Dust 514 è stato lanciato ufficialmente e adesso è free to play su PS3

Dust 514 è stato lanciato ufficialmente e adesso è free to play su PS3

Dust 514, il MMO in esclusiva per PlayStation 3 che fa parte del mondo di EVE Online, è adesso disponibile nella versione definitiva.

di pubblicata il , alle 08:57 nel canale Videogames
PlaystationSony
 

Dust 514, sparatutto in prima persona gratuito, interagisce con l'MMO per PC EVE Online, con eventi che hanno un impatto sull'MMO e viceversa. I giocatori possono interagire tra di loro attraverso i due titoli e coordinarsi.

Dust 514

Dust 514 si evolverà continuamente nel corso del tempo, visto che sarà regolarmente aggiornato dal produttore e sviluppatore CCP Games, sia con nuovi contenuti che con upgrade di sistema. I primi pacchetti di espansione sono previsti proprio per giugno 2013.

Tre leveling packs saranno disponibili al lancio. Il Mercenary Pack includerà 40.000 Aurum (la valuta in-game), uno skill booster da 30 giorni ed equipaggiamento esclusivo. Il Veteran Pack, invece, comprenderà dropsuit, booster, 100.000 Aurum, il veicolo permanente Blood Raider Acolyte, un fucile da cecchino, e altro ancora. Infine, l'Elite Pack offre 200.000 Aurum, booster, 4 dropsuit, diverse armi, un altro veicolo permanente leggero e fucili d'assalto pesanti.

Dust 514 è entrato in open beta lo scorso 22 gennaio, quando è stata completata l'integrazione con EVE Online.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^