Virtuix consegna le prime unità della sua motion platform per la realtà virtuale

Virtuix consegna le prime unità della sua motion platform per la realtà virtuale

Virtuix ha completato da tempo lo sviluppo della sua piattaforma per la realtà virtuale Omni, ma ha dovuto ugualmente posticipare l'approdo sul mercato per via dei ritardi in cui sono incappati HTC Vive e Oculus Rift.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:25 nel canale Videogames
 

Virtuix, un'azienda che ha sede a Houston, in Texas, ha annunciato di aver iniziato la produzione della sua piattaforma Omni e di aver spedito un esemplare al primo supporter della campagna su Kickstarter con cui il progetto è stato finanziato. Il fortunato possessore del primo esemplare di Virtuix Omni si chiama Fred Wood.

Virtuix Omni

Purtroppo, i ritardi in cui sono incappati HTC Vive e Oculus Rift hanno rallentato la diffusione di Virtuix Omni, visto che si configura come un accessorio, anche se piuttosto ingombrante, per i caschetti di realtà virtuale.

Jan Goetgeluk, CEO di Virtuix, infatti annunciava allo scorso CES 2015 che i lavori su Omni erano stati completati. Questa piattaforma consente di camminare e di girarsi a 360 gradi in un mondo virtuale di cui si ha esperienza tramite una soluzione come Samsung Gear VR, e in maniera ottimale con HTC Vive o Oculus Rift. L'utente può muoversi liberamente, sedersi e sparare tramite un controller a forma di arma, il tutto mentre si muove come un criceto su un tapis roulant. Il dispositivo è dotato di un supporto circolare posto al livello della vita del giocatore, mentre nella confezione saranno incluse delle scarpe adatte alla superficie del dispositivo.

"Senza il sostegno di fan come Fred Wood, Virtuix non sarebbe stata in grado di consegnare Omni alla community dei giocatori", ha detto Goetgeluk. "Riteniamo che le soluzioni di Active VR come questa siano il modo migliore e più coinvolgente di avere esperienza della realtà virtuale e l'unico modo per godersi pienamente alcuni tipi di gioco come gli sparatutto in prima persona".

Dopo la consegna a Fred Wood, il lancio ufficiale della piattaforma sarà realizzato al CES di Las Vegas, che si svolgerà a gennaio. Il prossimo mese saranno consegnate altre 50 unità di Virtuix Omni. 4 mila persone hanno sostenuto il progetto e Virtuix si impegna a consegnare tutti i dispositivi nel giro di qualche mese.

Al CES 2016 Virtuix ospiterà anche un torneo di eSport i cui partecipanti useranno Omni insieme a HTC Vive e Oculus Rift. Si sfideranno a Omni Arena, uno sparatutto realizzato appositamente per evidenziare le potenzialità della piattaforma. "L'aggiunta di una componente fisica a un torneo del genere crea un ulteriore livello di eccitazione sia per i concorrenti che per gli spettatori", ha dichiarato Robert Brackenridge, Director of Games di Virtuix.

Anche coloro che non hanno partecipato al finanziamento di Virtuix Omni possono entrare in possesso della piattaforma. Virtuix, infatti, ha aperto i pre-order, chiedendo 700 dollari per un esemplare. Tramite Kickstarter, Virtuix ottenne inizialmente 1,1 milioni di dollari, mentre altri 8 milioni sono arrivati tramite finanziamenti successivi.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7717 Dicembre 2015, 16:56 #1
Alla faccia dell'accessorio!
E' la fine del binomio VDEOGIOCO = SEDENTARIO! Se la cosa funziona come si deve prevedo un futuro di gente davvero in forma!!
Claudiooo17 Dicembre 2015, 19:41 #2
@demon77 porcaccia mi hai preceduto, stavo proprio pensando alla stessa cosa, corro a scriverlo su qualche altro sito :-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^