Con Unreal Engine 4.1 supporto a Linux/SteamOS e demo Elemental gratuita

Con Unreal Engine 4.1 supporto a Linux/SteamOS e demo Elemental gratuita

Nel corso del mese Epic rilascerà un corposo update che, tra le altre cose, aggiungerà il supporto a Linux e a SteamOS.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
Epic
 

Epic ha rilasciato informazioni dettagliate sul nuovo update Unreal Engine 4.1, che sarà disponibile per gli sviluppatori abbonati al servizio a partire dalla fine del mese. La principale aggiunta riguarda il supporto al nuovo sistema operativo di Valve, SteamOS, basato su un fork di Debian GNU/Linux.

Unreal Engine 4.1

Con l'update arriverà gratuitamente anche la demo Elemental, che quindi potrà essere utilizzata liberamente dagli sviluppatori paganti. Gli abbonati a Unreal Engine, infatti, potranno scaricare la demo dall'UE Marketplace senza costi aggiuntivi. "Ci abbiamo messo un po', ma con questo rilascio potrete utilizzare gli asset della demo per i vostri progetti", fa sapere la stessa Epic.

Come i fan ricorderanno, Epic utilizzò l'Elemental Demo per mostrare il potenziale di Unreal Engine 4 prima sulla piattaforma PC e poi su PS4.

Epic ha poi rilasciato la lista delle migliorie e dei cambiamenti apportati dall'Update 4.1. Vi rimandiamo al sito ufficiale per i dettagli, ma troviamo, tra le altre cose, nuovi modelli di progetto per gli oggetti volanti e rotolanti, un nuovo assistente per la cancellazione degli asset, la finestra con la storia delle operazioni annullabili, un editor che rende più facili le traduzioni dei testi, e molto altro ancora.

Al recente Game Developer Conference, Epic ha annunciato un nuovo modello di sottoscrizione per Unreal Engine 4, che offrirà l'accesso al motore di gioco e al suo codice sorgente con il pagamento di una sottoscrizione di 19 dollari al mese oltre che del 5% dei guadagni consentiti dal gioco.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Microfrost04 Aprile 2014, 10:22 #1
ORA si comincia a ragionare.calcolando che la gen passata un sacco di giochi sono stati fatti con l'unreal engine,il futuro si fa piu roseo per steamos
s0nnyd3marco04 Aprile 2014, 10:24 #2
Finalmente il mondo dei videogiochi si sta (lentamente) spostando dal monopolio microsoft.
Pat7704 Aprile 2014, 10:47 #3
Altro tassello, su Steam Linux mi è anche apparso scaricabile... The Witcher 2, quindi Red Engine convertito.
Microfrost04 Aprile 2014, 11:08 #4
non vedo l'ora di poter togliere windows dal pc
PaulGuru04 Aprile 2014, 11:24 #5
Originariamente inviato da: Microfrost
ORA si comincia a ragionare.calcolando che la gen passata un sacco di giochi sono stati fatti con l'unreal engine,il futuro si fa piu roseo per steamos


Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Finalmente il mondo dei videogiochi si sta (lentamente) spostando dal monopolio microsoft.

non potevano mancare i sognatori di Linux.

E' da venti anni e passa che senso sti fantasiosi proclami e lo scorso anno dopo l'annuncio di SteamOS pensavo per la prima volta che qualcosa potesse cambiare e invece la solita sola, non è uscito nessun gioco nuovo per steamOS, anzi questo OS ha palesemente floppato alla grande.

Mo parlano di supporto ai motori grafici, peccato che oltre a quello continuano a non uscire giochi eppure steamOS è fuori da un bel pezzo.

Di sto passo si continuerà come al solito ovvero a far uscire qualche gioco quando avranno esaurito le vendite su Windows, quindi quando saranno già vecchi.
Microfrost04 Aprile 2014, 11:27 #6
Originariamente inviato da: PaulGuru
non potevano mancare i sognatori di Linux.

E' da venti anni e passa che senso sti fantasiosi proclami e lo scorso anno dopo l'annuncio di SteamOS pensavo per la prima volta che qualcosa potesse cambiare e invece la solita sola, non è uscito nessun gioco nuovo per steamOS, anzi questo OS ha palesemente floppato alla grande.

Mo parlano di supporto ai motori grafici, peccato che oltre a quello continuano a non uscire giochi eppure steamOS è fuori da un bel pezzo.

Di sto passo si continuerà come al solito ovvero a far uscire qualche gioco quando avranno esaurito le vendite su Windows, quindi quando saranno già vecchi.


il nuovo unreal engine è stato presentato adesso...
appleroof04 Aprile 2014, 11:45 #7
PaulGuru04 Aprile 2014, 12:29 #8
Originariamente inviato da: Microfrost
il nuovo unreal engine è stato presentato adesso...
Si certo e i giochi attuali ?
A parte Metro LL che è uscito con un anno di ritardo da Windows e che ora è vecchio quali altri giochi tripla A sono usciti fino ad ora ?
Hanno aggiunto il supporto al motore ? Bene ma inutile se i giochi non usciranno.

Originariamente inviato da: LucaNoize
e se non sbaglio SteamOS è ancora in beta, non è ancoa uscita la versione definitiva...
SteamOS è uscito già da un bel pezzo assieme alle Steam machine, o dovrei dire dei normali PC con installato SteamOS spacciati per chissà cosa e infatti ora non se ne sente parlare più, solo una patetica iniziativa.
andrew0404 Aprile 2014, 13:05 #9
Originariamente inviato da: Pat77
Altro tassello, su Steam Linux mi è anche apparso scaricabile... The Witcher 2, quindi Red Engine convertito.


Ed anche il CryEngine
http://www.crytek.com/news/conferen...-crytek-s-booth
Rommie04 Aprile 2014, 13:23 #10
Originariamente inviato da: PaulGuru
Hanno aggiunto il supporto al motore ? Bene ma inutile se i giochi non usciranno.


E secondo l'hanno aggiunto per non far uscire i giochi ? Ma sei serio ?

Originariamente inviato da: PaulGuru
SteamOS è uscito già da un bel pezzo assieme alle Steam machine, o dovrei dire dei normali PC con installato SteamOS spacciati per chissà cosa e infatti ora non se ne sente parlare più, solo una patetica iniziativa.


Potresti gentilmente dirmi dove posso comprarne uno ? Visto che dici che sono usciti...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^