Nuove info su Red Faction Armageddon

Nuove info su Red Faction Armageddon

Come da tradizione per la serie anche Armageddon è ambientato su Marte. Il lancio è confermato per il 3 giugno su PC, PlayStation 3 e XBox 360.

di pubblicata il , alle 09:29 nel canale Videogames
XboxPlaystationMicrosoftSony
 

La campagna single-player di Red Faction: Armageddon durerà all'incirca tra le 12 e le 15 ore, secondo quanto dichiarato dal lead writer del progetto. Inoltre saranno inserite alcune interessanti modalità extra che prolungheranno ulteriormente la longevità.

"Penso che probabilmente durerà tra le 12 e le 15 ore", ha dichiarato il narrative designer Drew Holmes. "Verrà garantita una buona dose di rigiocabilità, sarete invogliati a riprenderlo una seconda volta".

Come da tradizione per la serie anche Armageddon è ambientato su Marte. Sono passati 50 anni dal giorno in cui la Red Faction e gli alleati Marauder hanno liberato il pianeta dalla minaccia della Earth Defense Force, ma la pace sul pianeta rosso è nuovamente minacciata, stavolta da una misteriosa forza di origine aliena. L'equilibrio climatico è nuovamente precario e sono tornate le tempeste di sabbia e i tornado. Le strutture sulla superficie di Marte sono state quasi completamente distrutte e l'umanità è costretta a rifugiarsi nel sottosuolo. Vi ricordiamo che il lancio è confermato per il 3 giugno su Xbox 360, PS3 e PC.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
donfranco7711 Marzo 2011, 10:22 #1
Spero che sia meglio di RF-Guerrilla che sinceramente non era sto granchè (IMHO)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^