Monster Hunter World Iceborne è uscito su PC, ma con molti problemi

Monster Hunter World Iceborne è uscito su PC, ma con molti problemi

L'atteso DLC di uno dei migliori giochi di caccia di mostri degli ultimi anni è uscito anche nella versione PC, però i giocatori non sembrano per niente soddisfatti a giudicare dai commenti su Steam e su Reddit

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Videogames
Capcom
 

Nonostante siano passati circa 6 mesi rispetto al lancio console, la versione PC di Iceborne, DLC dell'apprezzato Monster Hunter World, non è esente da difetti, anzi. Dopo la patch che avrebbe dovuto correggere alcuni problemi ai salvataggi e altri problemi iniziali, i malfunzionamenti sono aumentati ulteriormente, rendendo Iceborne ingiocabile su molte configurazioni.

Capcom ha provveduto con la patch a un cambiamento radicale del sistema di comandi, che ha disorientato i giocatori anche perché alcune assegnazioni non sono più modificabili. Inoltre, la patch ha compromesso le prestazioni e aumentato la possibilità che il gioco vada in "freeze". Sembra che la nuova versione abbia problemi con le DirectX 12 che i tecnici di Capcom faticano a risolvere: in un comunicato hanno ammesso di ignorarne le "cause".

La patch ha richiesto un download di 48 GB, mentre per poter godere delle texture in alta risoluzione bisogna scaricare ulteriori 45 GB. Una volta installata, Iceborne richiederà inoltre altri 300 MB per i dati di salvataggio.

Monster Hunter World Iceborne

Il gioco attualmente palesa delle problematiche sia con DX 12 abilitate che disabilitate. Nel primo caso in presenza di PC con CPU lente o di certe schede video il gioco può bloccarsi per qualche secondo. Con DX 12 disabilitate, invece, possono verificarsi dei malfunzionamenti se si usa una scheda video della famiglia GeForce con meno di 3 GB di memoria.

Sviluppato sul motore grafico proprietario MT Framework, Monster Hunter World mette i giocatori nei panni di un cacciatore, appartenente alla Quinta Flotta inviata nel Nuovo Mondo dalla Gilda per scoprire la causa della "Traversata Degli Anziani". Si tratta di un epico viaggio lungo il quale dovrà affrontare mostri di ogni tipo, che richiede decine di ore per poter essere portato a termine. L'espansione Iceborne, uscita a giugno su PS4 e Xbox One, introduce nuove meccaniche di caccia, un nuovo livello di difficoltà, la regione delle Distese brinose e nuovi mostri.

Tutti i 14 tipi di armi offrono nuove mosse e combo e ogni arma ora permette di usare il rampino artiglio, una nuova funzione della fionda, per attaccare i mostri. Bisogna consumare la resistenza per potersi aggrappare ai mostri, ma si apriranno nuovi modi per controllare i loro movimenti. Ciascun mostro richiede una tecnica per poter essere affrontato con successo e movimenti rapidi e precisi.

Altri dettagli su Monster Hunter World si trovano in questo articolo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^