Xbox next-gen non sarà retrocompatibile

Xbox next-gen non sarà retrocompatibile

Secondo gli ultimi report sull'attesa nuova console di Microsoft, non verrebbe contemplata la retrocompatibilità con Xbox 360.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:21 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Citando delle fonti che "hanno familiarità con Durango", ovvero il kit di sviluppo della nuova Xbox, Bloomberg riferisce che il passaggio dall'architettura PowerPC di Xbox 360 alla nuova architettura Jaguar di AMD renderà la nuova console di Microsoft, ancora non ufficiale, incompatibile in hardware con Xbox 360.

Xbox Next

Non è una rivelazione sconvolgente, se si considera che anche PS4 imporrà un limite del genere. Nel caso della nuova console di Sony si registra un cambiamento di hardware radicale, visto che si passa dal processore Cell a un'architettura AMD molto simile a quella che dovrebbe trovarsi all'interno della nuova Xbox. Sony vorrebbe porre rimedio al problema gestendo la retrocompatibilità con i giochi PS1, PS2, PS3 e PS Mobile attraverso tecnologia di cloud streaming fornita da Gaikai, società che fa ormai parte di Sony. Penserà a una strategia simile anche Microsoft?

Bloomberg conferma che Microsoft si affiderà all'architettura Jaguar di AMD per la sua nuova console, un system-on-a-chip che comprende CPU e GPU all'interno dello stesso chip. AMD, come ben noto, fornirà l'hardware anche per PlayStation 4, inserendosi pienamente nel mercato da 67 miliardi di dollari dell'industria dei videogiochi, il che le consentirà di diminuire la sua dipendenza dal tradizionale mercato PC.

In seguito agli ultimi rumor, che hanno rinvigorito le possibilità di avere hardware AMD anche dentro la nuova Xbox, le azioni di AMD hanno guadagnato 13 punti percentuali, fino a toccare il valore di 2,59 dollari, il più alto dal giugno 2011. Si tratta di un'importante inversione di tendenza per l'economia AMD, dopo un anno di continuo declino.

Insomma, l'intera industria tecnologica sta aspettando il lancio delle nuove console, e questo per svariati motivi. Principalmente perché le nuove console dovrebbero introdurre quelle novità tecnologiche che aspettiamo da anni, come hardware più valido, nuove soluzioni in fatto di realtà aumentata e nuove tecnologie grafiche. Come sottolinea Bloomberg, negli Stati Uniti le vendite di hardware legato all'industria dei videogiochi sono calate del 21% nel corso del 2012, fino a 8,9 miliardi di dollari. Per cui i produttori di console dovranno ponderare bene le loro decisioni in modo da continuare a sfruttare l'enorme base installata delle attuali console ma anche per iniziare a far segnare la migrazione verso la nuova generazione.

Anche Bloomberg, così come The Verge, conferma che Microsoft avrebbe spostato il giorno della presentazione della nuova Xbox dalla fine di aprile al 21 maggio.

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alexdal09 Aprile 2013, 16:38 #1
Questa e' l'unica notizia:
"spostato il giorno della presentazione della nuova Xbox dalla fine di aprile al 21 maggio."

Il resto voci

iaio09 Aprile 2013, 17:29 #2
oggi ancora mancava la notizia "contro" xbox...ed infatti eccola qua, poco importa se anche ps4 ha lo stesso difetto, poco importa se nessuno ancora sà se veramente saranno incompatibili i vecchi giochi (magari implementano un chip come successe per i primi modelli di ps3), intanto però la bella notiziona con il bel titolone contro xbox l'abbiamo fatto! opinione del tutto personale, state sfiorando sempre più il ridicolo! sembra proprio che siete venduti...
ciocia09 Aprile 2013, 17:37 #3
La mancanza di retrocompatibilita' sarebbe il minor dei mali. Chi compra una nuova console e' per giochi nextgen.
Attendiamo fine maggio per avere certezze, piu' che altro sull'obbligo della connessione ad internet.
pWi09 Aprile 2013, 17:57 #4
Dateci un taglio con queste accuse di parzialità, perché sono quanto di più lontano dalla realtà possa esserci. Prima dell'annuncio di PS4 abbiamo riportato i rumor in maniera del tutto speculare a quanto stiamo facendo adesso con Xbox. È normale che dopo il reveal ufficiale il tono delle notizie e degli annunci cambi considerevolmente, e sarà così anche per la nuova (presunta) Xbox. Queste notizie sono state riportate da tutti i principali siti di videogiochi del mondo.

Vi garantiamo che queste accuse sono completamente infondate. Lasciate che le persone interessate continuino a informarsi, e se certi contenuti vi danno fastidio, per favore, tralasciateli senza compromettere il diritto all'informazione degli altri.
ice_v09 Aprile 2013, 18:13 #5
Originariamente inviato da: alexdal
Questa e' l'unica notizia:
"spostato il giorno della presentazione della nuova Xbox dalla fine di aprile al 21 maggio."

Il resto voci


per me la parte

[I]In seguito agli ultimi rumor, che hanno rinvigorito le possibilità di avere hardware AMD anche dentro la nuova Xbox, le azioni di AMD hanno guadagnato 13 punti percentuali, fino a toccare il valore di 2,59 dollari, il più alto dal giugno 2011. Si tratta di un'importante inversione di tendenza per l'economia AMD, dopo un anno di continuo declino.[/I]

...è l'unica notizia. Forza AMD

Originariamente inviato da: ciocia
La mancanza di retrocompatibilita' sarebbe il minor dei mali. Chi compra una nuova console e' per giochi nextgen.
Attendiamo fine maggio per avere certezze, piu' che altro sull'obbligo della connessione ad internet.


Concordo! soprattutto per chi come me ignorerà completamente questa imminente gen. L'unica console e giochi che ho comprato esclusivamente coi miei soldi sudati tra lavoretti e lavoro stagionale è stata la PS3 e già dopo due anni iniziavo a pentirmene, soprattutto dopo le vicende linux bloccato, più attacco account e dati carte di credito messe a rischio; quindi mi sa che me la tengo finché mi dura.
Basta finanziare ste multinazionali che se ne sbattono altamente della clientela.
Tanto per i bluray sul 37" in salotto e qualche giochino (o qualche esclusiva succosa) giusto "per", va più che bene ...Il resto del gaming: PC a manetta.
Nazgul198709 Aprile 2013, 18:45 #6
Il difetto lo ha anche la PS4 è vero, ma come dice la news un pò ha rimediato con il cloud gaming... Non capisco perchè sostenete questa cospirazione contro la xbox, i programmatori su twitter elogiano la PS4, mentre proprio l'altro giorno uno dei direttori creativi di Microsoft ha confermato una pecca a sfavore della prossima xbox... sono dati di fatto, non sono news di parte dei giornalisti.
Linus09 Aprile 2013, 18:46 #7
Originariamente inviato da: iaio
oggi ancora mancava la notizia "contro" xbox...ed infatti eccola qua, poco importa se anche ps4 ha lo stesso difetto, poco importa se nessuno ancora sà se veramente saranno incompatibili i vecchi giochi (magari implementano un chip come successe per i primi modelli di ps3), intanto però la bella notiziona con il bel titolone contro xbox l'abbiamo fatto! opinione del tutto personale, state sfiorando sempre più il ridicolo! sembra proprio che siete venduti...



....parli di titolone contro l'xbox...?!? ma ti rendi conto di quello che hai scritto? cosa è, una persona, una tua amica...oh signur!

come già detto in un'altra news, frequento questo sito da circa 13 anni e per accusare questo sito di parzialità ci vuole veramente tanto ma tanto coraggio, si possono a volte criticare i moderatori del forum come mi è capitato in passato, ma i redattori...suvvia!!
calabar09 Aprile 2013, 18:52 #8
Io piuttosto mi chiedo: con tanta potenza in più è davvero fuori questione far girare i vecchi giochi in emulazione?

Sinceramente non ho idea del rapporto di potenza che dovrebbe esserci tra la macchina da emulare e quella che la emulerà per garantire prestazioni adeguate, per con salti generazionali così marcati il dubbio mi pare legittimo.
Nazgul198709 Aprile 2013, 19:01 #9
Originariamente inviato da: calabar
Io piuttosto mi chiedo: con tanta potenza in più è davvero fuori questione far girare i vecchi giochi in emulazione?


Non credo sia questione di potenza di calcolo o renderizzazione, il problema è alla radice.. le architetture dei processori son troppo differenti, il codice dei giochi va riscritto su nuova architettura x86. Onestamente per quanto mi riguarda questo problema non mi tange, se ho giochi della terza generazione vuol dire che ho anche la console, quindi non trovo il senso di unificare tutto su una console, mi chiedo quanti possessori di PS3 60G (la prima uscita con retrocomp.) giocano ancora con i giochi della PS2? posto che alcuni titoli li rimettono nello store o li rimasterizzando in hd?
Ripeto, parere personale, ma ogni persona ha la sua esigenza.
mav8809 Aprile 2013, 19:03 #10
Ragazzi, ormai sarà sempre così.
All'inizo creerà un po' di problemi: chi possiede giochi a cui ancora si dedica per xbox360 dovrà rinunciare a giocarci, oppure tenere 2 dispositivi. Inoltre, le vendite saranno frenate in certi periodi per colpa dei giochi stagionali: se a ottobre compro Fifa, Nba2K,ecc a Natale non comprerò di certo Xbox(720), poichè significherebbe ricomprare tutto. Aspetterò settembre dell'anno dopo.
Alla Microsoft si saranno affidati a società di analisi e avranno evinto che così è più conveniente


Originariamente inviato da: iaio
oggi ancora mancava la notizia "contro" xbox...ed infatti eccola qua, poco importa se anche ps4 ha lo stesso difetto, poco importa se nessuno ancora sà se veramente saranno incompatibili i vecchi giochi (magari implementano un chip come successe per i primi modelli di ps3), intanto però la bella notiziona con il bel titolone contro xbox l'abbiamo fatto! opinione del tutto personale, state sfiorando sempre più il ridicolo! sembra proprio che siete venduti...


"sà", voce del verbo sàpere?
"che siete": congiuntivo?

Originariamente inviato da: ice_v
Concordo! soprattutto per chi come me ignorerà completamente questa imminente gen. L'unica console e giochi che ho comprato esclusivamente coi miei soldi sudati tra lavoretti e lavoro stagionale è stata la PS3 e già dopo due anni iniziavo a pentirmene, soprattutto dopo le vicende linux bloccato, più attacco account e dati carte di credito messe a rischio; quindi mi sa che me la tengo finché mi dura.
Basta finanziare ste multinazionali che se ne sbattono altamente della clientela.
Tanto per i bluray sul 37" in salotto e qualche giochino (o qualche esclusiva succosa) giusto "per", va più che bene ...Il resto del gaming: PC a manetta.


Pc che ricordiamo essere assemblati a mano da artigiani locali attenti alle minime esigenze del consumatore

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^