AMD FreeSync 2 in arrivo su Xbox

AMD FreeSync 2 in arrivo su Xbox

Xbox One S e Xbox One X saranno le prime console ad adottare FreeSync: la tecnologia permetterà di sincronizzare refresh rate del monitor e frame rate erogato dalla console

di pubblicata il , alle 13:41 nel canale Videogames
AMDFreesyncMicrosoftXbox
 

A partire da questa settimana, coloro che sono inseriti nel Programma Xbox Insider avranno modo di iniziare a provare il nuovo supporto AMD FreeSync 2 per Xbox One S e Xbox One X. Questo consentirà ai display compatibili che supportano il refresh rate variabile su cavo HDMI di sincronizzare il refresh rate rispetto al frame rate erogato dalla console.

Per la prima volta su console quindi si potrà godere di esperienze di gioco prive di tearing e di lag, generalmente provocato dalle tecnologie di sincronizzazione verticale gestite tramite software.

FreeSync per Xbox funzionerà anche con in monitor HDR. La funzionalità, invece, non funzionerà tramite il cavo DisplayPort, come avviene nel caso dell'ecosistema PC, e quindi bisognerà prestare attenzione a questo fattore nel momento dell'acquisto del monitor compatibile. Non è la sola limitazione alla diffusione del FreeSync per il mondo console, perché attualmente non ci sono sul mercato TV con supporto FreeSync.

D'altra parte, il fatto che Microsoft e AMD stiano lavorando in questa direzione, con un sistema diffuso come Xbox che supporta FreeSync, quasi certamente indurrà a breve i produttori di TV a introdurre sul mercato soluzioni compatibili.

Il programma Xbox Insider è accessibile solo su invito. È strutturato in varie fasi, Beta, Delta e Omega, che i vari aggiornamenti devono superare prima di diventare disponibili al pubblico.

FreeSync è un approccio di tipo open non proprietario. Alla sua base troviamo le tecnologie di Adaptive Sync, che permettono di gestire una frequenza di refresh variabile da parte dello schermo oltre a fornire una via per aggiornare le informazioni dello schermo verso la scheda video. Altri dettagli si trovano qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gyammy8512 Marzo 2018, 16:58 #1
Ma servirà un tv di nuova generazione? o solo il cavo?
Capozz12 Marzo 2018, 17:10 #2
Originariamente inviato da: Gyammy85
Ma servirà un tv di nuova generazione? o solo il cavo?


Ovviamente la tv/monitor devono supportarlo.
Zenida12 Marzo 2018, 22:28 #3
Originariamente inviato da: ambaradan74
A cosa serve se la console tendenzialmente va a 30fps?


Ad evitare il Tearing
Gyammy8513 Marzo 2018, 08:51 #4
Originariamente inviato da: ambaradan74
A cosa serve se la console tendenzialmente va a 30fps?


Alcuni giochi vanno a 60, e poi in questo modo sei al sicuro da eventuali frame drop.
TheDarkAngel13 Marzo 2018, 10:09 #5
Originariamente inviato da: ambaradan74
A cosa serve se la console tendenzialmente va a 30fps?


Hanno perso il lock del frame rate da 20 anni le console

Originariamente inviato da: ambaradan74
Perche la Xbox soffre di tearing?

Con la Ps4 non ho mai visto il tearing.


Non c'è tearing perchè usano il vsync
Zenida15 Marzo 2018, 00:37 #6
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Non c'è tearing perchè usano il vsync


Esatto! Ed aggiungo che il vsync è una soluzione software che richiede notevoli risorse, il FreeSync 2 è una soluzione in harware che riduce drasticamente l'uso di risorse.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^