Nuovo update di Steam migliora le prestazioni su Mac e Linux e aggiunge il contatore di FPS

Nuovo update di Steam migliora le prestazioni su Mac e Linux e aggiunge il contatore di FPS

Non sarà più indispensabile ricorrere a Fraps per conoscere le performance dei propri giochi.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:21 nel canale Videogames
Steam
 

Valve ha rilasciato un nuovo client beta di Steam che, tra le altre cose, introduce il contatore di frame per secondo. I giocatori PC sono abituati a installare tool di terze parti per testare il livello di performance dei giochi, e il più famoso è sicuramente Fraps, ma questo software potrebbe cessare di essere indispensabile se i servizi come Steam adottano nativamente un contatore di FPS.

Steam In-game FPS counter

Steam offre, quindi, un supporto integrato per il conteggio dei frame dei titoli Steam, incluso nello Steam Overlay. Per il momento la funzione è disponibile solo in versione beta, per cui bisogna partecipare al programma di beta test per iniziare a usarla sin da subito. Per farlo basta recarsi su "Impostazioni", poi su "Account", e alla voce "Partecipazione a beta" selezionare "Steam Beta Update". A questo punto riavviate Steam per installare l'aggiornamento necessario e, successivamente, premete di nuovo su "impostazioni", poi su "In gioco" e infine selezionate la parte dello schermo in cui volete vedere il contatore alla voce "In-game FPS counter".

Non è l'unica novità dell'update beta, visto che sono contemplati miglioramenti anche alle prestazioni su Mac e Linux, specificamente nella riproduzione dei video, e per quanto riguarda la cattura e lo streaming di filmati di gioco.

Come di consueto, le novità introdotte in chiave beta saranno disponibili nel giro di qualche settimana per tutti gli utenti della versione tradizionale di Steam.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^