Una foto conferma il titolo del nuovo Assassin's Creed

Una foto conferma il titolo del nuovo Assassin's Creed

Non ci sono più dubbi che il titolo del prossimo Assassin's Creed sarà Origins. Sarà ambientato nell'Antico Egitto e avrà una portata di gioco maggiore rispetto agli ultimi capitoli

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Videogames
UbisoftAssassin's Creed
 

Su Reddit è stata pubblicata una foto che conferma la versione speciale Gold di Assassin's Creed Origins, il prossimo capitolo della popolare serie che con ogni probabilità sarà svelato in forma definitiva la prossima settimana in occasione dell'E3 di Los Angeles.

Assassin's Creed Origins

Da informazioni precedentemente emerse Assassin's Creed Origins sarà ambientato nell'Antico Egitto e racconterà le origini della gilda degli assassini come ancora di salvezza per popolo di Israele schiavizzato dagli Egizi. Nella parte di storia contestualizzata nell'Antico Egitto ci saranno due personaggi protagonisti, un uomo e una donna, mentre un terzo protagonista si troverà nel mondo moderno, dove i giocatori troveranno una mappa grande come quella dell'intero Assassin's Creed III.

Origins sarà molto diverso rispetto al passato della serie, offrendo delle caratteristiche di gioco e una portata paragonabili a quelle dei giochi di ruolo con mappa molto grande come Skyrim. Perlomeno stando alle indiscrezioni, Ubisoft vuole invertire la rotta che ha portato al declino della serie prima con Unity e poi con Syndicate. Ubisoft ha voluto rilasciare troppi capitoli a distanza eccessivamente ravvicinata, ma per Origins si è presa il tempo necessario per creare un prodotto veramente nuovo. Nel 2016, infatti, non è stato rilasciato un capitolo della serie principale, come invece è avvenuto negli anni precedenti.

Molte caratteristiche di gioco tipiche della serie come i salti della fede e le battaglie navali non torneranno in Origins. L'esplorazione della mappa sarà differente, mentre le imbarcazioni fungeranno semplicemente da trasporti. La parte multiplayer sarà ridotta all'osso.

Il progetto è affidato allo studio di Québec di Ubisoft, il quale si è sforzato di ambienti di gioco vivi e credibili, in grado di accogliere azioni stealth interessanti sul piano strategico. Il sistema di combattimento tipico della serie ci sarà comunque, e rimarrà possibile personalizzare l'equipaggiamento dei personaggi protagonisti.

Il gioco dovrebbe avere tre skill tree e portare il giocatore a fare delle scelte riguardo al progresso dei personaggi, visto che non sarà possibile sbloccare tutte le abilità.

Tornando alla foto pubblicata su Reddit si evincono altri particolari: innanzitutto, che ci sarà un Season Pass. Si nota come nella Gold Edition sia incluso anche un DLC chiamato "I segreti delle prime Piramidi", oltre che la Steelbook. Inoltre, nell'artwork si scorge il protagonista armato di scudo e arco, e accompagnato da un'aquila. Potrebbero essere tutti indizi sulle nuove meccaniche di gioco.

Ne sapremo sicuramente di più in occasione della conferenza Ubisoft all'E3, che si terrà il 12 giugno quando in Italia saranno le 22.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ThePonz08 Giugno 2017, 15:19 #1
per la prima volta per un Assassin's Creed ci sarà un Season Pass


????

2012

assassin's creed 3

alexbilly08 Giugno 2017, 15:27 #2
Originariamente inviato da: ThePonz
????

2012

assassin's creed 3



In cinque anni quanti assassin creed sono usciti? 87?
TigerTank08 Giugno 2017, 15:37 #3
In pratica un assassin's creed con il gameplay di un far cry?
fukka7508 Giugno 2017, 16:41 #4
Da una rapida ricerca: dopo AC III, anche Unity e Syndacate hanno avuto il loro Season Pass, altro che "per la prima volta"....
ilario309 Giugno 2017, 10:48 #5
Al di là delle solita minestra, però se è ambientato in Egitto ci piace
futu|2e09 Giugno 2017, 11:00 #6
Originariamente inviato da: ilario3
Al di là delle solita minestra, però se è ambientato in Egitto ci piace


E' proprio questo il punto: Si concentrano così tanto sull'estetica tralasciando
tutto il resto, tanto che la minestra ormai non è più riscaldata, è putrefatta.
La mia esperienza con Unity è stata così scadente che non sono riusciti neanche
a farmi apprezzare Parigi.
ilario312 Giugno 2017, 09:37 #7
Originariamente inviato da: futu|2e
E' proprio questo il punto: Si concentrano così tanto sull'estetica tralasciando
tutto il resto, tanto che la minestra ormai non è più riscaldata, è putrefatta.
La mia esperienza con Unity è stata così scadente che non sono riusciti neanche
a farmi apprezzare Parigi.


A proposito, ho sia Unity che Black Flack che Syndicate e ricordo solo di averli iniziati e poi lasciati li, ora mi serve spazio sul disco, quindi ho iniziato l'altro ieri ad usare Unity. Primo sclero per che chi come me ha fatto upgrade a win 10 ed aveva AC già installato in precedenza, i comandi e sopratutto la visuale andava a caxxo suo, non c'era modo di sistemarla, dopo 1 giorno intero di ricerche alla fino ho trovato finalmente un utente che ha avuto lo stesso problema, era il file.INI del titolo , ho dovuto togliere tutti i valori all'interno, diciamo un 10 minuti a titolo in quanto ha afflitto tutti gli AC che avevo installato. Poi ho iniziato con Unity. Parigi è ben fatta, però che sklero, se corri ti salta da solo sui palazzi... Per scendere da un palazzo devi sclerare, ti entra da solo dalle finestre, e altre cose. Diciamo che il gameplay è fatto abbastanza male, però lo vorrei finire per poi disinstallarlo.
futu|2e12 Giugno 2017, 12:31 #8
Originariamente inviato da: ilario3
A proposito, ho sia Unity che Black Flack che Syndicate e ricordo solo di averli iniziati e poi lasciati li, ora mi serve spazio sul disco, quindi ho iniziato l'altro ieri ad usare Unity. Primo sclero per che chi come me ha fatto upgrade a win 10 ed aveva AC già installato in precedenza, i comandi e sopratutto la visuale andava a caxxo suo, non c'era modo di sistemarla, dopo 1 giorno intero di ricerche alla fino ho trovato finalmente un utente che ha avuto lo stesso problema, era il file.INI del titolo , ho dovuto togliere tutti i valori all'interno, diciamo un 10 minuti a titolo in quanto ha afflitto tutti gli AC che avevo installato. Poi ho iniziato con Unity. Parigi è ben fatta, però che sklero, se corri ti salta da solo sui palazzi... Per scendere da un palazzo devi sclerare, ti entra da solo dalle finestre, e altre cose. Diciamo che il gameplay è fatto abbastanza male, però lo vorrei finire per poi disinstallarlo.


Me li sono giocati tutti escluso l'ultimo, e non penso che continuerò più.
Ho cercato in tutti modi di proseguire solo per seguire gli avvenimenti
dell trama che prosegue nei tempi moderni ma sono riusciti a farla così
distaccata rispetto ai primi 3/4 titoli della serie che ho perso interesse.

La serie di AC è unica nel mio caso, giocati quasi solo per la storia
dell'abstergo e l'animus, che ho trovato originale e a tratti geniale.
I primi tre episodi imprimono un interesse altissimo riguardo alle
vicende di templari e assassini, tantè che se il primo avesse avuto un
gameplay all'altezza, sarebbe stato da inserire nelle pietre miliari.

Il resto della serie è stato un continuo tirare la corda tra fallimenti e
trama stravolta, aggiungendo in questo modo un'infinità di contenuti
di lore a cui si ha come unica conseguenza una fila interminabile di
domande che non hanno, in parte, risposta.

Non a caso in Unity, che tu citi, il protagonista assomiglia un pò ad
Ezio di AC II; il percorso di crescita, il carattere lo ricordano. E' quasi
un voluto ritorno alle origini dato dallo scarso interesse che svilup-
pavano i protagonisti che vanno da AC III fino ad oggi.
ilario313 Giugno 2017, 10:56 #9
Originariamente inviato da: futu|2e
Non a caso in Unity, che tu citi, il protagonista assomiglia un pò ad
Ezio di AC II; il percorso di crescita, il carattere lo ricordano. E' quasi
un voluto ritorno alle origini dato dallo scarso interesse che svilup-
pavano i protagonisti che vanno da AC III fino ad oggi.


Si vero, infatti in Black Flag ambientazione a parte, non capisco cosa c'entra un pirata con la saga. ( si può definire saga? )

ieri ho visto un pò di gameplay preso dal E3, questa volta siamo egiziani, scuri, pelati, si usa un acquila per scovare i nemici, nel prossimo si userà un drone, il gameplay sembra grosso modo quello, però è da provare con una demo, senza dover scaricare 30 Gb per fare 10 minuti di gameplay, altrimenti.. Oppure mi guardo qualche video e qualche recensione. Se su 1000 recensori, 900 dicono la stessa cosa, si trae una conclusione abbastanza veritiera. Vedremo.

Poi personalmente lo reputo un gioco da fare in single player, mentre in Unity c'erano un sacco di missioni da fare in Coop, che sinceramente non interessano.
futu|2e13 Giugno 2017, 12:14 #10
Originariamente inviato da: ilario3
Si vero, infatti in Black Flag ambientazione a parte, non capisco cosa c'entra un pirata con la saga. ( si può definire saga? )


Sono pretesti che hanno sempre usato per tutti gli AC dal 3 in poi, cercano
di dare un senso di collegamento di trama inventandosi cazzatine da scrit-
tori 15enni.

Originariamente inviato da: ilario3
ieri ho visto un pò di gameplay preso dal E3, questa volta siamo egiziani, scuri, pelati, si usa un acquila per scovare i nemici, nel prossimo si userà un drone, il gameplay sembra grosso modo quello, però è da provare con una demo, senza dover scaricare 30 Gb per fare 10 minuti di gameplay, altrimenti.. Oppure mi guardo qualche video e qualche recensione. Se su 1000 recensori, 900 dicono la stessa cosa, si trae una conclusione abbastanza veritiera. Vedremo.

Poi personalmente lo reputo un gioco da fare in single player, mentre in Unity c'erano un sacco di missioni da fare in Coop, che sinceramente non interessano.


Se la storia insegna, al 99% è un altro more of the same. Veramente
difficile pensare a qualcosa di diverso. Nel trailer c'è un pezzetto di game-
play in cui si vede chiaramente l'impronta classica di AC, dove l'animazione,
la semplicità imbarazzante e la skill richiesta pari a 0 la fanno da padroni.
Insomma, non ci si aspetta niente di che.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^