La star degli eSport italiana Enzo Bonito ha battuto un ex pilota di Formula 1 alla Race of Champions

La star degli eSport italiana Enzo Bonito ha battuto un ex pilota di Formula 1 alla Race of Champions

L'emiliano Enzo Bonito si è contraddistinto per una prestazione super contro l'ex pilota di Formula 1 ed ex campione del mondo di Formula E Lucas di Grassi

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Videogames
F1
 

Come rimarca il profilo Instagram ufficiale della Formula 1, Enzo Bonito, astro nascente delle simulazioni di guida, ha sconfitto Lucas Di Grassi, ex pilota di Formula 1 e Campione del Mondo di Formula E nel 2017, in una gara alla Race of Champions di Città del Messico, l'evento motoristico internazionale che si tiene alla fine di ogni stagione agonistica, che vede gareggiare alcuni tra i migliori piloti del mondo di rally e delle gare in circuito.

Enzo Bonito

Bonito ha preceduto Di Grassi di circa sei decimi di secondo. Di Reggio Emilia, Bonito ha partecipato quest'anno al campionato del mondo eSport ufficiale della Formula 1, che ha visto il trionfo di Brendon Leigh. Il 23enne Enzo Bonito ha corso al volante della McLaren raggiungendo il dodicesimo posto complessivo, e in questa competizione è l'unico italiano. È inoltre pilota del simulatore per quanto riguarda il team DS Techeetah di Formula E ed è campione della Porsche Carrera Cup eSport.

Bonito ha trionfato anche alla Total 24 ore di Spa, svoltasi su Assetto Corsa Competizione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8822 Gennaio 2019, 13:23 #1
L'attendibilità della RoC lascierà sicuramente a desiderare ma ... Di Grassi

Un autentico fallito, non ha mai vinto nelle categorie minori e in F1 c'è entrato con la Virgin a coprire sempre l'ultima fila, campione di Formula E, la categoria dei rifiuti e dei pensionati.

Peggio della figuraccia di Neuville che perse contro Rossi ( almeno quì c'era la scusa di una differenza a liv tecnico )
demon7722 Gennaio 2019, 14:08 #2
Originariamente inviato da: nickname88
L'attendibilità della RoC lascierà sicuramente a deserare ma ... Di Grassi

Un autentico fallito, non ha mai vinto nelle categorie minori e in F1 c'è entrato con la Virgin a coprire sempre l'ultima fila, campione di Formula E, la categoria dei rifiuti e dei pensionati.

Peggio della figuraccia di Neuville che perse contro Rossi ( almeno quì c'era la scusa di una differenza a liv tecnico )


Mah.. stessa notizia, letture differenti.
Io leggendo che sono arrivati a 6 decimi di distanza (quindi molto vicini) ho pensato a quanto deve essere figo un pilota formula uno se "la più merda" che è sempre in fondo e non vince mai guida a parimerito con un ragazzo che certamente è un mega campione nei giochi di simulazione di guida.. ma ad un livello che io non potrei ragguingere nemmeno tra cento anni.

Poi ho pensato pure quanto è bravo sto ragazzetto che è capace di battere uno che fa il pilota di professione..
Portocala22 Gennaio 2019, 14:56 #3
Il primo giro Bonito era dietro di 1.7s mentre Di Grassi deve avere fatto qualche errore nel secondo giro per arrivare a +6 decimi.

Che Di Grassi non sia un campione credo non ci piova.
omerook22 Gennaio 2019, 16:13 #4
il pilota vero nel cazzegglio sta subito dietro al ragazzino che passa le giornate al simulatore ma credo che se mettono il casco e scendono pista ho paura che il ragazzino non finisce un giro!
nickname8822 Gennaio 2019, 16:38 #5
Originariamente inviato da: omerook
il pilota vero nel cazzegglio sta subito dietro al ragazzino che passa le giornate al simulatore ma credo che se mettono il casco e scendono pista ho paura che il ragazzino non finisce un giro!
Con Di Grassi potresti avere sorprese a riguardo
Fino a prova contraria sotto pressione l'errore lo ha fatto il brasilero.

Inoltre su una pista vera questo non puoi dirlo.
In teoria avrebbe dovuto prenderle pure quì e invece ...
marco_iol22 Gennaio 2019, 16:46 #6
Originariamente inviato da: omerook
il pilota vero nel cazzegglio sta subito dietro al ragazzino che passa le giornate al simulatore ma credo che se mettono il casco e scendono pista ho paura che il ragazzino non finisce un giro!

Concordo - su una pista vera il confronto sarebbe improbo.
Notturnia22 Gennaio 2019, 17:53 #7
quindi un gamer ha battuto un pilota in un videogioco ?..
adesso facciamo anche la prova contraria vero ?.. mettiamo il ragazzino in una F1 e vediamo chi vince ?.. se il ragazzino esce vivo dai box ovviamente.. sennò perde per abbandono :-D
300022 Gennaio 2019, 18:32 #8
Cosa che già da sola spiega benissimo l'inutilità di questi confronti… .. .
demon7722 Gennaio 2019, 18:34 #9
Originariamente inviato da: marco_iol
Concordo - su una pista vera il confronto sarebbe improbo.


Originariamente inviato da: Notturnia
quindi un gamer ha battuto un pilota in un videogioco ?..
adesso facciamo anche la prova contraria vero ?.. mettiamo il ragazzino in una F1 e vediamo chi vince ?.. se il ragazzino esce vivo dai box ovviamente.. sennò perde per abbandono :-D


Mi pare di aver capito che si parla di una vera gara su vere auto.. non in un simulatore..
Zenida23 Gennaio 2019, 00:14 #10
Originariamente inviato da: demon77
Mi pare di aver capito che si parla di una vera gara su vere auto.. non in un simulatore..


No, sono simulatori.

Ad ogni modo, senza tifare a spada tratta direi che nessun confronto è scontato.

Il fatto che questo ragazzo possa essere più o meno bravo su una pista vera non è dato saperlo. Mica ogni persona con del talento alla guida finisce necessariamente a fare il pilota di professione, magari le scelte della vita lo porteranno a fare il contabile in un ufficio.

Con questo voglio dire che i migliori piloti in circolazione non è detto che siano già tutti tra i professionisti, magari c'è qualcuno che fa altro nella vita, ma avrebbe potuto sfondare senza problemi.


Restiamo in attesa di scoprire come se la cava su una vera F1...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^