EA completa l'acquisizione di BioWare/Pandemic

EA completa l'acquisizione di BioWare/Pandemic

La software house nordamericana annuncia il completamento dell'operazione che porta BioWare/Pandemic nel portfolio EA.

di pubblicata il , alle 12:30 nel canale Videogames
 
Con una press release, Electronic Arts ha fatto sapere di aver completato l'acquisizione di VG Holding Corp., per cui è adesso in possesso degli asset e delle proprietà intellettuali di BioWare/Pandemic. L'acquisizione era stata annunciata nello scorso ottobre e ha avuto un costo complessivo di 860 milioni di dollari.

Ray Muzyka e Greg Zeschuk, direttori di BioWare, e Andrew Goldman e Josh Resnick, direttori di Pandemic, sono stati nominati vice-presidenti di Electronic Arts e rimangono co-general manager delle loro precedenti società.

"BioWare Corp. e Pandemic Studios sono due studio di primaria importanza nell'industria e portano creatività e cultura nel mondo EA", ha dichiarato Frank Gibeau, presidente di EA Games Label. "La loro esperienza nei settori dei giochi di ruolo, dell'azione e dell'avventura accresce l'importanza del portfolio EA e rinforza il nostro impegno nel creare i migliori titoli di intrattenimento elettronico".

"EA ha mostrato grande rispetto per la nostra integrità creativa", sostiene Muzyka. "Operare come membro di una così ampia famiglia incentiverà i nostri team BioWare Edmonton e BioWare Austin a continuare a produrre titoli con significative esperienze emotive".

"La nostra partnership con EA dimostra subito di essere positiva e produttiva", aggiunge Resnick. "Pandemic Studios è orgogliosa della propria indipendenza creativa e ritengo che sia il miglior posto di lavoro per i talenti dell'industria. Questi valori continueranno ad essere tali anche se faremo parte di EA e anzi siamo entusiasti dei nostri prossimi progetti".

I dettagli dell'acquisizione sono reperibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
yume the ronin09 Gennaio 2008, 12:57 #1
/sarcastic mode on
perchè esiste ancora qualche software house che non sia sotto l' egida di EA?
/sarcastic mode off
RealB33rM4n09 Gennaio 2008, 13:10 #2
davvero ormai è tutto suo
mentalrey09 Gennaio 2008, 13:29 #3
La tristezza si avvicina, EA ha sempre fatto diventare le aziende che toccava una delusione,
l'unica cosa che mi da da pensare pero' e' l'aver fatto diventare
vicepresidenti i due capoccia di Bio e pandemic...
speriamo veramente che mettano sale in zucca a quell'azienda.
_Aenea_09 Gennaio 2008, 13:38 #4
Povera Bioware!

Oramai i giochi dotati di un certo spessore si contano sulle dita di una mano... e NO! Crysis non rientra tra questi! -__-
Kasanova09 Gennaio 2008, 14:12 #5
Considero la BioWare, al pari di poche altre industrie, tra quelle più impegnate nella creazione di giochi veramente belli.
La politica di EA è quella di avere tanti giochi in breve tempo, e non mi sembra che fosse il modo di lavorare della BioWare, che non ha caso ha sfornato veri e proprio Capolavori.
Speriamo bene...
29Leonardo09 Gennaio 2008, 15:19 #6
*lutto mode on*
Micene.109 Gennaio 2008, 15:56 #7
bioware piu che giochi faceva forme quasi d'arte...ora si dovra piegare allo standard commerciale di ea...
Master_T09 Gennaio 2008, 16:15 #8
"Fai un gioco che anche un idiota può giocare facilmente e solo un idiota vorra' giocarci"

Il che rende un'idea del tipo di pubblico di EA games.... e dei giocatori in generale.


Sarcasmo a parte, la BioWare ha sempre fatto giochi molto complessi e profondi come meccaniche di gioco, il mio timore è che con EA ci sarà una banalizzazione al fine di soddisfare i teenager pleistescionari (XD). CHe poi sono il target di EA....
Saturnius09 Gennaio 2008, 16:22 #9
Originariamente inviato da: Kasanova
Considero la BioWare, al pari di poche altre industrie, tra quelle più impegnate nella creazione di giochi veramente belli.
La politica di EA è quella di avere tanti giochi in breve tempo, e non mi sembra che fosse il modo di lavorare della BioWare, che non ha caso ha sfornato veri e proprio Capolavori.
Speriamo bene...



Quoto pienamente.....

Però il tuo speriamo bene lo scriverei così ---->
magilvia09 Gennaio 2008, 17:09 #10
Quoto tutti ragazzi. E' veramente TRISTE!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^