Report: giochi mobile superano giochi PSP/DS nelle vendite

Report: giochi mobile superano giochi PSP/DS nelle vendite

Un nuovo report realizzato da Flurry evidenza una crescita esponenziale nelle vendite di giochi per smartphone e tablet con cui le tradizionali console portatili non possono competere.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:13 nel canale Videogames
 

Combinando dati provenienti da NPD con analisi d'uso proprietarie basate su informazioni provenienti da 125 mila app mobile, l'autorevole compagnia esperta nelle ricerce di mercato nel settore mobile Flurry ha realizzato un report che evidenzia come il 58% delle vendite nel settore dei videogiochi su dispositivo portatile riguardi le piattaforme Android e iOS. Il dato si riferisce al 2011 e al mercato statunitense, ed è in netta crescita se confrontato con i dati 2010 (34%) e 2009 (19%).

Secondo il report, le vendite di giochi per Nintendo DS nel 2011 si attesterebbero sul 36%, in calo del 70% rispetto al 2009, mentre le vendite di giochi per PSP costituirebbero il 6% del totale, con un passo indietro di 11 punti percentuali rispetto al 2009. La dimensione complessiva del mercato di videogiochi per dispositivi portatili è aumentata tra il 2009 e il 2011, passando da 2,7 miliardi di dollari agli attuali 3,3 miliardi di dollari.

Flurry nota l'incremento di interesse sui titoli freemium, distribuiti gratuitamente o a costo ridotto. Considera che sia uno dei motivi trainanti per i settori Android e iOS insieme alla crescente offerta di piattaforme hardware per queste piattaforme.

"All'interno della categoria portable l'abbondanza di giochi distribuiti gratuitamente o al prezzo di $0.99 costituisce motivo di grande appeal per i consumer, anche perché possono fruire di questi contenuti su dispositivi con hardware più competitivo rispetto a quello alle console portatili che spesso sono venduti a prezzi convenienti", scrive Peter Farago di Flurry sul blog ufficiale. "I giorni in cui una cartuccia con un gioco costava 25 dollari stanno per finire".

Questi dati sono confermati anche dai risultati finanziari di Nintendo, in netto calo rispetto ai precedenti esercizi fiscali anche per lo scarso volume di console Nintendo 3DS vendute. Altri dettagli qui.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gomax10 Novembre 2011, 17:43 #1
Sembra che i nuovi touchphone e i nuovi OS mobile stiano portando all'estinzione le console portatili per come le abbiamo sempre concepite dal primo gameboy negli anni '80...

Ciao
luca2014110 Novembre 2011, 17:49 #2

PSP

Mi colpisce il dato di PSP: anche nei "tempi d'oro" raggiungeva solo un 11% di market share, meno anche dei dispositivi portatili.


Stavo facendo una valutazione personale: ad oggi, 2011, credo che la fetta di mercato dei dispositivi portatili, non fatturi tanto quanto la fetta di Nintendo, nonostante la predominanza in percentuale, considerato il prezzo medio di un gioco-app e di un gioco NDS / N3DS.


Quello che penso è che si è rivelata vera la predizione di qualcuno, che disse che il vero nuovo nemico di Nintendo erano i dispositivi mobili.
Sebbene questi abbiano un altissimo numero di "giochini" per casual gamers, rubano una grossa fetta di mercato a Nintendo, che puntava su molti divertimenti dello stesso tipo (penso a Nintendogs, Brain Training, Animal Crossing, ecc.)
I disp. mobili non hanno ancora un vasto parco di giochi hardcore, vista anche la natura "speciale" del controller, che li rende meno adatti a questa categoria.
Se andiamo sulla categoria hardcore, infatti, credo le console la facciano ancora da padrona.

Mi auguro, comunque, che l'industria del videogioco si muova verso una riduzione del prezzo dei giochi per console, al limite creando degli online market, dismettendo il supporto fisico.
CubeDs10 Novembre 2011, 17:54 #3
Per il momento è un report che lascia il tempo che trova. Anche io con android ho scaricato qualche giochino gratuito, ma nessuno è paragonabile a giochi ben + seri da 25 dollari a cartuccia, suvvia. Con la diffusione sempre più capillare di android e ios è normale che aumentino esponenzialmente gli utenti che scaricano giochi e app gratuite, ma gli appassionati di vg conoscono bene la differenza che intercorre tra un giochino programmato in mezzora ed uno programmato in mesi o anni da un team di sviluppatori.
demon7710 Novembre 2011, 18:04 #4
Originariamente inviato da: CubeDs
Per il momento è un report che lascia il tempo che trova. Anche io con android ho scaricato qualche giochino gratuito, ma nessuno è paragonabile a giochi ben + seri da 25 dollari a cartuccia, suvvia. Con la diffusione sempre più capillare di android e ios è normale che aumentino esponenzialmente gli utenti che scaricano giochi e app gratuite, ma gli appassionati di vg conoscono bene la differenza che intercorre tra un giochino programmato in mezzora ed uno programmato in mesi o anni da un team di sviluppatori.


Eh.. il tempo che trova mica tanto. vallo a dire a Nintendo che ci sta smenando una barca di soldi.
Anche perchè è Nintendo che non ha capito una cippa.

E' vero che un gioco da 25 dollari su console portatile è più bello e curato magari.. ma a parte una ristretta cerchia di appassionati a chi interessa?
Stiamo sempre parlando di una console portatile per "la partitina in treno da cinque minuti".
Se uno vuole giocare BENE sai fa il pc o la ps3 ed i giochi seri se li gode svaccato sul divano.. questo è assodato e scontato.
Ora mettici che un bello smartphone (CHE HAI SEMPRE IN TASCA SENZA BISOGNO DI ALTRO) ti offre una gamma enorme di giochini belli e gratuiti per le tue partitelle in treno.. secondo te su 100 che prima si compravano un DS quanti adesso si tengono lo smarthphone e basta??
hermanss10 Novembre 2011, 18:14 #5
I dispositivi mobili esclusivamente da gioco (PSP/DS) sono destinati a scomparire imho...si avranno sempre più dispositivi all-in-one.
E poi i giochi su smartphone-palmari sono per la massa mentre i giochi su console mobile sono solo per una nicchia.
Vanon10 Novembre 2011, 18:18 #6
Io non capisco perchè Sony, che ne ha le possibilità già di suo con l'acquisizione di ericsson, non abbia reso la PS Vita anche un cellulare, costasse anche 500€ avrebbe un mercato, così temo finirà nel limbo del 3DS, buona console, con features interessanti, con giochi ottimi ma chi ha più voglia di portarsi dietro cellulare E console... e fare la spola tra uno e l'altro per giocare o rispondere ad un messaggio...
Con l'iphone si è capito che si può fare tutto con lo stesso device, con qualche limitazione ovviamente, senza dover andare in giro con uno zaino per evitare di camminare come avessimo le emorroidi per quanta roba ci si deve stipare nei jeans XD
nico_198210 Novembre 2011, 19:27 #7
Originariamente inviato da: Vanon
Io non capisco perchè Sony, che ne ha le possibilità già di suo con l'acquisizione di ericsson, non abbia reso la PS Vita anche un cellulare, costasse anche 500€ avrebbe un mercato, così temo finirà nel limbo del 3DS, buona console, con features interessanti, con giochi ottimi ma chi ha più voglia di portarsi dietro cellulare E console... e fare la spola tra uno e l'altro per giocare o rispondere ad un messaggio...

Perché per quello che intendi tu è molto più adatta Playstation Suite, che gira su tutti i terminali Android certificati e pure su PSVita.
Shezmen10 Novembre 2011, 19:41 #8
Semplicemente...owned.
tony7310 Novembre 2011, 19:44 #9
Anche io compro valanghe di giochini sul apple store, ma preferisco 1000 volte i giochi su 3DS (e di conseguenza i giochi DS). Per carità ultimamente il livello qualitativo dei giochi iphone sta aumentando sensibilmente, ma poi ti vai a scontrare con i controlli e siamo punto e a capo.

Fin tanto che non troveranno il modo di "nascondere" i comandi all'interno del terminale, per me, console portatili a vita.
Malek8610 Novembre 2011, 19:55 #10
Questi dati probabilmente non considerano il fatto che nel 2011 ormai la PSP era praticamente morta in America, mentre il DS era già in notevole calo. Nei prossimi anni si riprenderanno un po' con il 3DS e la PSV.

Detto questo, la crescita del mercato smartphone è impressionante. Non mi dispiace neppure il fatto che in futuro probabilmetne avremo un apparecchio unico per tutto. Ora, se solo riuscissero a fare anche delle batterie decenti...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^