PlayStation Classic: ecco come raggiungere il menu debug segreto con tutte le impostazioni

PlayStation Classic: ecco come raggiungere il menu debug segreto con tutte le impostazioni

È sufficiente collegare una tastiera USB alla PlayStation Classic e accedere a un menu segreto semplicemente premendo il tasto Esc

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Ad appena un giorno dal rilascio al pubblico della PlayStation Classic, il canale YouTube Retro Gaming Arts ha scoperto che è possibile accedere al menu delle impostazioni dell'emulatore collegando una tastiera in una delle porte USB libere e premendo il tasto Esc. In questo modo vengono visualizzate diverse impostazioni relative all'emulatore PSCX ReARMed, e l'utente ha accesso su opzioni di diverso tipo, grafiche, o sui salvataggi, i controlli, e i cheat sui giochi.

La scoperta ha fatto nascere le speranze nella community sulla possibilità di risolvere alcune delle criticità della console, come ad esempio la libreria di giochi piuttosto limitata e la scarsa qualità delle immagini, attraverso modifiche di terze parti. Nel menu c'è anche un'opzione chiamata "Load CD Image" che dovrebbe garantire la possibilità di caricare giochi aggiuntivi oltre a quelli già confezionati con la mini console, o anche le varianti più performanti su standard NTSC.

Fra le opzioni presenti ce n'è anche una che consente di introdurre le "scanlines", ovvero delle linee orizzontali che simulano l'aspetto della matrice degli schermi a tubo catodico sugli odierni LCD. Nonostante la scoperta, però, è molto improbabile che la community riesca a ottenere risultati di molto superiori rispetto a quelli garantiti di default dalla PlayStation Classic, soprattutto considerando che molti dei suoi limiti sono dovuti alle capacità hardware del SoC ARM integrato.

Inoltre, replicare la scoperta può non essere così semplice come si potrebbe pensare. Non basta infatti solo inserire una tastiera USB e premere il tasto Esc, visto che il trucco richiede dei modelli di tastiere specifiche: un utente ha collegato 15 modelli diversi senza successo, e ad oggi gli unici modelli che sembrano funzionare sono le Corsair K70 e Corsair K95, o altri modelli Logitech. Inoltre, non consigliamo di pasticciare con le impostazioni se non si sa dove si stanno mettendo le mani.

L'accesso al menu da parte degli utenti non è previsto da Sony, e le modifiche applicabili alla mini console giapponese dal sapore retro potrebbero avere effetti negativi sulle prestazioni e sul funzionamento generale del sistema. Ad oggi le personalizzazioni offerte non permettono di modificare pesantemente le prestazioni del dispositivo, e la stessa Sony si potrebbe opporre ad un uso di questo tipo della console, non previsto sui termini di acquisto del prodotto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7705 Dicembre 2018, 12:23 #1
Adesso.. mi fa piacere che abbiano trovato il menù "segreto".. meglio di nulla.
Ma sentire cose tipo "speranza di risolvere limiti della console o ingrandire la libreria"

Cioè.. ve lo ricoradate vero che questo è un accrocchio da due soldi per nostalgici venduto a peso d'oro vero? Che mi metto a fare hacking???

Se volglio fare lo sgamo mi piglio una android box ignorante da 50 euro, ci metto l'emulatore e cuna SD da 128 GB per caricarci il mondo di rom.
Doraneko05 Dicembre 2018, 13:29 #2
Originariamente inviato da: demon77
Se volglio fare lo sgamo mi piglio una android box ignorante da 50 euro, ci metto l'emulatore e cuna SD da 128 GB per caricarci il mondo di rom.


Che brutta persona
demon7705 Dicembre 2018, 13:42 #3
Originariamente inviato da: Doraneko
Che brutta persona


Lo so. Sono morto dentro.
Marci05 Dicembre 2018, 14:04 #4
Originariamente inviato da: demon77
Adesso.. mi fa piacere che abbiano trovato il menù "segreto".. meglio di nulla.
Ma sentire cose tipo "speranza di risolvere limiti della console o ingrandire la libreria"

Cioè.. ve lo ricoradate vero che questo è un accrocchio da due soldi per nostalgici venduto a peso d'oro vero? Che mi metto a fare hacking???

Se volglio fare lo sgamo mi piglio una android box ignorante da 50 euro, ci metto l'emulatore e cuna SD da 128 GB per caricarci il mondo di rom.


Oppure ti pigli direttamente una PSX originale

Io ce l'ho ancora a casa, assieme alla PS2, nella sua scatola originale.
Dovrei solo capire se posso collegarla con un HDMI alla TV Samsung che ho ora
bancodeipugni05 Dicembre 2018, 14:06 #5
Originariamente inviato da: demon77
Adesso.. mi fa piacere che abbiano trovato il menù "segreto".. meglio di nulla.
Ma sentire cose tipo "speranza di risolvere limiti della console o ingrandire la libreria"

Cioè.. ve lo ricoradate vero che questo è un accrocchio da due soldi per nostalgici venduto a peso d'oro vero? Che mi metto a fare hacking???

Se volglio fare lo sgamo mi piglio una android box ignorante da 50 euro, ci metto l'emulatore e cuna SD da 128 GB per caricarci il mondo di rom.


la ps1 aveva linux ?
fano05 Dicembre 2018, 16:00 #6
No, la PS1 aveva un OS (meglio firmware) che funzionante

A parte gli scherzi, Nes Mini / Snes Mini sono stati hackerati e resi più "belli"... lo so che le fai le stesse cose col RaspberryPI (soffrendo come una bestia a configurare Linux e RetroPie), ma non avrai mai un case così bello come in questi casi.
Yramrag05 Dicembre 2018, 16:23 #7
Originariamente inviato da: fano
No, la PS1 aveva un OS (meglio firmware) che funzionante

A parte gli scherzi, Nes Mini / Snes Mini sono stati hackerati e resi più "belli"... lo so che le fai le stesse cose col RaspberryPI (soffrendo come una bestia a configurare Linux e RetroPie), ma non avrai mai un case così bello come in questi casi.


Se poi ti metti a configurare anche il bluetooth (raspi3) per usare i controller del SNES Mini collegati ai wiimote via bluetooth... ti rendi conto che è più il tempo che configuri/sistemi/provi/ecc. che altro...

Ho sia NES che SNES Mini, ma questa PlayClassic non mi ispira per nulla (non l'ho mai avuta al tempo, sarà anche per quello)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^