Cevat Yerli non è più il CEO di Crytek

Cevat Yerli non è più il CEO di Crytek

Il fondatore e CEO storico della software house di Crysis ha rassegnato le dimissioni dalla sua carica e sarà rimpiazzato dai fratelli

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Videogames
Crytek
 

Cevat Yerli non sarà più CEO e presidente della software house che ha cambiato la storia della grafica nei videogiochi con Far Cry e Crysis e con CryEngine. Verrà rimpiazzato dai fratelli Avni Yerli e Faruk Yerli.

"Il cambio alla leadership segue il lancio del nostro atteso gioco di caccia Hunt: Showdown, avvenuto la scorsa settimana", si legge sul sito ufficiale della compagnia. "L'azienda continuerà a concentrarsi sullo sviluppo dell'apprezzata piattaforma CryEngine e supporterà Hunt: Showdown con lo studio di Francoforte e Warface con quello di Kiev. L'ufficio di Crytek a Istanbul continuerà ad essere responsabile della gestione di Warface in Turchia".

Cevat Yerli

"Un investimento realizzato nell'autunno 2017 ha fortificato Crytek e ha aggiunto il capitale necessario per garantire la crescita futura", si legge ancora nel comunicato. "Con l'azienda in una posizione di forza, è il momento adatto per raccogliere i risultati del lavoro fatto negli ultimi due anni e consegnare formalmente la leadership esecutiva a Avni e Faruk", scrive Cevat Yerli. "Sono onorato di aver servito per quasi 20 anni la società che ho fondato con i miei fratelli come CEO e di aver assistito alla realizzazione di progetti rivoluzionari. Non vedo l'ora di continuare a supportare Crytek come azionista di riferimento e attendo con ansia di vedere cosa porterà il domani. Sono convinto che l'azienda continuerà a brillare con la guida di Avni, Faruk e del resto del gruppo dirigente".

Cevat, Avni e Faruk Yerli sono tre fratelli tedeschi di origine turca: fondarono Crytek a Coburgo nel settembre del 1999, per poi trasferire la sede principale a Francoforte nel 2006. Nel corso degli annI Crytek ha aperto altri studi a Kiev e a Istanbul. La software house tedesca ha recentemente affrontato un periodo di difficoltà finanziarie come abbiamo visto qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Titanox201 Marzo 2018, 16:04 #1
dai che magari sotto un nuovo ceo faranno andare il loro engine a più di 20 fps
GiGBiG01 Marzo 2018, 21:09 #2
Originariamente inviato da: Titanox2
dai che magari sotto un nuovo ceo faranno andare il loro engine a più di 20 fps


Dai che magari i tuoi si inteneriscono e ti comprano il PC nuovo e buttano il Pentium.
hrossi01 Marzo 2018, 21:20 #3
Cevat Yerli non sarà più CEO e presidente

Potrebbe essere una cosa positiva.

Verrà rimpiazzato dai fratelli Avni Yerli e Faruk Yerli.

Oh, wait!

Hermes
Titanox202 Marzo 2018, 08:46 #4
Originariamente inviato da: GiGBiG
Dai che magari i tuoi si inteneriscono e ti comprano il PC nuovo e buttano il Pentium.


nah non spendiamo 1000 euro di gpu ogni 3 mesi per giocare l'AAA console port di turno
futu|2e02 Marzo 2018, 08:49 #5
Originariamente inviato da: Titanox2
nah non spendiamo 1000 euro di gpu ogni 3 mesi per giocare l'AAA console port di turno


Link ad immagine (click per visualizzarla)

Next anwser pls!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^