Da Epic Games un documentario che aiuta a capire la realtà virtuale

Da Epic Games un documentario che aiuta a capire la realtà virtuale

Sense of Presence è una serie di mini-documentari che provano a spiegare la 'magia' e il tipo di coinvolgimento che bisogna attendersi dai nuovi dispositivi di realtà virtuale.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:31 nel canale Videogames
EpicOculus Rift
 

Epic Games ha rilasciato il primo episodio di Sense of Presence, che potete vedere in questa stessa pagina. Sense of Presence punta a trasmettere la "magia" e il livello di coinvolgimento che saranno possibili tramite le nuove tecnologie di realtà virtuale, insieme al tipo di lavoro che è richiesto sia dal punto di vista del software che da quello dell'hardware.

Il mini-documentario, infatti, include interviste a figure chiave di questo settore, destinato a crescere fino a 150 miliardi di dollari entro il 2020 secondo le previsioni degli analisti. Tra queste troviamo Palmer Luckey, co-fondatore di Oculus; Kim Libreri, chief technology officer di Epic Games; Nathan Huber, chief executive officer di 3D Live; e Alex Hennig, co-fondatore di Magnopus.

Non è l'unico sforzo di Epic per la realtà virtuale, visto che nei giorni scorsi è stata resa scaricabile gratuitamente la demo Showdown. Esperibile tramite Oculus Rift, Sony PlayStation VR e HTC Vive, questa demo è un'esperienza non interattiva che porta l'utente a sorvolare in bullet-time una zona di guerra in cui le forze di polizia attaccano un grosso e ostile robot. Altri dettagli si trovano qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Avatar022 Settembre 2015, 15:58 #1
0:56 ma cume ca... porti 'sti capilli (cit)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^