I giocatori del primo Overwatch potranno giocare con gli Eroi di Overwatch 2

I giocatori del primo Overwatch potranno giocare con gli Eroi di Overwatch 2

Overwatch 2, appena annunciato da Blizzard alla BlizzCon, sarà fortemente interconnesso con il suo predecessore, condividendo quasi tutti gli elementi di gioco alla base dell'esperienza competitiva

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Videogames
BlizzardOverwatch
 

Appena annunciato alla BlizzCon 2019, Overwatch 2 ingloberà quasi tutti i contenuti del primo Overwatch, compresi gli Eroi. Ma questo varrà anche al contrario: "I giocatori di Overwatch combatteranno fianco a fianco con quelli di Overwatch 2 in un ambiente multigiocatore PvP e potranno giocare con gli eroi e le mappe di Overwatch 2" si legge infatti sul sito ufficiale.

Blizzard non è stata chiarissima su alcuni punti relativi alla sovrapposizione dei due Overwatch: ad esempio, non ci sono dettagli sul supporto al primo Overwatch nel periodo di tempo che ci separa dal rilascio di Overwatch 2. Se fino a oggi, infatti, sono stati aggiunti tre Eroi all'anno potrebbe verificarsi un vuoto in attesa dell'uscita del seguito. Che non sarà imminente: lo stesso Jeff Kaplan, game director di Overwatch, ha dichiarato che molto probabilmente non avverrà prima della BlizzCon 2020.

A questo punto ci sarà chi si chiederà che senso ha rilasciare un seguito se condivide con il predecessore quasi tutti i contenuti. La risposta è semplice: Overwatch 2 si caratterizzerà per una serie di modalità di gioco esclusive ed estranee alla componente competitiva. Le Missioni Storia, ad esempio, rappresenteranno una modalità di gioco completamente cooperativa che si svilupperà attraverso una serie di intense missioni in cui quattro giocatori dovranno combattere contro il Settore Zero per difendere la Terra, scoprire le ragioni dell'attacco degli Omnic e affrontare nuove minacce che sorgono in tutto il globo.

Nelle Missioni Eroe, invece, i giocatori potranno progredire di livello con i propri eroi e ottenere potenti opzioni di personalizzazione che potenzieranno le abilità, fornendo loro il vantaggio di cui hanno bisogno per risolvere la situazione. Ad esempio, il Dardo di Fuoco di Reinhardt potrà incendiare i nemici vicini, mentre il suo martello potrà essere reso più veloce. Sarà anche possibile potenziare la Pistola Endotermica di Mei in modo che i nemici congelati subiscano più danni e si frantumino in letali schegge di ghiaccio, e molto altro ancora.

Overwatch 2 segnerà anche il debutto della modalità Scorta, nella quale due squadre si daranno battaglia per guidare un robot verso il proprio obiettivo. Questo sequel introduce anche un'interfaccia migliorata e miglioramenti dal punto di vista grafico.

A queste novità si aggiunge l'introduzione di Eroi giocabili inediti (disponibili dunque anche nel primo Overwatch), mentre molti dei modelli degli Eroi del primo Overwatch con Overwatch 2 riceveranno un miglioramento grafico come mostrato dalla stessa Blizzard a questo indirizzo. Per quanto riguarda i nuovi Eroi, anche se non ci sono ancora conferme ufficiali, Echo dovrebbe essere il prossimo di Overwatch 1, mentre Sojourn dovrebbe essere il primo nuovo personaggio giocabile di Overwatch 2. Echo dunque sarebbe il trentaduesimo Eroe di Overwatch, arrivando dopo Sigma, ovvero l'Eroe numero 31.

Echo combatte insieme a Winston e altri Eroi di Overwatch nel filmato "Ora Zero" nel tentativo di respingere un enorme aspirante Megatron mentre mette a ferro e fuoco Parigi.

Echo

Echo

Sojourn, invece, ha escogitato il piano per fermare Doomfist tramite il suo braccio destro Maximilien. Sojourn, che sarà il primo Eroe canadese e si sposerà bene con la nuova mappa di Toronto, era già apparsa all'interno di materiale pubblicitario di Overwatch nel 2016. Non ci sono ancora dettagli sulle abilità di Sojourn, ma Kaplan ha detto che sarà un personaggio centrale rispetto agli eventi alla base della storia di Overwatch 2.

Sojourn

Sojourn

Non è chiaro di quanti personaggi si comporrà il roster di Overwatch nel momento del lancio, anche se il game director ha affermato che "non sarà come Overwatch che ne offriva fin da subito 21, sarebbe dannoso per il gioco stesso". Tutti questi dettagli rimangono da chiarire, e sicuramente Blizzard ha il tempo per farlo. Ad esempio, potrebbe decidere di rendere il primo Overwatch free-to-play, ricalcando il modello di Destiny.

Una data di rilascio per Overwatch 2 non c'è ancora, ma è noto che è in sviluppo per le piattaforme PC, PS4, Switch e Xbox One.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Titanox206 Novembre 2019, 08:50 #1
ottima notizia, sempre più perplesso su questa strategia di blizzard...facevano un dlc storia a pagamento per chi lo voleva e bon morta li alla fine questo è ow2

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^