Gamerankings chiude: verrà reindirizzato a Metacritic

Gamerankings chiude: verrà reindirizzato a Metacritic

Il sito aggregatore dei voti delle recensioni ai videogiochi, considerato un punto di riferimento del settore, chiude i battenti e viene reindirizzato a Metacritic, sito appartenente allo stesso editore

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Videogames
 

Si chiude un'epoca per le recensioni di videogiochi: Gamerankings, storico sito di aggregazione di recensioni, chiude i battenti a partire dalla giornata di oggi. Viene annunciato sul sito stesso: "I giocatori continueranno a trovare su Metacritic moltissime informazioni su come i giochi vengono recepiti. L'intero team di GameRankings.com continuerà la sua missione di creare contenuti informativi sulle recensioni dei giochi e porterà le recensioni di grandi giochi classici su Metacritic".

Gamerankings

Gamerankings aggrega le recensioni di videogiochi pubblicate sui siti più autorevoli del settore e realizza una media dei voti ottenuti in queste recensioni. Come Metacritic, appartiene all'editore editore CBS Interactive che, tra gli altri, controlla anche il famoso sito di recensioni di videogiochi Gamespot. "Gamerankings è stato uno dei primi siti online sui videogiochi. Vi ringraziamo per il supporto che ci avete dato negli ultimi 20 anni e non vediamo l'ora di conseguire altri traguardi negli anni a venire".

Il messaggio è firmato da Allen Tyner, responsabile di GameFAQs e GameRankings, e da Marc Doyle, co-fondatore di Metacritic. Fondato nel 1999, Gamerankings è stato un punto di riferimento per tutto il settore, permettendo di realizzare ricerche approfondite per anno, piattaforma e tipologia di gioco, tra le altre cose. Allo stesso tempo la notizia non è completamente sorprendente, visto che altri aggregatori, come lo stesso Metacritic, offrono ormai strumenti più moderni e al passo con i tempi rispetto alle recenti novità del web.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
monzaparco09 Dicembre 2019, 15:52 #1
personalmente ci sono rimasto male, da sempre era sinonimo di grande completezza ed equidistanza, raramente approfondendo un voto tramite i vari giudizi si prendevano cantonate perchè faceva la media sui voti di siti indipendenti

l'inizio della fine fù quando dovettero togliere le immagini dei giochi perchè violavano i copyright ;(

un altro pezzo del web libero che se ne va
Shurpaul09 Dicembre 2019, 19:51 #2
Monzaparco puoi spiegare meglio per favore? Non capisco perché non poter utilizzare le immagini dei videogiochi
monzaparco10 Dicembre 2019, 10:39 #3
Originariamente inviato da: Shurpaul
Monzaparco puoi spiegare meglio per favore? Non capisco perché non poter utilizzare le immagini dei videogiochi


che già qualche anno fa avevano dovuto rimuovere tutti gli screenshoot dei giochi (utilissimi e molto affascinanti soprattutto nei retrogame) perché violavano copyright...in realtà avevo letto nei forum che c'erano stati anche altre ragioni di carattere societario

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^