Unreal Engine 3.0 anche con Empire

Unreal Engine 3.0 anche con Empire

Chair Entertainment è al lavoro su un ambizioso progetto che sarà caratterizzato dall'Unreal Engine 3.0 e dalla partecipazione dello scrittore Orson Scott Card.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:41 nel canale Videogames
 
Chair Entertainment è una giovane software house creatasi dalle ceneri di GlyphX. Quest'ultima fu costretta alla prematura chiusura in seguito all'insuccesso di Advent Rising, action/adventure che era stato pubblicato nell'aprile del 2005 sotto etichetta Majesco. Moltissimi sviluppatori di GlyphX hanno così raggiunto Chair Entertainment per portare avanti il progetto di cui ci accingiamo a parlare.

Empire (titolo momentaneo) sarà uno sparatutto in prima persona che si avvarrà dell'avveniristico Unreal Engine 3.0. L'ambientazione è quella futuristica, nel quale si immagina l'intensificarsi delle tensioni all'interno degli Stati Uniti e il conseguente scoppio di una seconda guerra civile americana.

Le due parti in gioco saranno caratterizzate da precise peculiarità, visto che da una parte verrà schierata una tecnologia estremamente avanzata, dall'altra enormi eserciti composti da sola fanteria. Si parla di distruzione delle città, il che ci fa pensare all'impiego di un motore fisico di ultima generazione. Durante l'acuirsi dei conflitti, il grosso della popolazione si dissocia dall'uso della forza, costituendo un terzo punto di vista all'interno del conflitto.

La storia, i personaggi, le ambientazioni provengono dal genio dell'autore di fantascienza Orson Scott Card, che curerà da vicino lo sviluppo di Empire. Il rilascio del gioco sarà, infatti, accompagnato dalla pubblicazione di un romanzo che presenterà le vicende che verranno diffusamente raccontate in Empire. Al di là del romanzo e del gioco, completeranno il quadro anche una serie di fumetti e, addirittura, un film.

Allo stato attuale delle cose, Empire non ha ancora un distributore ufficiale che sia in grado di commercializzare il gioco in tutto il mondo. Pertanto, non sono chiari i tempi necessari per il rilascio.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Einhander26 Giugno 2006, 14:52 #1
Capisco la flessibilita' di tale motore pero' secondo me sono gia troppi i giochi che usciranno basandosi su questo motore grafico...
Seppur avveniristico ritengo che limiti l'originalita' del desing nn tanto dal punto di vista poligonale quanto dal punto di vista dell'illuminazione e delle texture...

In piu' ci sono gia' molti titoli che lo sfruttano a fondo-vedi ut2007 e gears of war su tutti...-
Forse,pero',sono solo o io che pretendo una troppo vasta differenziazione del desing virtuale in un epca dove farsi da soli un motore grafico e' semplicemente sconveniente per le piccole case o team di sviluppo.
Tuttavia nn riesco a togliermi dalla testa quei geniacci di crytek che usciti praticamente dal nulla hanno insegnato e insegneranno ai grandi "detentori" di tecnologie videoludiche-vedi ID e Valve-
Speriamo che,con empire, si scervellino per far apparire la grafica un "fratello" di UT2007 piuttosto che un clone...
Vedremo...
Mastromuco26 Giugno 2006, 15:06 #2
un motore grafico può essere stravolto per arrivare a soluzioni finali radicalmente diverse. Il motore di Unreal 2 è utilizzato in Lineage 2, e di punti in comune non ne vedo manco uno.

Certo che poi se si cominciano a utilizzare tutte le texture e i modelli già pronti, beh allora è un'altra cosa.

Se il motore è molto utilizzato significa che ha delle capacità tali da renderlo preferibile ad altri.

Speriamo bene.
Einhander26 Giugno 2006, 15:08 #3
Ma infatti e' quello che spero accada solo che visti i titoli "next-gen"che sfruttano tale motore su console nn mi pare proprio aria di clamorose rivisitazioni stilistiche e grafiche...
Cmq,dai,speriamo in bene
daedin8926 Giugno 2006, 15:23 #4
io per dire penso che alcuni motori grafici invece li abbiano sfruttati troppo poco...tipo source e il motore d doom3 che nn so cm si chiami...cmq sia si vede che promette gran bene questo UnrealEngine3.
mi chiedo una cosa: ma la Epic non dovrebbe ammucchiare un sacco di soldi grazie a tutti questi titoli "parassiti" che usano il loro engine grafico? corregetemi se sbaglio. ciaooooo!!!!
]DaLcA[26 Giugno 2006, 15:42 #5
Il rilascio del gioco sarà, infatti, accompagnato dalla pubblicazione di un romanzo che presenterà le vicende che verranno diffusamente raccontate in Empire. Al di là del romanzo e del gioco, completeranno il quadro anche una serie di fumetti e, addirittura, un film.


Alla faccia, vogliono fare le cose in grande
blackshard26 Giugno 2006, 16:29 #6
Certo che costruire un romanzo, un film, e una serie di fumetti intorno ad un gioco che ha come ideatori un gruppo di persone che cambia nome alla propria società fallita...
stop8126 Giugno 2006, 16:43 #7
Originariamente inviato da: daedin89
io per dire penso che alcuni motori grafici invece li abbiano sfruttati troppo poco...tipo source e il motore d doom3 che nn so cm si chiami...cmq sia si vede che promette gran bene questo UnrealEngine3.
mi chiedo una cosa: ma la Epic non dovrebbe ammucchiare un sacco di soldi grazie a tutti questi titoli "parassiti" che usano il loro engine grafico? corregetemi se sbaglio. ciaooooo!!!!


La Epic ammucchierà un sacco di soldi ma tieni presente che ci vogliono 3-4 anni per progettare un motore come UE3 (che è molto di più di un semplice motore grafico, per maggiori info: http://www.unrealtechnology.com/htm...logy/ue30.shtml ) e se non sbaglio stanno già lavorando a UE4 almeno da un anno! E' ovvio che solo poche case al mondo possono permettersi un tale carico di lavoro ma alla fine il guadagno è stratosferico!
RoCkEtZ26 Giugno 2006, 19:33 #8
valve nn è un grande detentore di tecnologie videoludiche ... cos'ha fatto ? il source , e poi? Io avrei detto Epic e ID..
Einhander26 Giugno 2006, 20:20 #9
La valve a differenza della epic quadagna sul gioco direttamente piuttosto che con il motore grafico-tra l'altro mi viene in mente solo vampire bloodlines per quanto concerne l'utilizzo di team esterni...-
Giochi che normalemnte cambiano il modo di intendere il videogame ...

Poi il fatto che sia ritenuta una della maggiori software house pur avendo realizzato praticamente solo due giochi la dice lunga sulla qualita' della suddetta casa di sviluppo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^