Amazon e Twitch: giochi gratuiti per i clienti Prime

Amazon e Twitch: giochi gratuiti per i clienti Prime

Amazon č intenzionata a sfruttare in vari modi il sodalizio con Twitch conseguito dopo l'acquisizione della nota piattaforma di streaming

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Videogames
AmazonTwitch
 

Pių di un anno fa Amazon annunciava l'inserimento di Twitch Prime all'interno dell'abbonamento Amazon Prime, offrendo una serie di vantaggi legati alla nota piattaforma di streaming. A questi si aggiungono adesso alcuni giochi gratuiti.

Giā questa settimana i clienti Prime potranno riscattare senza ulteriori costi Superhot e Oxenfree, rispettivamente uno sparatutto e un thriller con tinte sovrannaturali parecchio apprezzati su Steam. Dall'1 aprile, poi, diventeranno disponibili altri titoli, tra cui Tales from the Borderlands e SteamWorld Dig 2.

Twitch

Amazon vuole dunque accostare il suo servizio Twitch Prime a controparti come PlayStation Plus, il quale mette a disposizione dei suoi clienti dei giochi gratuiti in maniera simile. Il tutto aumenta considerevolmente il valore dell'abbonamento Twitch Prime.

Altri otto giochi appartenenti al catalogo Twitch Prime Indie Amplifier verranno infatti concessi gratuitamente nei prossimi mesi. Altri dettagli si trovano a questo indirizzo.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Saeba Ryo14 Marzo 2018, 19:45 #1
Vale anche per noi Italiani?
krallis9314 Marzo 2018, 22:51 #2
Ottimo, sempre più roba gratis
O meglio extra rispetto a quello per cui ho deciso di pagare
andreabg8217 Marzo 2018, 10:17 #3
bello, anche perchè solo i 5 giochi di Marzo costano 60 € su Steam (in toto)...
alla fine pagare 20 € un abbonamento annuale e avere tutte queste cose (tra cui anche una piattaforma tipo Netflix (che andrà a ingrandirsi in futuro) e spazio di archiviazione free per foto e video)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^