GDC 2018: da Qualcomm il nuovo kit di sviluppo Snapdragon 845 per la realtà virtuale

GDC 2018: da Qualcomm il nuovo kit di sviluppo Snapdragon 845 per la realtà virtuale

Le novità sviluppate dall’azienda in termini di hardware e software consentono di liberare il pieno potenziale della piattaforma mobile Snapdragon 845 per la realtà virtuale al fine di supportare gli sviluppatori di applicazioni mobile VR nella creazione di esperienze di realtà virtuale davvero immersive

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Videogames
Qualcomm
 

In occasione della Game Developers Conference 2018 in svolgimento a Los Angeles, Qualcomm Technologies Inc. ha annunciato un nuovo kit di sviluppo per la realtà virtuale che comprende un visore VR wireless standalone e nuovi strumenti software per la piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 845 destinata alla realtà virtuale.

Il nuovo kit di Qualcomm è realizzato per supportare una nuova generazione di applicazioni mobile in VR. “Nel campo della realtà virtuale il contenuto è importante per un’esperienza immersiva, siamo quindi entusiasti di fornire agli sviluppatori accesso alla nostra nuova piattaforma mobile Snapdragon 845 per la realtà virtuale attraverso kit di sviluppo che li aiuteranno a creare esperienze davvero immersive,” ha dichiarato Hiren Bhinde, director del product management di Qualcomm Technologies, Inc.

“Il nuovo kit di sviluppo Snapdragon 845 per la realtà virtuale è stato pensato tenendo a mente gli sviluppatori di applicazioni, ed è progettato per risolvere alcune delle problematiche relative all’ottimizzazione dei contenuti della realtà virtuale nell’implementazione mobile, nonchè per fornire accesso semplificato a diverse innovazioni e progressi tecnologici della piattaforma mobile Snapdragon 845 per la realtà virtuale.”

Piattaforme avanzate come Snapdragon 845 sono in grado di supportare esperienza VR immersive in presenza di un adeguato set di tool di sviluppo. Il nuovo Developmenk Kit è progettato come una piattaforme VR mobile autonoma, supportata da efficaci strumenti di ottimizzazione volti a semplificare il lavoro e a fornire agli sviluppatori di applicazioni VR l’accesso a nuove funzionalità per esperienze mobile coinvolgenti sui dispositivi Snapdragon 845 Android.

Nome immagine

Per la prima volta, molte nuove tecnologie fondamentali per un’esperienza VR ottimale saranno supportate proprio grazie al kit di sviluppo Snapdragon 845. I nuovi strumenti sono progettati per aiutare a creare applicazioni che permettano l’esplorazione di mondi virtuali, muovendosi liberamente in una stanza anziché essere costretti a una singola posizione di visione. Esperienze di VR mobile senza restrizioni come questa possono trarre vantaggio dall’hardware e dal software pre-ottimizzati del kit per ottenere sei gradi di libertà su scala locale con localizzazione e mappatura simultanea “inside-out”. Tutto ciò è progettato per essere realizzato senza alcuna configurazione esterna alla stanza da parte degli utenti e senza l’uso di cavi o fili.

L'occhio umano è in grado di osservare solo dettagli significativi in uno spazio molto piccolo del campo visivo: questa regione è chiamata “fovea”. La tecnologia di rendering foveated si serve di questo criterio proprio per migliorare le prestazioni e risparmiare energia, ottimizzando allo stesso tempo la qualità visiva.

Naturalmente gli utenti trasmettono con i loro occhi le intenzioni su come e dove vogliono interagire quando si trovano nei mondi virtuali. Qualcomm Technologies ha collaborato con Tobii AB allo sviluppo di una soluzione di eye tracking integrata e ottimizzata per il dev kit VR Snapdragon 845. La soluzione all’avanguardia per la tracciatura degli occhi è progettata per aiutare gli sviluppatori a utilizzare gli algoritmi di eye tracking EyeCore di Tobii e creare contenuti che utilizzino la direzione dello sguardo per interazioni veloci e interfacce intuitive di qualità superiore.

Inoltre, il nuovo SDK per Snapdragon 845 VR Development Kit supporta un sistema di limiti progettato per aiutare gli sviluppatori di applicazioni VR a visualizzare con precisione i vincoli spaziali reali all’interno dei mondi virtuali, in modo che le loro applicazioni possano gestire efficacemente le notifiche e riprodurre sequenze per i giochi o i video in VR.

Qualcomm Technologies ha annunciato anche il supporto dell’SDK VR HTC Vive Wave sul kit di sviluppo per la realtà virtuale Snapdragon 845, che dovrebbe essere disponibile entro la fine dell’anno. Si tratta di un set completo di API progettato per aiutare gli sviluppatori a creare contenuti ad alte prestazioni, materiali ottimizzati per diverse tipologia di hardware e per offrire un percorso di monetizzazione delle applicazioni sui futuri prodotti predisposti per HTC Vive attraverso il negozio Viveport.

Il kit di sviluppo Snapdragon 845 e l’SDK dovrebbero essere disponibili nel secondo trimestre del 2018.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^