textures su mappe poligonarmente già realizzate e belle che pronte.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^