Age of Empires IV: svelato il gameplay

Age of Empires IV: svelato il gameplay

In occasione della nuova puntata di Inside Xbox, trasmessa in diretta dall’XO19 di Londra, Microsoft ha annunciato diverse novità, tra cui tre nuovi giochi di Xbox Games Studios e altri quattro titoli in anteprima mondiale

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Rivelato per la prima volta alla GamesCom 2017, Age of Empires IV è il seguito di una delle serie di strategici più apprezzate dai fan, che passa da Ensemble Studios a Relic Entertainment. Inoltre, per l'occasione, Microsoft ha creato un nuovo studio, World’s Edge, diretto da Shannon Loftis, che si occuperà specificamente del franchise Age of Empires.

World’s Edge ha mostrato il primo trailer relativo al gameplay di Age of Empires IV e ha celebrato l’arrivo di Age of Empires II: Definitive Edition, che può essere giocato a partire da oggi su Xbox Game Pass, PC Windows 10 e Steam. Le immagini di Age of Empires IV, specifica Microsoft, provengono dalla versione pre-Alpha del gioco, quindi gli appassionati devono aspettarsi miglioramenti e cambiamenti in vista della versione definitiva. Per rimanere aggiornati sull'avanzamento dei lavori e per fornire il proprio feedback su come dovrebbe essere Age of Empires IV bisogna iscriversi sul sito ufficiale di Age of Empires.

Al momento Age of Empires IV sembra prevedere battaglie che coinvolgono un nutrito numero di soldati, un po' come succede nei Total War, all'interno di una grafica dettagliata di moderna concezione. Molto probabilmente riproporrà il gameplay serrato e l'elevato livello di difficoltà tipico dei suoi predecessori.

Age of Empires IV non è stato l'unico annuncio all'XO19 di Londra. Sono stati svelati più di 50 giochi in arrivo su Xbox Game Pass e l’ingresso di oltre 50 nuovi titoli nella libreria di Project xCloud, tra cui Madden NFL 20, Devil May Cry 5 e Tekken 7. Nel corso del 2020, Microsoft introdurrà la possibilità di accedere a xCloud anche da PC Windows 10 e anche in Europa. Attualmente il servizio è disponibile, in versione beta, solo negli Usa, nel Regno Unito e nella Corea del Sud. L’azienda sta inoltre collaborando con numerosi partner per espandere ulteriormente la tipologia di dispositivi dai quali sarà possibile accedere al servizio. Project xCloud consente di giocare ai titoli Xbox dove si vuole e quando si vuole, a prescindere dall'hardware del dispositivo di gioco grazie all'elaborazione via cloud.

Xbox Game Studios ha svelato Tell Me Why, una nuova avventura narrativa di DONTNOD Entertainment in arrivo su Xbox One, PC Windows 10, Xbox Game Pass e Steam a partire dall'estate 2020. Lo studio di sviluppo è lo stesso di Life is Strange e presenta con Tell Me Why il primo eroe di videogiochi transgender. Una storia intima e vera che ha come protagonisti Tyler e Alyson Ronan, due gemelli che usano il loro straordinario legame per svelare i ricordi di un'infanzia amorevole ma travagliata. DONTNOD ha lavorato a stretto contatto con Microsoft e l'organizzazione no-profit GLAAD per dar vita alla personalità autentica e multidimensionale di Tyler.

Grounded, invece, è un nuovo gioco di Obsidian Entertainment. Si tratta di un titolo di sopravvivenza co-op in prima persona che arriverà nella primavera del 2020 su Xbox One con Xbox Game Preview e Xbox Game Pass, sul Microsoft Store e su Steam. In Grounded, i giocatori sono ridotti alle dimensioni di una formica e hanno il compito di sopravvivere nel micro-mondo unico di un cortile suburbano. Usando oggetti di uso quotidiano, i giocatori dovranno costruire delle basi, raccogliere risorse salvavita e combattere contro gli abitanti ostili. Sarà possibile giocare a Grounded in single-player o in cooperativa con altre quattro persone, collaborando per completare le missioni o esplorare il mondo intricatamente dettagliato.

Rare ha annunciato di essere al lavoro su un nuovo IP: Everwild. Non ci sono dettagli sul gameplay ma dalle prime immagini si evince come Everwild offrirà ai giocatori una grafica decisamente suggestiva. Viene descritto così: "Il nuovo gioco donerà esperienze memorabili, coinvolgenti e significative da condividere con i giocatori di tutto il mondo".

Rare ha inoltre annunciato la nuova espansione Sea of Thieves, The Seabound Soul, in arrivo il 20 novembre. Il gioco si amplia con una nuova avventura di Tall Tales, che vede protagonista il capitano Pendragon alla scoperta del mistero della temuta nave Ashen Dragon, per rivelare i segreti di una nuova e oscura minaccia. A supporto di questa nuova avventura, Rare propone nuove feature come le bombe a fuoco: queste munizioni esplosive possono essere lanciate o caricate in cannoni. A questo si aggiungono nuovi riconoscimenti e cosmetici da guadagnare e comprare nell'Emporio dei pirati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8815 Novembre 2019, 12:21 #1
Speriamo siano partiti per davvero con la base dei vecchi e introdotto non troppe novità.

Se così fosse sarebbe il gioco dell'anno a tavolino appena esce.
Titanox215 Novembre 2019, 12:36 #2
speriamo in requisiti abbordabili...per il resto tanta roba il pass xbox magari ci fosse anche per ps4
cronos199015 Novembre 2019, 14:44 #3
Pure il gioco di una canzone dei Beatles
Animatronio15 Novembre 2019, 14:52 #4
siamo sicuri che sia gameplay quello che si vede nel filmato di AOE4?
Lithios15 Novembre 2019, 15:07 #5
Originariamente inviato da: Animatronio
siamo sicuri che sia gameplay quello che si vede nel filmato di AOE4?


E' sicuramente gameplay, ma con inquadratura a camera libera che è molto più scenografica ed accattivante ma che, al contempo, al 99% non la andrai mai ad utilizzare veramente in gioco, favorendo la classicissima e più ordinata 3/4 isometrica dall'alto.

Hanno usato quella inquadratura per farti apprezzare che effettivamente sono modelli 3D e non semplice 2D con texture "finto 3D"

Ad ogni modo, sto già sbavando, non vedo l'ora sia disponibile
DukeIT15 Novembre 2019, 15:29 #6
Stiamo a vedere.
Age of Empires era un grande gioco, il secondo capitolo era un capolavoro che andava a migliorare molti aspetti del primo capitolo. Per l'epoca anche quel finto 3D era ottimo sotto l'aspetto grafico.
Con il terzo capitolo hanno invece voluto strafare snaturando un gioco che era già perfetto come meccaniche di gioco e necessitava semmai di un restyling grafico e niente più.
Animatronio15 Novembre 2019, 16:09 #7
Originariamente inviato da: Lithios
E' sicuramente gameplay, ma con inquadratura a camera libera che è molto più scenografica ed accattivante ma che, al contempo, al 99% non la andrai mai ad utilizzare veramente in gioco, favorendo la classicissima e più ordinata 3/4 isometrica dall'alto.

Hanno usato quella inquadratura per farti apprezzare che effettivamente sono modelli 3D e non semplice 2D con texture "finto 3D"

Ad ogni modo, sto già sbavando, non vedo l'ora sia disponibile


non si vede niente dell'interfaccia di gioco, io non sono così convinto che sia "sicuramente" gameplay, mi sembra molto di più una sorta di "cinematic trailer" al contrario di quanto dice il titolo del video... boh, sarà una fissa mia
Francesco Iolo15 Novembre 2019, 16:22 #8
Lo faranno uscire a fine 2020 sia su PC che su Xbox, forse titolo di lancio di Scarlet? bo.
Cmq ci sta che il gameplay sia pensato e ottimizzato per il Pad. e quindi ci sta una visuale piu isometrica con menu contestuali alla action rpg stile diablo.
DukeIT15 Novembre 2019, 16:33 #9
Un RTS stile Diablo? Da giocare con gamepad? Spero proprio di no. Poi dipende se il loro interesse sia fare un bel gioco oppure vendere copie, rovinando per sempre una serie gloriosa.
Un RTS che si giochi con il gamepad è come il brodo sorbito con una forchetta.
Francesco Iolo15 Novembre 2019, 16:56 #10
Originariamente inviato da: DukeIT
Un RTS stile Diablo? Da giocare con gamepad? Spero proprio di no. Poi dipende se il loro interesse sia fare un bel gioco oppure vendere copie, rovinando per sempre una serie gloriosa.
Un RTS che si giochi con il gamepad è come il brodo sorbito con una forchetta.


Non lo so.
Se non provo non giudico.
Qua c'e' la tendenza a giudicare a prescindere.
Certamente il mouse e la tastiera sono il mezzo migliore per giocare ad uno strategico.
Ma non e' detto che non si possa fare un ottimo sistema per gestire un gioco del genere.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^